«Ho visto i sex-tape di Ghislaine Maxwell»

| Un ladro da cui la coppia comprava gioielli da donare alle giovani vittime, svela di aver visto materiale video scottante che incastrerebbe celebrità e politici d’alto livello mentre facevano orge con minori

+ Miei preferiti
Ghislaine Maxwell “possiede numerosi nastri in cui si vedono importanti uomini politici americani mentre consumano rapporti sessuali con minori. Lei e Jeffrey si vantavano di ‘tenere per le palle’ alcune fra le persone più potenti della Terra”. È la confessione fatta al “The Sun” di William Steel, pseudonimo di un ex ladro di gioielli e opere d’arte che aveva nella coppia ottimi clienti, e non credeva ai racconti di Epstein e della sua “maitresse” almeno fino a quando gli hanno mostrato i video, “per convincermi del loro potere immenso. Da me compravano soprattutto gioielli e orologi di marca rubati, da regalare alle ragazze vittime dei loro traffici. Avevo conosciuto Jeffrey alla metà degli anni Novanta in una gioielleria di Palm Beach dove stavo tentando di piazzare della refurtiva, era in compagnia di una ragazzina che poteva avere 13 o 14 anni. Più tardi, dopo aver acquistato refurtiva per 200mila dollari, mi ha detto che la ragazzina era sua nipote, ma non gli ho creduto: da quel momento ho capito che era un tipo “sporco”. Ma a me non importava: vedevo lui e Ghislaine come un’opportunità per mungerli. Ho fatto sesso con la Maxwell, anche rapporti a tre ma con donne adulte: sospettavo quello che facevano con le minorenni, ma quando hanno cercato di coinvolgermi ho rifiutato, per anni ho rubato milioni di dollari in gioielli e opere d’arte, ma non me la sentivo di rovinare degli adolescenti. Ghislaine era fedele a Jeffrey, ma sapeva bene che un giorno sarebbe stata la sua rovina. Mi ha raccontato del suo “piano Polanski”, il progetto di fuggire in Francia, come il regista polacco, dove grazie alle leggi in vigore non l’avrebbero mai estradata”.

Oltre ai due uomini politici “di alto profilo”, l’uomo ricorda di aver visto numerose celebrità di ogni ambito avere rapporti a tre e al centro di orge con quelle che sembravano ragazzine minorenni. Parte delle registrazioni video erano state realizzate nella villa di Epstein a Palm Beach, in Florida: “Mi hanno mostrato un filmato in bianco e nero di una donna che mi hanno detto essere una nota rock star conosciuta a livello internazionale mentre faceva sesso con un uomo”.

La socialite britannica, definita una “ninfomane bisessuale”, si presenterà al tribunale del distretto sud di New York il 14 luglio alle 13:00 e l’udienza si svolgerà in videoconferenza a causa del coronavirus. Amica di miliardari, celebrità, presidenti e reali, la Maxwell si trova ad affrontare un’accusa federale con sei capi d’imputazione che potrebbe costarle una condanna a 35 anni di reclusione.

Tuttavia, gli esperti ritengono che lei non sia il principale obiettivo dell’inchiesta e che molto probabilmente le verrà offerto un patteggiamento per poter fare piena luce sulla cerchia delle amicizie di Epstein. A tremare è soprattutto il principe Andrea, il cui coinvolgimento sta mettendo sotto pressione la Royal Family. Decine di avvocati stanno tentando l’impossibile per evitare una deposizione forzata al processo e più che altro evitargli accuse ben più gravi. Ma dopo essersi ritirato dalla vita pubblica, Andrea potrebbe perdere ogni titolo nobiliare, con ripercussioni anche sulle sue figlie Beatrice ed Eugenia.

“Amavo la vita che mi ero costruito, fin quando sono finito in prigione e ho iniziato a rivalutare tutto – aggiunge l’ex rapinatore - ho perso ogni cosa, ed ora voglio riparare ai torti offrendo la mia piena collaborazione a questo caso, perché va bene tutto, ma bambini e ragazzi non si toccano, non è morale”.

Stati Uniti
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Il New York Times rivela che un’altra ex assistente accusa il governatore dello Stato di NY molestie sessuali. Mentre l’FBI indaga sul numero di morti falsato durante la prima ondata della pandemia
Ritrovati i cani di Lady Gaga
Ritrovati i cani di Lady Gaga
A riconsegnarli alla polizia, sani e salvi, sarebbe stata una donna estranea alla vicenda. Proseguono le indagini, mentre il dog-sitter è ancora grave in ospedale
Trump pianifica futuro e vendette
Trump pianifica futuro e vendette
Fra una partita a golf e un mandato di comparizione, l’ex presidente starebbe tramando per prendersi il partito repubblicano e lanciare se stesso e suo figlio Donald Jr alla conquista della politica americana
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Sommerso dalle denunce per violenze e abusi, e al centro di un’indagine, l’ex allenatore 63enne della nazionale americana di ginnastica femminile si è tolto la vita
La brutta avventura di Tiger Woods
La brutta avventura di Tiger Woods
Il grande campione di golf si sta riprendendo dall’intervento chirurgico a cui è stato sottoposto dopo un grave incidente automobilistico. La polizia al lavoro per chiarire la dinamica dell’accaduto, che non ha coinvolto altri veicoli
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
Strana spianata all’indagine su finanziamenti illeciti di un procuratore distrettuale di New York. Per l’ex presidente si tratta di una sonora sconfitta: finora era sempre riuscito a nascondere l’entità del suo impero
Arrestata la moglie di El Chapo
Arrestata la moglie di El Chapo
L’ex reginetta di bellezza Emma Coronel Aispuro, 31 anni, è accusata di aver introdotto negli Stati Uniti ingenti quantitativi di droga. La donna era tenuta da tempo sotto stretta sorveglianza dall'FBI
Il peso di 500.000 morti
Il peso di 500.000 morti
Una cifra impressionante, che costringe Biden e Fauci a trattenere l’ottimismo: la corsa al vaccino è iniziata, ma quello che potrebbe accadere con le nuove varianti toglie il sonno
Nuove prove sulla morte di Malcolm X
Nuove prove sulla morte di Malcolm X
La famiglia di un ex agente di polizia svela una lettera secondo cui l’FBI e il Dipartimento di Polizia di New York sarebbero i veri mandanti dell’omicidio del leader dei diritti civili
Disastro aereo sfiorato a Denver
Disastro aereo sfiorato a Denver
Esplode uno dei motori di un Boeing in fase di decollo, seminando detriti metallici in una zona abitata. Nessuna conseguenza per le 241 persone a bordo