Ergastolo per El Chapo

| Dopo la condanna dello scorso febbraio, per l’ex boss del cartello di Sinaloa è arrivata la pena da scontare: carcere a vita, più 30 anni aggiuntivi e 12,6 miliardi di dollari di risarcimento. Sarà rinchiuso al “Supermax”

+ Miei preferiti
Con la parola “ergastolo”, si chiude definitivamente la carriera di Joaquín Guzmán Loera, per tutti “El Chapo”, il più celebre e spietato narcotrafficante del mondo. Per l’ex boss del cartello di Sinaloa, 62 anni, è arrivata la pronuncia della corte federale di New York che a febbraio lo aveva condannato per tutti e dieci i capi di imputazione, compresi omicidio, traffico di sostanze stupefacenti, riciclaggio di denaro e uso di armi da fuoco.

Un processo “monster”, con 56 testimoni ascoltati in aula, di cui una quindicina suoi ex collaboratori, in cui è stata ricostruita la nascita e l’ascesa del cartello di Sinaloa, fra violenze, evasioni, fiumi di denaro e trovate sempre più fantasiose per eludere i controlli sempre più pressanti della polizia di frontiera americana.

Arrestato nel 2016 ed estradato negli Stati Uniti l’anno successivo con la garanzia di evitargli la pena di morte, El Chapo è stato condannato anche a 30 anni accessori e ala risarcimento di 12,6 miliardi di dollari. Poco prima della lettura della sentenza, il narcotrafficante messicano ha accusato il sistema carcerario americano di “tortura psicologica, emotiva e mentale, 24 ore su 24”. Uno degli avvocati del boss ha annunciato di voler richiedere un nuovo processo per presunti pregiudizi della giuria.

Nei prossimi giorni il trasferimento, con un imponente spiegamento di forze, al carcere di massima sicurezza ADX Florence, in Colorado, “l’Alcatraz delle Montagne Rocciose”, il più sicuro degli Stati Uniti.

Stati Uniti
Tennessee: ritrovati 150 bambini scomparsi
Tennessee: ritrovati 150 bambini scomparsi
Una task force impegnata nell'operazione "Volunteer Strong" sul traffico di esseri umani, è riuscita a individuare un numero impressionante di minori di cui si era persa ogni traccia
California, camion fa strage di irregolari
California, camion fa strage di irregolari
Nei pressi di San Diego, un camion carico di ghiaia si è scontrato con un Suv con a bordo 27 clandestini destinati alla mietitura. Il bilancio è quello di una carneficina: 15 morti
Il ritorno di Donald il rabbioso
Il ritorno di Donald il rabbioso
Settimane di silenzio non l’hanno cambiato: nessun accenno al disastro del Campidoglio, attacchi durissimi a Biden e a chi si è opposto o non l’ha appoggiato e la mezza promessa finale: ricandidarsi
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Il New York Times rivela che un’altra ex assistente accusa il governatore dello Stato di NY molestie sessuali. Mentre l’FBI indaga sul numero di morti falsato durante la prima ondata della pandemia
Ritrovati i cani di Lady Gaga
Ritrovati i cani di Lady Gaga
A riconsegnarli alla polizia, sani e salvi, sarebbe stata una donna estranea alla vicenda. Proseguono le indagini, mentre il dog-sitter è ancora grave in ospedale
Trump pianifica futuro e vendette
Trump pianifica futuro e vendette
Fra una partita a golf e un mandato di comparizione, l’ex presidente starebbe tramando per prendersi il partito repubblicano e lanciare se stesso e suo figlio Donald Jr alla conquista della politica americana
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Sommerso dalle denunce per violenze e abusi, e al centro di un’indagine, l’ex allenatore 63enne della nazionale americana di ginnastica femminile si è tolto la vita
La brutta avventura di Tiger Woods
La brutta avventura di Tiger Woods
Il grande campione di golf si sta riprendendo dall’intervento chirurgico a cui è stato sottoposto dopo un grave incidente automobilistico. La polizia al lavoro per chiarire la dinamica dell’accaduto, che non ha coinvolto altri veicoli
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
Strana spianata all’indagine su finanziamenti illeciti di un procuratore distrettuale di New York. Per l’ex presidente si tratta di una sonora sconfitta: finora era sempre riuscito a nascondere l’entità del suo impero
Arrestata la moglie di El Chapo
Arrestata la moglie di El Chapo
L’ex reginetta di bellezza Emma Coronel Aispuro, 31 anni, è accusata di aver introdotto negli Stati Uniti ingenti quantitativi di droga. La donna era tenuta da tempo sotto stretta sorveglianza dall'FBI