Diventano rapinatori dopo aver vinto alla lotteria

| Una coppia di Bay City, nel Michigan, ha dilapidato in tre anni 500mila dollari vinti con un biglietto della lotteria. Quando li hanno finiti si sono dati ai furti

+ Miei preferiti
Stephany e Mitchell Harwell non potevano crederci: quel giorno, con gli ultimi cinque dollari nel portafoglio, lei aveva comprato un biglietto di “Hot Jackpot”, affidando tutto alla speranza ma senza aspettarsi nulla di più, perché per certe cose ci vuole fortuna, e in vita loro, lei e Mitchell non ne avevano mai avuta molta. Anzi, erano ai limiti estremi della povertà e con uno sfratto esecutivo che nel giro di qualche giorno li avrebbe trascinati sulle strade di Bay City, in Michigan, insieme alle loro due bimbe.

Per una volta, aveva sorriso qualche giorno dopo l’America scoprendo la loro storia, madama fortuna aveva mirato giusto, facendo centro: la sera dell’estrazione, la sequenza dei numeri aveva assegnato ben mezzo milione di dollari al biglietto comprato da Stephany, che insieme al maritino qualche giorno dopo si era fatta fotografare con la riproduzione ingrandita dell’assegno, mentre assicuravano a tutti che la loro vita aveva svoltato un attimo prima del disastro, come nei film.

Fin qui, sarebbe una storia perfetta, da incorniciare, se di recente non fosse cambiata del tutto, e in un modo che nessuno avrebbe mai potuto sospettare. Tutto è iniziato all’inizio dell’estate, quando sulle scrivania della polizia di Bay City hanno iniziato ad accumularsi decine di denunce di furti nelle abitazioni, e tutte nella stessa zona. Il primo indizio per gli agenti: qualcuno che osservava, e prima di colpire memorizzava orari e abitudini delle vittime. La svolta qualche giorno fa, quando dopo una rapina fuori zona, in un piccolo centro del circondario di Bay City, qualcuno aveva segnalato la targa di un grosso Suv che si aggirava con fare sospetto. Il veicolo è stato rintracciato qualche minuto dopo dalla polizia nel parcheggio di un supermercato e, sorpresa, a bordo c’erano Stephany e Mitchell Harwell, intenti a controllare la refurtiva. È bastata una perquisizione nella loro abitazione saltassero fuori oggetti e preziosi frutti dei furti con scasso della loro zona. La storia è stata raccontata dal “Washington Post”, che ha parlato di numerosi casi di vincitori di denaro finiti sul lastrico e costretti a darsi al crimine. Stephany e Mitchell sono in galera, accusati di ricettazione, furto con scasso e violazione di domicilio.

Stati Uniti
Washington blindata per la profezia del 4 marzo
Washington blindata per la profezia del 4 marzo
I servizi segreti avrebbero intercettato i possibili piani di alcuni gruppi di organizzare un nuovo assalto agli edifici governativi per celebrare la data in cui Trump avrebbe dovuto insediarsi come presidente
Tennessee: ritrovati 150 bambini scomparsi
Tennessee: ritrovati 150 bambini scomparsi
Una task force impegnata nell'operazione "Volunteer Strong" sul traffico di esseri umani, è riuscita a individuare un numero impressionante di minori di cui si era persa ogni traccia
California, camion fa strage di irregolari
California, camion fa strage di irregolari
Nei pressi di San Diego, un camion carico di ghiaia si è scontrato con un Suv con a bordo 27 clandestini destinati alla mietitura. Il bilancio è quello di una carneficina: 15 morti
Il ritorno di Donald il rabbioso
Il ritorno di Donald il rabbioso
Settimane di silenzio non l’hanno cambiato: nessun accenno al disastro del Campidoglio, attacchi durissimi a Biden e a chi si è opposto o non l’ha appoggiato e la mezza promessa finale: ricandidarsi
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Il New York Times rivela che un’altra ex assistente accusa il governatore dello Stato di NY molestie sessuali. Mentre l’FBI indaga sul numero di morti falsato durante la prima ondata della pandemia
Ritrovati i cani di Lady Gaga
Ritrovati i cani di Lady Gaga
A riconsegnarli alla polizia, sani e salvi, sarebbe stata una donna estranea alla vicenda. Proseguono le indagini, mentre il dog-sitter è ancora grave in ospedale
Trump pianifica futuro e vendette
Trump pianifica futuro e vendette
Fra una partita a golf e un mandato di comparizione, l’ex presidente starebbe tramando per prendersi il partito repubblicano e lanciare se stesso e suo figlio Donald Jr alla conquista della politica americana
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Sommerso dalle denunce per violenze e abusi, e al centro di un’indagine, l’ex allenatore 63enne della nazionale americana di ginnastica femminile si è tolto la vita
La brutta avventura di Tiger Woods
La brutta avventura di Tiger Woods
Il grande campione di golf si sta riprendendo dall’intervento chirurgico a cui è stato sottoposto dopo un grave incidente automobilistico. La polizia al lavoro per chiarire la dinamica dell’accaduto, che non ha coinvolto altri veicoli
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
Strana spianata all’indagine su finanziamenti illeciti di un procuratore distrettuale di New York. Per l’ex presidente si tratta di una sonora sconfitta: finora era sempre riuscito a nascondere l’entità del suo impero