Cohen in una prigione di lusso

| L'ex avvocato di Trump ha scelto un istituto di pena non lontano da New York dotato di alcuni confort. E' riservato ai "colletti bianchi". Per Forbes è tra le dieci carceri migliori degli Usa. Menu da gourmet

+ Miei preferiti

Il giudice distrettuale statunitense William Pauley ha accettato che Cohen sconti la sua condanna a 36 mesi di prigione al FCI Otisville, a circa 70 miglia a nord-ovest di New York City. L'FCI Otisville è stato talvolta considerato un'opzione carceraria preferibile per i detenuti condannati per reati di colletti bianchi. Nel 2009, Forbes l'ha nominato una delle "10 prigioni più accoglienti d'America".

Nonostante la raccomandazione del giudice, la decisione su dove Cohen trascorrerà del tempo è in ultima analisi, spetta al Bureau of Prisons, che ha la responsabilità esclusiva per determinare dove i trasgressori trascorrono le loro pene detentive. Il DSCC in genere destina i detenuti nelle prigioni entro un raggio di 500 miglia dalla loro residenza, che per Cohen è a New York. Tuttavia, la decisione viene presa anche in base a una serie di criteri, come le esigenze di sicurezza, le esigenze mediche, la disponibilità di servizi di consulenza e lo spazio letto.

FCI Otisville è un istituto penitenziario di media sicurezza solo per uomini. Ha 840 detenuti. Il carcere comprende un centro di detenzione, dove sono alloggiati 722 detenuti, e un campo di minima sicurezza adiacente con 118 detenuti, secondo il suo sito web. Dopo che Bernard Madoff ha ammesso di gestire uno schema criminale Ponzi nel 2009, il suo avvocato Ira Lee Sorkin ha chiesto al giudice di essere inviato al FCI Otisville. Invece, Madoff è stato incarcerato a FCI Butner, una prigione di media sicurezza nel North Carolina.

FCI Otisville a New York include un centro di detenzione e un campo satellite di minima sicurezza. Tra i detenuti al FCI Otisville anche Sholam Weiss, un uomo d'affari condannato per racket, frode e riciclaggio di denaro in relazione al crollo della National Heritage Life Insurance Company nel 1999. È fuggito dal paese, come ha deliberato la giuria, ma alla fine è stato trovato in Austria ed estradato negli Stati Uniti, ha detto l'ufficio del procuratore degli Stati Uniti.

Anche il famoso consulente finanziario Kenneth Ira Starr ha trascorso del tempo alla FCI Otisville dopo essersi dichiarato colpevole di aver portato a termine uno schema da 33 milioni di dollari per truffare i clienti. Al centro di detenzione di FCI Otisville, l'orario giornaliero inizia alle 6 del mattino con sveglia e luci accese, e i giorni sono costituiti da una serie di pasti, chiamate di lavoro, servizi igienici dell'unità e attività per il tempo libero. Le luci spente sono alle 23:30.

Ai detenuti sono consentiti 12 visite al mese, con una visita in un giorno feriale che conta come un punto e nei giorni festivi o nei fine settimana come due punti. Il campo satellite FCI di Otisville è più indulgente. Il campo ha una serie di attività ricreative: Pesi, attrezzature cardio, bocce e ferri di cavallo. Il campeggio dispone di un campo da basket, campo da pallamano, area tennis, campo da baseball, aree per correre e camminare.

Data la sua vicinanza alla numerosa popolazione ebraica di New York, il commissariato FCI Otisville comprende una serie di cibi kosher, tra cui la zuppa di matzo ball, gefilte fish, beef cholent e rugelach.

 
 

Stati Uniti
FBI: rischio di interferenze straniere nelle elezioni
FBI: rischio di interferenze straniere nelle elezioni
Memori dell'intenso lavoro di depistaggio messo in campo dal Cremlino quattro anni attraverso decine di hacker, i federali svelano che Iran e Russia sarebbero in possesso dei database sugli elettori americani
Chi pensa già al dopo Trump
Chi pensa già al dopo Trump
Temendo la sconfitta, i repubblicani prendono le distanze da Trump e cominciano a riflettere sul futuro del partito, totalmente da riformare dopo uno tsunami lungo 4 anni
Trump chiude la campagna tra polemiche e accuse
Trump chiude la campagna tra polemiche e accuse
Il presidente ne ha per tutti, a cominciare da Anthony Fauci, definito “un idiota”, mentre il suo staff protesta per la decisione di microfoni chiusi a turno durante il prossimo dibattito
Violenta e uccide una giovane, poi partecipa alle ricerche
Violenta e uccide una giovane, poi partecipa alle ricerche
L’agghiacciante vicenda costata la vita a Sydney Sutherland, 25 anni, travolta mentre faceva footing, violentata, uccisa e sepolta in un bosco da un fattorino che poco dopo si è unito alle squadre di volontari che la cercavano ovunque
Lisa Montgomery morirà l’8 dicembre prossimo
Lisa Montgomery morirà l’8 dicembre prossimo
Sarà la prima donna detenuta in un braccio della morte giustiziata da 53 anni a questa parte. Nel 2004 aveva ucciso una giovane mamma incinta all’ottavo mese per strapparle la bimba dal grembo
Trump, la vendetta dei suoi ex collaboratori
Trump, la vendetta dei suoi ex collaboratori
La CNN ha pronto uno speciale in cui diversi ex alti funzionari dell’amministrazione parlano e giudicano l’operato dell’attuale presidente. Fra i più piccati l’ex generale John Kelly
Tutti i guai con la giustizia che aspettano Trump
Tutti i guai con la giustizia che aspettano Trump
In caso di sconfitta, decine di procure sono pronte a quella che si annuncia una monumentale resa dei conti con l’ex tycoon, che avrebbe usato tutta la sua influenza e intoccabilità per sgusciare fra le noie con la legge
Il duello si accende, anche a distanza
Il duello si accende, anche a distanza
Trump e Biden in diretta contemporaneamente su due canali diversi si scambiano accuse reciproche: il presidente è apparso più volte in difficoltà, Biden ha sfoderato la lunga esperienza politica
USA 2020, è già record di votanti
USA 2020, è già record di votanti
14 milioni di americani hanno già espresso il proprio voto via posta: gli esperti prevedono un’affluenza record per decidere se ridare fiducia a Trump o voltare pagine con Biden
Trump non vuole presentare le dichiarazioni dei redditi
Trump non vuole presentare le dichiarazioni dei redditi
Il presidente si sarebbe rivolto alla Corte Suprema per bloccare le richieste del Grand Jury di Manhattan. Se non fosse rieletto, rischia una condanna insieme alla figlia Ivanka