Caso Epstein: il mistero
delle fratture al collo

| Il medici legali hanno rilevato la rottura di un osso che in genere indica lo strangolamento. L’ex presidente Bill Clinton nei guai per un ritratto compromettente

+ Miei preferiti
Il caso Epstein, il miliardario misteriosamente morto suicida nel carcere di Manhattan, è ormai un vero giallo che invece di avviarsi verso la soluzione sembra infittirsi sempre di più. Secondo un’anticipazione del “Washington Post”, i primi risultati dell’autopsia effettuata sul corpo del broker 66enne conterrebbero dati risultati che aumentano i dubbi sulle circostanze della morte. In particolare, l’attenzione dei coroner si è concentrata sulle alcune ossa del collo statisticamente in grado di indicare la causa della morte: la rottura dell’osso ioide, non distante dal pomo d’Adamo, è abbastanza tipico delle morti per impiccagione, specie in persone non più giovani, ma è ancora più normale nei casi di omicidio per strangolamento. Il WP cita uno studio medico legale thailandese secondo cui su 20 suicidi per impiccagioni solo in 5 casi l’osso ioide risultava spezzato, e le cifre diventano ancora più evidenti parlando dell’intera Thailandia, in cui su 264 casi di persone morte per impiccagione, soltanto 16 presentavano la rottura dell’osso.

Riguardo all’autopsia sul corpo di Epstein, mancano ancora gli esiti dei risultati tossicologici ed è in fase di completamento la visione delle immagini delle telecamere di sorveglianza, ma sembra del tutto ininfluente, visto che ormai il suicidio del magnate accusato di pedofilia nel caso occupa le prime pagine dei quotidiani americani da settimane. Fra le ultime rivelazioni, la presenza di un ritratto compromettente dell’ex presidente Bill Clinton che sarebbe stato ritrovato appeso al muro di una delle residenze di Epstein, insieme a migliaia di immagini pedopornografiche. Nel dipinto in questione, Clinton sarebbe seduto su una poltrona dello Studio Ovale, alla Casa Bianca, truccato da donna e vestito con tacchi a spillo e un abito blu, in modo che sembra voler fare il verso all’abbigliamento di Monica Levinsky diventato oggetto di indagine alla fine degli anni Novanta. Al momento non è possibile stabilire quando, dove e da chi sia stata scattata la fotografia, ma getta ombre sinistre sullo stretto rapporto di amicizia che legava Clinton con il magnate a cui piacevano le ragazzine. A mettere nei pasticci l’ex presidente ci sono anche le dichiarazioni di Virginia Roberts Giuffre, che ricorda chiaramente Bill ospite nell’isola dei Caraibi – contrariamente a quanto dichiarato da lui - e la scomoda presenza di Ghislaine Maxwell, una delle più fidate collaboratrici di Epstein, al matrimonio di Chelsea Clinton. 

Galleria fotografica
Caso Epstein: il mistero<br>delle fratture al collo - immagine 1
Stati Uniti
Trump concede la grazia a Roger Stone
Trump concede la grazia a Roger Stone
Consigliere politico di lungo corso dallo stile spietato, è stato graziato da presidente per l’inchiesta sul “Russiagate”. Il 14 luglio sarebbe dovuto entrare in cella per scontare 3 anni e 4 mesi di reclusione
«Ho visto i sex-tape di Ghislaine Maxwell»
«Ho visto i sex-tape di Ghislaine Maxwell»
Un ladro da cui la coppia comprava gioielli da donare alle giovani vittime, svela di aver visto materiale video scottante che incastrerebbe celebrità e politici d’alto livello mentre facevano orge con minori
Trump e il fisco, una vecchia battaglia
Trump e il fisco, una vecchia battaglia
La Corte Suprema ha obbligato il presidente a presentare le sue dichiarazioni dei redditi, ma ha anche sancito che resteranno segrete fin dolo le elezioni. È il primo candidato della storia a cui riesce l’impresa
Texas, giustiziato Billy Joe Wardlow
Texas, giustiziato Billy Joe Wardlow
Nel 1993, a 18 anni, aveva ucciso un uomo mentre tentava di rubargli un camion per fuggire con la fidanzata. L’esecuzione era stata rinviata per la pandemia
Scomparsa una star di «Glee»
Scomparsa una star di «Glee»
Per la conferma ufficiale della morte manca ancora il corpo, ma secondo la polizia non ci sono speranze: Naya Rivera - la cheerleader Santana Lopez della serie televisiva – è scomparsa nelle acque di un lago artificiale in California
Trump fra scuole, libri e polemiche
Trump fra scuole, libri e polemiche
La candidatura di Kanye West, l’ordine di riaprire le scuole, i libri che lo mettono in cattiva luce, la pandemia che avanza inesorabile: la settimana “impossibile” del presidente
Sfuggito all’11 settembre, muore di Covid-19
Sfuggito all’11 settembre, muore di Covid-19
Stephen Cooper, ripreso in una delle più celebri foto della tragedia di New York, è stato sopraffatto dal coronavirus in Florida, dove aveva scelto di vivere
Trump, la marcia verso il baratro
Trump, la marcia verso il baratro
Affossato da tutti i sondaggi, insultato, contestato e deriso ovunque, Trump si prepara ad una sconfitta di proporzioni abissali. E i Repubblicani sarebbero pronti a chiedergli un passo indietro (del tutto improbabile)
La figlia di un candidato: «Non votate per mio padre»
La figlia di un candidato: «Non votate per mio padre»
Stephanie Reagan, figlia di Robert, repubblicano in corsa per il distretto del Michigan, ha lanciato un appello perché il genitore non sia eletto: “Leggete i suoi programmi e spargete la voce, vi prego”
Chicago crime scene
Chicago crime scene
Ennesimo weekend nella metropoli dell’Illinois: 52 morti, fra cui un bambino di 20 mesi e una bimba di 10 anni. Polemica feroce con scambio di insulti fra il presidente Trump, il sindaco e il governatore