Georgia, la corsa all置ltimo voto

| Trump da Dalton, e Biden da Atlanta dimostrano l段mportanza del ballottaggio che decide due seggi fondamentali per il controllo di Camera e Senato

+ Miei preferiti
Potrebbe essere stata l’ultima volta su un palco da presidente, il comizio di Trump a Dalton, in Georgia, lo Stato ancora in bilico che aspetta i risultati del ballottaggio per decidere se il controllo delle due camere sarà democratico o repubblicano.

Incurante dell’audio appena diffuso, in cui minaccia velatamente di ritorsioni Brad Raffensperger, segretario di Stato della Georgia, Trump aizza la sua gente: “I Dem non si prenderanno la Casa Bianca, lotteremo come dannati: vogliono rubare la presidenza, non lasciate che rubino anche il vostro Stato”.

Subito dopo l’esortazione ai senatori repubblicani di non certificare la vittoria di Biden prevista per domani: “Spero che Mike Pence sia pronto a spendersi per noi, se non lo facesse, non mi piacerebbe più averlo accanto”.

L’importanza del voto in Georgia è certificato dal fiume di denaro speso in vista dei ballottaggi: 500 milioni di dollari totali, 271 per i repubblicani, 218 per i dem. Le proiezioni danno un vero testa a testa fra David Purdue e Kelly Loeffler per il GOP, Jon Ossoff e Raphael Warnock per i dem. Una corsa sul filo di lana che è lo specchio di quanto successo durante l’Election Day, in cui Biden è riuscito a strappare uno stato tradizionalmente repubblicano per meno di 12mila voti. Esattamente quelli che Trump ha chiesto al telefono di recuperare al segretario di Stato.

Sul fronte della vicenda, diversi deputati americani hanno chiesto al direttore dell’FBI Christopher Wray di aprire un’indagine, e Raffensperger avrebbe fatto lo stesso.

Joe Biden ha scelto Atlanta per chiudere la campagna elettorale in Georgia. Con il consueto tono pacato ha parlato di “Un nuovo anno e un giorno per gli Stati Uniti. Abbiamo bisogno del vostro voto, la posta in gioco è alta”. Non sono mancati gli affondi verso il rivale, accusato di una campagna di vaccinazione “vergognosa”.

“Non capisco per quale motivo Trump voglia continuare a fare il presidente se è chiaro che non ha alcuna voglia di fare il lavoro”.

Stati Uniti
Il primo giorno di Joe
Il primo giorno di Joe
Si chiuso per due ore nello Studio Ovale per firmare 17 ordini esecutivi che cancellano alcune delle decisioni pi odiose di Trump. Il capo della comunicazione detta l誕genda, con la promessa di affrontare un argomento al giorno
Il last minute di Trump
Il last minute di Trump
73 grazie e 70 commutazioni di pena: Donald Trump ricalca la tradizione, peccato che buona parte dei suoi atti di clemenza riguardino ex collaboratori e gente vicina ai suoi business. Fra loro il controverso Steve Bannon
La difficile eredit di Trump
La difficile eredit di Trump
Ci vorranno anni per eliminare i danni e le divisioni che in quattro anni hanno letteralmente diviso in due l但merica. La presidenza di Biden sar una delle pi difficili della storia: lo attende una mole enorme di lavoro
Vendesi grazia (o perdono)
Vendesi grazia (o perdono)
Nell'ultimo giorno da presidente, Trump potrebbe concedere oltre 100 fra grazie, perdoni e commutazioni della pena verso gente che secondo il New York Times sta sborsando montagne di soldi ai suoi collaboratori pi stretti
La fittissima agenda di Biden
La fittissima agenda di Biden
Fin dal primo giorno di insediamento, il presidente eletto ha intenzione di firmare decine di ordini esecutivi: 鏑ui e Kamala Harris hanno il difficile compito di rimediare in breve tempo ai danni fatti da Trump in quattro anni
Una parte dell但merica si sta radicalizzando
Una parte dell但merica si sta radicalizzando
Gli esperti di terrorismo temono che l誕ttacco al Campidoglio sia solo l段nizio di un periodo preoccupante. Oltre ai rischi per l棚nuaguration Day, maggiori sono quelli per le azioni future dei gruppi che continuano a ribollire di rabbia
La lobby delle armi in bancarotta
La lobby delle armi in bancarotta
Una procedura pilotata che permette alla NRA di lasciare le inchieste penali di New York per cercare rifugio in Texas, dove le leggi sulle armi sono pi permissive
L置ltimo weekend di Trump, mentre la giustizia incombe
L置ltimo weekend di Trump, mentre la giustizia incombe
A quattro giorni dalla fine del suo mandato, Trump sa che dovr affrontare la prima delle tante inchieste che lo vedono coinvolto: il procuratore di New York ha messo gli occhi su una propriet di famiglia
Lo scandalo dei bagni per la scorta di Ivanka
Lo scandalo dei bagni per la scorta di Ivanka
Agli uomini dei servizi segreti che si occupano della sicurezza di Ivanka e suo marito Jahred, vietato l置so dei bagni. Da anni, gli uomini della scorta lottano per avere un posto, che finalmente gli stato affittato dal governo
Impeachment, capitolo 2
Impeachment, capitolo 2
La Camera americana vota per 妬ncitamento all段nsurrezione, trasformando Trump nel presidente dei record: nessuno prima di lui era mai stato sottoposto a due processi