Caso Epstein: il mistero
delle fratture al collo

| Il medici legali hanno rilevato la rottura di un osso che in genere indica lo strangolamento. L’ex presidente Bill Clinton nei guai per un ritratto compromettente

+ Miei preferiti
Il caso Epstein, il miliardario misteriosamente morto suicida nel carcere di Manhattan, è ormai un vero giallo che invece di avviarsi verso la soluzione sembra infittirsi sempre di più. Secondo un’anticipazione del “Washington Post”, i primi risultati dell’autopsia effettuata sul corpo del broker 66enne conterrebbero dati risultati che aumentano i dubbi sulle circostanze della morte. In particolare, l’attenzione dei coroner si è concentrata sulle alcune ossa del collo statisticamente in grado di indicare la causa della morte: la rottura dell’osso ioide, non distante dal pomo d’Adamo, è abbastanza tipico delle morti per impiccagione, specie in persone non più giovani, ma è ancora più normale nei casi di omicidio per strangolamento. Il WP cita uno studio medico legale thailandese secondo cui su 20 suicidi per impiccagioni solo in 5 casi l’osso ioide risultava spezzato, e le cifre diventano ancora più evidenti parlando dell’intera Thailandia, in cui su 264 casi di persone morte per impiccagione, soltanto 16 presentavano la rottura dell’osso.

Riguardo all’autopsia sul corpo di Epstein, mancano ancora gli esiti dei risultati tossicologici ed è in fase di completamento la visione delle immagini delle telecamere di sorveglianza, ma sembra del tutto ininfluente, visto che ormai il suicidio del magnate accusato di pedofilia nel caso occupa le prime pagine dei quotidiani americani da settimane. Fra le ultime rivelazioni, la presenza di un ritratto compromettente dell’ex presidente Bill Clinton che sarebbe stato ritrovato appeso al muro di una delle residenze di Epstein, insieme a migliaia di immagini pedopornografiche. Nel dipinto in questione, Clinton sarebbe seduto su una poltrona dello Studio Ovale, alla Casa Bianca, truccato da donna e vestito con tacchi a spillo e un abito blu, in modo che sembra voler fare il verso all’abbigliamento di Monica Levinsky diventato oggetto di indagine alla fine degli anni Novanta. Al momento non è possibile stabilire quando, dove e da chi sia stata scattata la fotografia, ma getta ombre sinistre sullo stretto rapporto di amicizia che legava Clinton con il magnate a cui piacevano le ragazzine. A mettere nei pasticci l’ex presidente ci sono anche le dichiarazioni di Virginia Roberts Giuffre, che ricorda chiaramente Bill ospite nell’isola dei Caraibi – contrariamente a quanto dichiarato da lui - e la scomoda presenza di Ghislaine Maxwell, una delle più fidate collaboratrici di Epstein, al matrimonio di Chelsea Clinton. 

Galleria fotografica
Caso Epstein: il mistero<br>delle fratture al collo - immagine 1
Stati Uniti
Amy Dorris, l’ex modella
che accusa Trump di molestie
Amy Dorris, l’ex modella<br>che accusa Trump di molestie
Dopo 23 anni di silenzio, ha raccontato l’aggressione dell’allora tycoon nella suite agli US Opend i Tennis del 1997. “Lo dovevo alle mie figlie, che stanno diventando donne”
La Boeing colpevole degli incidenti del 737 Max
La Boeing colpevole degli incidenti del 737 Max
Un rapporto dettagliato inchioda il colosso aeronautico, accusato di aver creato un “culmine di errori, leggerezze, difetti e cattiva gestione”. Sotto accusa anche l’ente aeronautico americano
Trump in California: «Con gli incendi non c’entra il climate change»
Trump in California: «Con gli incendi non c’entra il climate change»
Il presidente in visita alle zone martoriate della West Coast, non perde occasione per rimbrottare i governatori e negare l’evidenza scientifica. Biden all’attacco
Samantha Cohen, la ragazzina che piaceva a Trump
Samantha Cohen, la ragazzina che piaceva a Trump
Figlia maggiore di Michael Cohen, l’ex avvocato personale del tycoon, ha raccontato un episodio in cui Trump era rimasto colpito dal suo fisico da quindicenne
Agguato a Los Angeles: una taglia sull’aggressore dei due agenti
Agguato a Los Angeles: una taglia sull’aggressore dei due agenti
Una task force della polizia al lavoro per dare volto e nome all’aggressore di due vice sceriffi ricoverati in fin di vita. L’ira di Trump che chiede “pena di morte”
L’ennesimo ritratto di Trump, impietoso
L’ennesimo ritratto di Trump, impietoso
Esce “Rage” (Rabbia), secondo libro che Bob Woodward dedica alla figura del presidente. Questa volta ha raccolto 18 interviste sufficienti per mostrare un modo di fare confuso, improvvisato e immerso nel culto di se stesso
Tredicenne autistico ferito dalla polizia
Tredicenne autistico ferito dalla polizia
È successo a Salt Lake City, dove Linden Cameron è stato ferito a colpi d’arma da fuoco da due agenti, intervenuti dopo una chiamata della madre, che non riusciva a calmarlo
Trump contro il Pentagono
Trump contro il Pentagono
“Non mi amano, perché pensano solo a fare la guerra”: durissimo affondo del Presidente contro il Dipartimento della Difesa. L’ultimo atto di una guerra di nervi che va avanti da tempo
Michael Cohen: tutti gli inganni di Donald Trump
Michael Cohen: tutti gli inganni di Donald Trump
L’ex avvocato personale del presidente ha dato alle stampe un volume, l’ennesimo, dedicato all’ingombrante figura del presidente. Il ritratto impietoso di un “corrotto, imbroglione, razzista, truffatore, predatore e bugiardo”
La spia della CIA che si è uccisa nel giardino di casa
La spia della CIA che si è uccisa nel giardino di casa
Anthony Schinella, alto ufficiale dei servizi segreti, si è tolto la vita a poche settimane dalla pensione. Per la moglie, che ha trovato attrezzature da bondage, viveva con tormento la sua omosessualità e le responsabilità del suo lavoro