Due adolescenti sospettati dell’omicidio dei fidanzati

| Hanno fatto perdere le loro tracce da diversi giorni, e secondo la polizia potrebbero aver ucciso una terza persona, un uomo che non è stato ancora identificato. L’allerta è massima: sono pericolosi

+ Miei preferiti
Due adolescenti canadesi scomparsi nel nulla da settimane sono i principali sospettati per la morte di Chynna Noelle Deese, 24 anni, americana, e Lucas Robertson Fowler, di 23, australiano. 

I due, Kam McLeod, 19 anni, e Bryer Schmegelsky, 18, sono considerati estremamente pericolosi: la polizia ha diffuso le loro fotografie avvertendo che può essere molto rischioso avvicinarli. Sono stati visti per l’ultima volta a bordo della loro Toyota Rav4 nel nord del Saskatchewan, una provincia dell’ovest del Canada, a circa un giorno d’auto da dove sono stati ritrovati i corpi dei due fidanzati.

Entrambi originari di Port Alberni, nella Columbia Britannica, sono amici di vecchia data: ex compagni di scuola, hanno lavorato entrambi da “Walmart”, e sul loro capo non risultavano segnalazioni e neanche reati di alcun tipo. All’inizio del mese, hanno annunciato alle famiglie l’intenzione di partire verso Whitehorse, nello Yukon, con l’idea di trovare lavoro. Da allora, di loro si è persa ogni traccia. Secondo la polizia, oltre ad aver ucciso la coppia di fidanzati, i due avrebbero freddato un uomo non ancora identificato nella Columbia Britannica. È stato descritto come un uomo bianco di una corporatura robusta, di età compresa fra 50 a 60 anni, i capelli grigi e una barba ispida.

I corpi di Chynna Deese e Lucas Fowler sono stati ritrovati il 15 luglio, ad una ventina di km a sud di Liard Hot Springs: erano in viaggio attraverso il Canada con destinazione Alaska.

Le autorità al momento non hanno spiegato le prove che li inducono a pensare che dietro ai tre omicidi ci sia la mano dei due adolescenti: al momento si tratta di sospetti, ripetono. Secondo Chris Manseau, comandante della polizia locale, è alquanto insolito per gli investigatori della Columbia Britannica, zona scarsamente popolata, trovarsi di fronte a due casi “complicati” contemporaneamente.

La polizia canadese ha mostrato un video di sorveglianza in cui Fowler e Deese, la giovane coppia, è ripresa in un distributore di benzina a Fort Nelson il 13 luglio scorso: il video mostra la coppia che arriva alle 19:30 per poi ripartire alle 19:47.

“Mostra che erano felici, sani e tranquilli, senza avere alcuna preoccupazione. Erano una piccola squadra unita, più belli di quanto sembrassero nelle immagini. Erano attratti l’uno dall’altro perché erano molto simili, due spiriti liberi - ha commentato Sheila Deese, la madre della giovane uccisa - è una storia d'amore che si è conclusa tragicamente, quella di due giovani che avevano tutto davanti a sé”.

Video
Galleria fotografica
Due adolescenti sospettati dell’omicidio dei fidanzati - immagine 1
Due adolescenti sospettati dell’omicidio dei fidanzati - immagine 2
Stati Uniti
Kanye West si ritira dalla corsa alla Casa Bianca
Kanye West si ritira dalla corsa alla Casa Bianca
L’annuncio a sorpresa fatto dal responsabile della campagna elettorale. Tornano con insistenza voci sui sempre più frequenti disturbi mentali del rapper
Ucciso e fatto a pezzi il guru delle start-up
Ucciso e fatto a pezzi il guru delle start-up
Fahim Saleh, giovane e geniale imprenditore di origini bengalesi, è stato ritrovato smembrato nel suo appartamento di New York. Per la polizia è la mano di un killer professionista
Il razzismo non esiste, parola di Trump
Il razzismo non esiste, parola di Trump
Malgrado sia stato costretto a firmare degli ordini che inaspriscono pene e sanzioni contro i poliziotti violenti, il presidente non si è mai pronunciato direttamente per condannare la violenza contro gli afroamericani
Trump e Fauci, separati in casa
Trump e Fauci, separati in casa
Il presidente e il virologo ai ferri corti: oltre a non parlarsi più da tempo, si scambiano frecciatine velenose. In compenso il virus continua a cavalcare indisturbato in tutti gli Stati Uniti
Trump concede la grazia a Roger Stone
Trump concede la grazia a Roger Stone
Consigliere politico di lungo corso dallo stile spietato, è stato graziato da presidente per l’inchiesta sul “Russiagate”. Il 14 luglio sarebbe dovuto entrare in cella per scontare 3 anni e 4 mesi di reclusione
«Ho visto i sex-tape di Ghislaine Maxwell»
«Ho visto i sex-tape di Ghislaine Maxwell»
Un ladro da cui la coppia comprava gioielli da donare alle giovani vittime, svela di aver visto materiale video scottante che incastrerebbe celebrità e politici d’alto livello mentre facevano orge con minori
Trump e il fisco, una vecchia battaglia
Trump e il fisco, una vecchia battaglia
La Corte Suprema ha obbligato il presidente a presentare le sue dichiarazioni dei redditi, ma ha anche sancito che resteranno segrete fin dolo le elezioni. È il primo candidato della storia a cui riesce l’impresa
Texas, giustiziato Billy Joe Wardlow
Texas, giustiziato Billy Joe Wardlow
Nel 1993, a 18 anni, aveva ucciso un uomo mentre tentava di rubargli un camion per fuggire con la fidanzata. L’esecuzione era stata rinviata per la pandemia
Scomparsa una star di «Glee»
Scomparsa una star di «Glee»
Per la conferma ufficiale della morte manca ancora il corpo, ma secondo la polizia non ci sono speranze: Naya Rivera - la cheerleader Santana Lopez della serie televisiva – è scomparsa nelle acque di un lago artificiale in California
Trump fra scuole, libri e polemiche
Trump fra scuole, libri e polemiche
La candidatura di Kanye West, l’ordine di riaprire le scuole, i libri che lo mettono in cattiva luce, la pandemia che avanza inesorabile: la settimana “impossibile” del presidente