Caso Epstein: il mistero
delle fratture al collo

| Il medici legali hanno rilevato la rottura di un osso che in genere indica lo strangolamento. L’ex presidente Bill Clinton nei guai per un ritratto compromettente

+ Miei preferiti
Il caso Epstein, il miliardario misteriosamente morto suicida nel carcere di Manhattan, è ormai un vero giallo che invece di avviarsi verso la soluzione sembra infittirsi sempre di più. Secondo un’anticipazione del “Washington Post”, i primi risultati dell’autopsia effettuata sul corpo del broker 66enne conterrebbero dati risultati che aumentano i dubbi sulle circostanze della morte. In particolare, l’attenzione dei coroner si è concentrata sulle alcune ossa del collo statisticamente in grado di indicare la causa della morte: la rottura dell’osso ioide, non distante dal pomo d’Adamo, è abbastanza tipico delle morti per impiccagione, specie in persone non più giovani, ma è ancora più normale nei casi di omicidio per strangolamento. Il WP cita uno studio medico legale thailandese secondo cui su 20 suicidi per impiccagioni solo in 5 casi l’osso ioide risultava spezzato, e le cifre diventano ancora più evidenti parlando dell’intera Thailandia, in cui su 264 casi di persone morte per impiccagione, soltanto 16 presentavano la rottura dell’osso.

Riguardo all’autopsia sul corpo di Epstein, mancano ancora gli esiti dei risultati tossicologici ed è in fase di completamento la visione delle immagini delle telecamere di sorveglianza, ma sembra del tutto ininfluente, visto che ormai il suicidio del magnate accusato di pedofilia nel caso occupa le prime pagine dei quotidiani americani da settimane. Fra le ultime rivelazioni, la presenza di un ritratto compromettente dell’ex presidente Bill Clinton che sarebbe stato ritrovato appeso al muro di una delle residenze di Epstein, insieme a migliaia di immagini pedopornografiche. Nel dipinto in questione, Clinton sarebbe seduto su una poltrona dello Studio Ovale, alla Casa Bianca, truccato da donna e vestito con tacchi a spillo e un abito blu, in modo che sembra voler fare il verso all’abbigliamento di Monica Levinsky diventato oggetto di indagine alla fine degli anni Novanta. Al momento non è possibile stabilire quando, dove e da chi sia stata scattata la fotografia, ma getta ombre sinistre sullo stretto rapporto di amicizia che legava Clinton con il magnate a cui piacevano le ragazzine. A mettere nei pasticci l’ex presidente ci sono anche le dichiarazioni di Virginia Roberts Giuffre, che ricorda chiaramente Bill ospite nell’isola dei Caraibi – contrariamente a quanto dichiarato da lui - e la scomoda presenza di Ghislaine Maxwell, una delle più fidate collaboratrici di Epstein, al matrimonio di Chelsea Clinton. 

Galleria fotografica
Caso Epstein: il mistero<br>delle fratture al collo - immagine 1
Stati Uniti
Il South Carolina ripristina la fucilazione
Il South Carolina ripristina la fucilazione
La carenza di farmaci letali ha portato al ritorno della pena capitale attraverso il plotone di esecuzione. Per le associazioni umanitarie “un passo indietro verso le barbarie medievali”
Trump lancia un nuovo canale social
Trump lancia un nuovo canale social
Non è ancora quello che aveva in mente, ma più un sito canale diretto fra l’ex presidente e i suoi sostenitori. Nelle stesse ore, Facebook si riunisce per decidere se togliere l’embargo
Bill e Melinda si dicono addio
Bill e Melinda si dicono addio
I Gates, la coppia di miliardari filantropi, si è rotta: l’ha annunciato Bill con poche parole su Twitter. Ignoti i motivi della rottura, anche se si mormora sia stata lei a volere la separazione
John Christopher Smith, schiavo di un uomo bianco
John Christopher Smith, schiavo di un uomo bianco
Affetto da disturbi mentali, per anni è stato costretto a lavorare senza paga, picchiato e maltrattato dal titolare di una caffetteria. Ora la giustizia impone che gli venga restituito più di quanto avrebbe guadagnato
Il cerchio magico di Trump teme guai in arrivo
Il cerchio magico di Trump teme guai in arrivo
L’improvvisa perquisizione da parte dell’FBI dell’appartamento e degli uffici di Rudy Giuliani ha messo in allarme la rete dei collaboratori dell’ex presidente. Secondo molti, è iniziata la resa dei conti
USA: birre e popcorn per chi si vaccina
USA: birre e popcorn per chi si vaccina
Diverse grandi aziende offrono premi in denaro per i propri dipendenti, mentre stati come il West Virginia regala buoni in denaro. L’obiettivo è convincere milioni di no-vax e recalcitranti
I primi 100 giorni di Joe
I primi 100 giorni di Joe
Il presidente Biden parla al Paese promettendo di risollevare gli americani “abbandonati e dimenticati”: getta le basi per un’ambiziosa agenda economica e chiede la riforma della polizia e più divieti sulle armi
Altre due vittime della polizia americana
Altre due vittime della polizia americana
Mario Gonzalez soffocato come George Floyd, Andrew Brown Jr crivellato di colpi mentre tentava di sfuggire all’arresto. Si temono nuove ondate di proteste
Tre mesi all’inizio del processo contro Ghislaine Maxwell
Tre mesi all’inizio del processo contro Ghislaine Maxwell
L’ex socialite britannica è apparsa in tribunale per una nuova accusa, mentre i suoi legali querelano la casa editrice che ha pubblicato un nuovo libro sulla vicenda, e i media riaccendono le luci sull’amicizia con Bill Clinton
Caitlyn Jenner si candida a governatore della California
Caitlyn Jenner si candida a governatore della California
Il transgender più famoso del mondo, padre delle sorelle Jenner e patrigno delle Kardashian, scende in campo come repubblicano moderato per restituire al “Golden State” quanto lei stessa ha avuto