Felicity Huffman condannata per frode

| Il nome dell’attrice di Desperate Housewife era finito nell’inchiesta del giro di corruzione per ammettere i figli nelle più prestigiose università americane. Un giro d'affari milionario

+ Miei preferiti
La cauzione di 250mila dollari non è un grosso problema, ma i 14 giorni di galera sì, perché quelli a Hollywood hanno un peso specifico che si moltiplica. Si è conclusa con una condanna la vicenda che ha fra le principali protagoniste Felicity Hauffman, attrice resa nota per il ruolo di Lynette Scavo nella serie televisiva di enorme successo “Desperate Housewife”. Insieme a quello della collega Lori Loughlin, attrice nota per le serie tv “Gli amici di papà” e “Summerland”, sposata con il designer di moda Massimo Giannulli, anche lui finito sotto inchiesta, quelli della Hauffman sono i polsi più eccellenti finiti in manette fra 33 genitori, 13 dirigenti scolastici e William Rick Singer, un ricco imprenditore californiano che aveva il ruolo di intermediario. Un caso che è considerato una delle più imponenti inchieste della procura di Boston, nato per fare luce su un sistema di corruzione durato almeno otto anni e messo in piedi ad arte per facilitare l’ingresso di rampolli di ricche famiglie nei più prestigiosi college statunitensi. “Un catalogo di ricchezza e privilegi - l’ha definita Andrew E. Lelling, procuratore di Boston che ha seguito l’inchiesta – per ogni studente ammesso con la frode, uno onesto e talentuoso si è visto chiudere le porte in faccia”.

La Hauffman è accusata di aver pagato 15mila dollari per agevolare l’accesso ai migliori atenei del paese di sua figlia, ma nel corso dell’inchiesta sono emerse bustarelle che vanno da 100mila a 6,5 milioni di dollari. Il sistema si basava su donazioni, per di più detraibili, ad una fondazione no-profit di Rick Singer, a sua volta titolare della “Edge College & Career Network”, una società di consulenza per l’ammissione ai college, nell’ambiente nota come “The Key”, la chiave. Il denaro veniva spartito fra i coach sportivi, che in cambio avevano il compito di reclutare i giovani come atleti, indipendentemente dalle loro qualità e preparazioni atletiche. Per rendere tutto ufficiale e credibile, The Key si occupava di creare finti curriculum sportivi inappuntabili.

Altrettanto illustri i nomi dei college, che gettano fango sulla credibilità dell’intero sistema universitario americano: Yale, Standford, Georgetown, UCLA, University of South California, University of San Diego, University of Texas e Wake Forest University.

Felicity Huffmann dovrà scontare la pena fra sei settimane, insieme al pagamento di altri 30mila dollari di multa, a 250 ore di servizi sociali obbligatori e ad un anno di libertà vigilata. “Mi vergogno di quello che ho fatto, avrei dovuto rifiutare”, ha commentato l’attrice poco prima della lettura della sentenza.

Galleria fotografica
Felicity Huffman condannata per frode - immagine 1
Felicity Huffman condannata per frode - immagine 2
Stati Uniti
Terremoto nel Dipartimento di polizia di Minneapolis
Terremoto nel Dipartimento di polizia di Minneapolis
Si sono dimessi il capo del dipartimento e Km Potter, l’agente che ha ucciso Duane Wright con un colpo di pistola credendo di avere in mano il teaser. Intanto in città cresce la tensione
Afroamericano ucciso dalla polizia, torna la tensione a Minneapolis
Afroamericano ucciso dalla polizia, torna la tensione a Minneapolis
Daunte Wright, 20 anni, ucciso da un agente mentre tentava di opporsi all’arresto. I manifestanti sono tornati per le strade minacciando la polizia. In città la tensione è già alta per il processo per la morte di George Floyd
Ex giocatore della NFL fa strage di una famiglia
Ex giocatore della NFL fa strage di una famiglia
Philip Adams, con una lunga carriera nella massima divisione del football americano, prima di togliersi la vita ha ucciso un medico, sua moglie, due dei loro nipoti e un tecnico che lavorava ad un impianto di aria condizionata
Biden: «Basta con le armi, sono un imbarazzo internazionale»
Biden: «Basta con le armi, sono un imbarazzo internazionale»
Il presidente promette di fare tutto ciò che è nelle sue possibilità per limitare l’uso delle armi da fuoco, a cominciare dalle “ghost guns”, kit di montaggio venduti liberamente senza alcun controllo
New York, la grande fuga dei ricconi
New York, la grande fuga dei ricconi
L’aumento della tassazione per chi guadagna un milione di dollari all’anno ha messo le ali ai piedi dei Paperoni newyorkesi, indecisi se prendere casa a Miami o Austin, in Texas
Processo Floyd, la polizia scarica Derek Chauvin
Processo Floyd, la polizia scarica Derek Chauvin
I vertici del dipartimento di polizia bollano come “inappropriate e non necessarie” le azioni dell’agente Derek Chauvin. “Sapeva perfettamente cosa stava facendo”
American violence
American violence
Secondo una ricerca del “Gun Violence Archive”, negli Stati Uniti lo scorso sono state uccise quasi 20.000 persone e si sono registrate 200 sparatorie di massa in più rispetto al 2019
Florida, stato di emergenza nella zona di Tampa
Florida, stato di emergenza nella zona di Tampa
Un bacino di acque reflue tossiche sarebbe sul punto di tracimare trasformando una zona agricola in una landa desolata
Washington ripiomba nel terrore
Washington ripiomba nel terrore
Noah Green, 25 anni, uccide un agente e ne ferisce un altro prima di essere abbattuto dalla polizia. Sulla Capitale, che tentava faticosamente di superare l’assalto del 6 gennaio scorso, è il segnale che il pericolo non è passato
Il deputato e la minorenne
Il deputato e la minorenne
Matt Gaetz finisce al centro di un’inchiesta per traffico di minori e sfruttamento sessuale. Lui si difende, “Tutto falso”, ma i repubblicani iniziano a voltargli le spalle