Il mistero dell’X-37B

| Dopo 780 giorni in orbita, è tornato sulla Terra il velivolo sperimentale senza pilota: i motivi della missione sono coperti da segreto militare, e le teorie cospirazioniste si sprecano

+ Miei preferiti
Si riaccende la speranza di chi ama le cospirazioni ed è convinto che all’interno dell’Area 51, in Nevada, ci sia una collezione di alieni, astronavi e suppellettili marziane. Sui media americani, in questi giorni, tiene banco la misteriosa missione dell’X-37B della US Air Force, tornato domenica scorsa sulla Terra dopo aver trascorso 780 giorni in orbita: era partito il 7 settembre 2017 dalla piattaforma 39A di Cape Canaveral, in Florida, per quella che è diventata la missione spaziale più lunga della storia.

I dettagli della missione sono coperti da segreto militare, e la US Air Force, per tentare di placare la curiosità degli americani, ha rivelato solo che il programma si concentra sulla “sperimentazione e lo sviluppo di veicoli spaziali riutilizzabili”. “Il nostro team si è preparato da tempo per questo volo e sono estremamente orgoglioso di vedere il lavoro e la dedizione culminare nel ritorno sulla Terra dell’X-37B”, ha commentato il generale Doug Schiess, senza aggiungere altro.

Ogni missione del velivolo, accompagnata dal timbro “top secret”, scatena le speculazioni e le teorie su attività di spionaggio o per testare armi spaziali. L’US Air Force conferma che l’ultima missione dell’X-37B ha condotto esperimenti per conto dell’Air Force Research Laboratory (AFRL), agenzia che si occupa di “tecnologie di combattimento” per l’aria, lo spazio e il cyberspazio.

L’X-37B, lungo circa 8,8 metri, alto 2,9 metri e con un’apertura alare di quasi 4,5 metri, è un velivolo sperimentale privo di pilota in grado di volare a atterrare in modo autonomo: un progetto realizzato dalla “Boeing” con la supervisione della “Darpa” (Defense Advanced Research Project Agency) e la “Nasa”, l’ente spaziale americano. È nato per testare tecnologie per il volo orbitale, la propulsione, la navigazione, i sistemi di protezione termica e lo sviluppo di nuovi materiali. La sesta missione dell’X-37B è prevista nel 2020.

Galleria fotografica
Il mistero dell’X-37B - immagine 1
Il mistero dell’X-37B - immagine 2
Stati Uniti
Il Minnesota chiede 30 anni per Derek Chauvin
Il Minnesota chiede 30 anni per Derek Chauvin
Gli avvocati dell’ex agente accusato di aver ucciso George Floyd si oppongono: il processo dev’essere rifatto, i media avevano già emesso la sentenza prima del tribunale
Trump condannato a 2 anni senza social
Trump condannato a 2 anni senza social
Dopo mesi di discussioni, Facebook ha deciso di chiudere i profili dell’ex presidente fino al 2022. Un silenzio a cui Trump reagisce con rabbia, ma che inaugura una nuova politica dell’azienda
Trump: «Prima di agosto tornerò presidente»
Trump: «Prima di agosto tornerò presidente»
Secondo alcune rivelazioni dei media americani, l’ex presidente sarebbe sempre più convinto di essere vittima di una congiura, e si dice convinto del suo ritorno alla Casa Bianca in brevissimo tempo
Due adolescenti aprono il fuoco contro la polizia
Due adolescenti aprono il fuoco contro la polizia
È successo a Volusia, in Florida: gli agenti hanno tentato di stabilire un contatto, ma i due li hanno investiti di colpi d’arma da fuoco. La giovane è stata ferita, il maschio si è arreso
Sospesa l’esecuzione di Kevin Cooper
Sospesa l’esecuzione di Kevin Cooper
Il governatore della California Newsom ha ordinato una revisione del processo che aveva condannato un afroamericano accusato di aver massacrato una famiglia. Sulla scena erano state rinvenute tracce ematiche molto strane
Un weekend di fuoco: 12 sparatorie, 11 morti e 69 feriti
Un weekend di fuoco: 12 sparatorie, 11 morti e 69 feriti
In otto diversi Stati americani, fra venerdì e domenica, sono scoppiati scontri a fuoco che hanno lasciato a terra un numero impressionante di vittime. Dall’inizio dell’anno, 7.500 persone sono state uccise
La storia di un innocente mandato a morte
La storia di un innocente mandato a morte
L’insistenza degli avvocati di Ledell Lee, giustiziato nel 2017, ha portato a individuare una traccia che corrisponde a un soggetto diverso. Ma i giudici che avevano negato l’esame durante il processo insistono: “L’assassino era lui”
Texas, giustiziato dopo 21 anni nel braccio della morte
Texas, giustiziato dopo 21 anni nel braccio della morte
Quintin Jones, accusato di aver ucciso la prozia mentre era sotto l’effetto di droghe, è il terzo condannato a morte da quando il Covid ha colpito gli USA. Negata all’ultimo istante la richiesta di rinvio
La Trump Organization coinvolta in un’indagine penale
La Trump Organization coinvolta in un’indagine penale
L’ha annunciato il procuratore generale dello Stato di new York, senza citare i motivi e neanche se sull’ex presidente pendono accuse
In arrivo un rapporto sugli avvistamenti UFO
In arrivo un rapporto sugli avvistamenti UFO
L’Office of the Director of National Intelligence sta per consegnare al Congresso un report su alcuni avvistamenti che, malgrado gli sforzi, non è stato possibile classificare