Felicity Huffman condannata per frode

| Il nome dell’attrice di Desperate Housewife era finito nell’inchiesta del giro di corruzione per ammettere i figli nelle più prestigiose università americane. Un giro d'affari milionario

+ Miei preferiti
La cauzione di 250mila dollari non è un grosso problema, ma i 14 giorni di galera sì, perché quelli a Hollywood hanno un peso specifico che si moltiplica. Si è conclusa con una condanna la vicenda che ha fra le principali protagoniste Felicity Hauffman, attrice resa nota per il ruolo di Lynette Scavo nella serie televisiva di enorme successo “Desperate Housewife”. Insieme a quello della collega Lori Loughlin, attrice nota per le serie tv “Gli amici di papà” e “Summerland”, sposata con il designer di moda Massimo Giannulli, anche lui finito sotto inchiesta, quelli della Hauffman sono i polsi più eccellenti finiti in manette fra 33 genitori, 13 dirigenti scolastici e William Rick Singer, un ricco imprenditore californiano che aveva il ruolo di intermediario. Un caso che è considerato una delle più imponenti inchieste della procura di Boston, nato per fare luce su un sistema di corruzione durato almeno otto anni e messo in piedi ad arte per facilitare l’ingresso di rampolli di ricche famiglie nei più prestigiosi college statunitensi. “Un catalogo di ricchezza e privilegi - l’ha definita Andrew E. Lelling, procuratore di Boston che ha seguito l’inchiesta – per ogni studente ammesso con la frode, uno onesto e talentuoso si è visto chiudere le porte in faccia”.

La Hauffman è accusata di aver pagato 15mila dollari per agevolare l’accesso ai migliori atenei del paese di sua figlia, ma nel corso dell’inchiesta sono emerse bustarelle che vanno da 100mila a 6,5 milioni di dollari. Il sistema si basava su donazioni, per di più detraibili, ad una fondazione no-profit di Rick Singer, a sua volta titolare della “Edge College & Career Network”, una società di consulenza per l’ammissione ai college, nell’ambiente nota come “The Key”, la chiave. Il denaro veniva spartito fra i coach sportivi, che in cambio avevano il compito di reclutare i giovani come atleti, indipendentemente dalle loro qualità e preparazioni atletiche. Per rendere tutto ufficiale e credibile, The Key si occupava di creare finti curriculum sportivi inappuntabili.

Altrettanto illustri i nomi dei college, che gettano fango sulla credibilità dell’intero sistema universitario americano: Yale, Standford, Georgetown, UCLA, University of South California, University of San Diego, University of Texas e Wake Forest University.

Felicity Huffmann dovrà scontare la pena fra sei settimane, insieme al pagamento di altri 30mila dollari di multa, a 250 ore di servizi sociali obbligatori e ad un anno di libertà vigilata. “Mi vergogno di quello che ho fatto, avrei dovuto rifiutare”, ha commentato l’attrice poco prima della lettura della sentenza.

Galleria fotografica
Felicity Huffman condannata per frode - immagine 1
Felicity Huffman condannata per frode - immagine 2
Stati Uniti
Trump VS Biden, l’ultimo duello
Trump VS Biden, l’ultimo duello
Da entrambe le parti il consiglio era di evitare la rissa, ad ogni costo: il risultato è stato un dibattito decisamente più pacato, che si è acceso a tratti quando i due hanno affondato sugli argomenti più caldi
I 545 bambini separati dalle famiglie alla frontiera USA
I 545 bambini separati dalle famiglie alla frontiera USA
Di loro, vittime della campagna di “Tolleranza Zero” del 2017, non si sa più nulla. Gli unici ad occuparsene sono un gruppo avvocati e associazioni umanitarie, che tentano di riportare i piccoli alle loro famiglie di origine
FBI: rischio di interferenze straniere nelle elezioni
FBI: rischio di interferenze straniere nelle elezioni
Memori dell'intenso lavoro di depistaggio messo in campo dal Cremlino quattro anni attraverso decine di hacker, i federali svelano che Iran e Russia sarebbero in possesso dei database sugli elettori americani
Chi pensa già al dopo Trump
Chi pensa già al dopo Trump
Temendo la sconfitta, i repubblicani prendono le distanze da Trump e cominciano a riflettere sul futuro del partito, totalmente da riformare dopo uno tsunami lungo 4 anni
Trump chiude la campagna tra polemiche e accuse
Trump chiude la campagna tra polemiche e accuse
Il presidente ne ha per tutti, a cominciare da Anthony Fauci, definito “un idiota”, mentre il suo staff protesta per la decisione di microfoni chiusi a turno durante il prossimo dibattito
Violenta e uccide una giovane, poi partecipa alle ricerche
Violenta e uccide una giovane, poi partecipa alle ricerche
L’agghiacciante vicenda costata la vita a Sydney Sutherland, 25 anni, travolta mentre faceva footing, violentata, uccisa e sepolta in un bosco da un fattorino che poco dopo si è unito alle squadre di volontari che la cercavano ovunque
Lisa Montgomery morirà l’8 dicembre prossimo
Lisa Montgomery morirà l’8 dicembre prossimo
Sarà la prima donna detenuta in un braccio della morte giustiziata da 53 anni a questa parte. Nel 2004 aveva ucciso una giovane mamma incinta all’ottavo mese per strapparle la bimba dal grembo
Trump, la vendetta dei suoi ex collaboratori
Trump, la vendetta dei suoi ex collaboratori
La CNN ha pronto uno speciale in cui diversi ex alti funzionari dell’amministrazione parlano e giudicano l’operato dell’attuale presidente. Fra i più piccati l’ex generale John Kelly
Tutti i guai con la giustizia che aspettano Trump
Tutti i guai con la giustizia che aspettano Trump
In caso di sconfitta, decine di procure sono pronte a quella che si annuncia una monumentale resa dei conti con l’ex tycoon, che avrebbe usato tutta la sua influenza e intoccabilità per sgusciare fra le noie con la legge
Il duello si accende, anche a distanza
Il duello si accende, anche a distanza
Trump e Biden in diretta contemporaneamente su due canali diversi si scambiano accuse reciproche: il presidente è apparso più volte in difficoltà, Biden ha sfoderato la lunga esperienza politica