Due poliziotti di Honolulu uccisi in una sparatoria

| Sono intervenuti per la chiamata di una donna che era stata ferita, ma qualcuno dall’interno dell’abitazione ha esploso due colpi di fucile fatali. L’abitazione è stata data alle fiamme

+ Miei preferiti
Domenica mattina intorno alle 9:00, Tiffany Enriquez e Kaulike Kalama, due agenti della polizia di Honolulu, Hawaii, hanno risposto via radio ad una chiamata di emergenza: una donna aveva richiesto l’intervento degli agenti e dell’ambulanza in un’abitazione di Waikiki. Era appena stata pugnalata.

Quando sono arrivati sulla scena del ferimento, i due hanno trovato un altro agente che aveva riposto alla chiamata, e tutti e tre si stavano avvicinando alla porta di casa quando dall’interno qualcuno ha esploso un colpo di fucile. Tiffany Enriquez crolla a terra, e poco dopo lo stesso destino tocca a Kauline Kalama: due colpi fatali. Malgrado i tentativi dei colleghi e dei paramedici, per loro non c’è più niente da fare.

Mentre la zona si riempiva di pattuglie, un denso fumo nero ha cominciato a uscire dalla casa, ha spiegato il capo del dipartimento di polizia Susan Ballard in una conferenza stampa.

L’incendio si è propagato in fretta “distruggendo totalmente almeno sette abitazioni e causando danni a molte altre”, ha aggiunto il capo dei vigili del fuoco di Honolulu Manuel Neves.

Anche se il rogo è stato completamente domato, ci vorranno diversi giorni per elaborare la scena, il che include la rimozione dei resti di tre persone che mancano all’appello. La polizia ha istituito dei posti di blocco, perché non è chiaro se il sospetto della sparatoria sia riuscito a fuggire o sia tra le vittime del rogo.

Il sindaco di Honolulu Kirk Caldwell e il governatore delle Hawaii David Ige hanno espresso il loro rammarico per gli agenti uccisi: “Questa è una tragedia senza precedenti non solo per la città e la contea di Honolulu, ma per l’intero stato delle Hawaii. Il Paese piange la perdita di due ufficiali della polizia di Honolulu uccisi in servizio”.

Stati Uniti
Lo scandalo della Wells Fargo
Lo scandalo della Wells Fargo
Un nome quasi leggendario del selvaggio West, diventato una delle più potenti banche americane, è finito nelle grane per uno “scandalo sconcertante per dimensione, portata e durata”
Condannato Roger Stone, amico e consigliere di Trump
Condannato Roger Stone, amico e consigliere di Trump
Lobbista di vecchia data, deve scontare 3 anni e 4 mesi di galera per essere stato uno degli artefici del “Russiagate”, facendo da intermediario fra hacker, WikiLeaks e i russi
USA, giustiziato Nicholas Sutton
USA, giustiziato Nicholas Sutton
Era stato condannato a morte per l’omicidio di un altro detenuto, mentre era in galera per scontare la pena per altri tre omicidi. Eppure, perfino i parenti delle sue vittime si sono battute per salvargli la vita
I Boy Scout of America dichiarano bancarotta
I Boy Scout of America dichiarano bancarotta
Centinaia di cause per abusi sessuali subiti da giovani in 72 anni rischiano di non avere mai giustizia e risarcimenti
Virginia, dove tutti vogliono le armi
Virginia, dove tutti vogliono le armi
Da Culpeper County 2A, piccolo centro rurale, è partita una protesta contro il tentativo di limitare il possesso delle armi da fuoco. Tutti sono disposti ad andare contro la legge, compreso lo sceriffo
Huawei accusata di furto di segreti industriali
Huawei accusata di furto di segreti industriali
La procura di Brooklyn avrebbe avviato un’inchiesta, ma l’azienda cinese risponde piccata: in America le backdoor sotto accusa sono obbligatorie per legge
Il killer di El Paso in tribunale
Il killer di El Paso in tribunale
Patrick Crusius, autore lo scorso agosto della strage nel supermercato Walmart costata la vita a 22 persone, è comparso in tribunale per ascoltare le 90 accuse formulate dal giudice sul suo conto. Presenti alcuni dei sopravvissuti
La crisi di Joe Biden
La crisi di Joe Biden
Dato per superfavorito nella corsa alle primarie Dem, l’ex vice di Obama arranca sempre più nei sondaggi. E anche se continua a dispensare ottimismo, la sua corsa appare sempre più in bilico
USA: la volontaria che rubava i fondi della chiesa
USA: la volontaria che rubava i fondi della chiesa
Una donna, responsabile amministrativa della St. Paul’s Baptist Church, nel New Jersey, i cinque anni ha rubato più di mezzo milioni di dollari
“Voglio uccidere Trump”: arrestato
“Voglio uccidere Trump”: arrestato
Vagava all’esterno della Casa Bianca, e ha confessato ad un agente l’intenzione di assassinare il Presidente