Il primo reato commesso nello spazio

| Mentre si trovava a bordo della stazione spaziale ISS, l’astronauta americana Anne McClain si è collegata al banking online dell'ex marito, che ha sporto denuncia

+ Miei preferiti
Almeno un problema, alla Nasa dev’essere sfuggito: come si arresta un astronauta? Cioé: se un uomo o una donna in permanenza nello spazio commette un reato, in che modo la giustizia può raggiungerlo?

La risposta la attende soprattutto Anne McClain, astronauta e tenente colonnello dell’esercito statunitense, nel 2013 scelta dalla Nasa per il “Group 21”, un ristretto numero di specialisti selezionato per essere assegnati ad una missione su Marte o su asteroidi. Classe 1979, sposata con un figlio, appassionata di golf, rugby, pesistica, bici e running, si è laureata a pieni voti in ingegneria meccanica a West Point nel 2002, seguita da un master in ingegneria aerospaziale. Diventata pilota di elicotteri, ha partecipato per 15 mesi all’operazione “Iraqi Freedom, mettendo insieme 800 ore di combattimento in 216 missioni in territorio nemico. Un curriculum impressionante, che però ha una piccola macchia scura: mentre per sei mesi fluttuava nello spazio a bordo della ISS, la Stazione Spaziale Internazionale, il tenente colonnello McCain avrebbe agito in modo improprio sul conto corrente del marito attraverso un collegamento internet. Una cosa che non poteva fare, e che la rendono la prima astronauta della storia che ha commesso un reato mentre si trova nello spazio. Sembra uno scherzo, ma la questione è delicatissima, al punto che lo stato maggiore della Nasa e del Pentagono stanno studiando attentamente il caso, che non ha precedenti e neanche statistiche.

Summer Worden, ormai ex marito dell’astronauta ed ex ufficiale dei servizi segreti, ha presentato un reclamo alla “Federal Trade Commission” poiché sua moglie avrebbe commesso un furto di identità, malgrado non risultino movimenti di denaro o indicazione di spese.

Come se ancora non bastasse, anche i suoceri del tenente colonnello McClain hanno presentato un altro reclamo all’ispettore generale della NASA, sostenendo che la donna aveva impropriamente accesso ai registri finanziari privati del marito, per mettere in atto “una campagna altamente calcolata e manipolativa” per ottenere la custodia del figlio.

L’avvocato dell’astronauta, Rusty Hardin, ha assicurato che la sua cliente “nega strenuamente di aver fatto qualcosa di improprio e sta cooperando fattivamente con le autorità”. Ha aggiunto che Anne McClain stava semplicemente monitorando l’account per garantire il benessere del figlio, utilizzando la stessa password in uso durante il matrimonio per accedere all’account bancario.

“Sono sconcertato all’idea che la mia ex moglie si sia spinta fino a quel punto”, ha commentato il marito in un’intervista televisiva. L’ispettore generale della Nasa ha condotto un’intervista sotto giuramento con Anne McClainin cui lei sostiene che stava solo proseguendo sui canoni che lo stesso Worden aveva approvato per la gestione delle finanze familiari. I due si erano sposati nel 2014, e Summer Worden ha chiesto il divorzio quattro anni dopo, quando Anne l’ha accusato di aggressione. Pochi mesi dopo, Anne McClain è andata nello spazio e l’ex marito ha scoperto l’accesso al conto bancario. Non è ancora chiaro se la questione finirà in tribunale, e neanche di quale galassia.

Galleria fotografica
Il primo reato commesso nello spazio - immagine 1
Il primo reato commesso nello spazio - immagine 2
Il primo reato commesso nello spazio - immagine 3
Il primo reato commesso nello spazio - immagine 4
Il primo reato commesso nello spazio - immagine 5
Stati Uniti
Il Minnesota chiede 30 anni per Derek Chauvin
Il Minnesota chiede 30 anni per Derek Chauvin
Gli avvocati dell’ex agente accusato di aver ucciso George Floyd si oppongono: il processo dev’essere rifatto, i media avevano già emesso la sentenza prima del tribunale
Trump condannato a 2 anni senza social
Trump condannato a 2 anni senza social
Dopo mesi di discussioni, Facebook ha deciso di chiudere i profili dell’ex presidente fino al 2022. Un silenzio a cui Trump reagisce con rabbia, ma che inaugura una nuova politica dell’azienda
Trump: «Prima di agosto tornerò presidente»
Trump: «Prima di agosto tornerò presidente»
Secondo alcune rivelazioni dei media americani, l’ex presidente sarebbe sempre più convinto di essere vittima di una congiura, e si dice convinto del suo ritorno alla Casa Bianca in brevissimo tempo
Due adolescenti aprono il fuoco contro la polizia
Due adolescenti aprono il fuoco contro la polizia
È successo a Volusia, in Florida: gli agenti hanno tentato di stabilire un contatto, ma i due li hanno investiti di colpi d’arma da fuoco. La giovane è stata ferita, il maschio si è arreso
Sospesa l’esecuzione di Kevin Cooper
Sospesa l’esecuzione di Kevin Cooper
Il governatore della California Newsom ha ordinato una revisione del processo che aveva condannato un afroamericano accusato di aver massacrato una famiglia. Sulla scena erano state rinvenute tracce ematiche molto strane
Un weekend di fuoco: 12 sparatorie, 11 morti e 69 feriti
Un weekend di fuoco: 12 sparatorie, 11 morti e 69 feriti
In otto diversi Stati americani, fra venerdì e domenica, sono scoppiati scontri a fuoco che hanno lasciato a terra un numero impressionante di vittime. Dall’inizio dell’anno, 7.500 persone sono state uccise
La storia di un innocente mandato a morte
La storia di un innocente mandato a morte
L’insistenza degli avvocati di Ledell Lee, giustiziato nel 2017, ha portato a individuare una traccia che corrisponde a un soggetto diverso. Ma i giudici che avevano negato l’esame durante il processo insistono: “L’assassino era lui”
Texas, giustiziato dopo 21 anni nel braccio della morte
Texas, giustiziato dopo 21 anni nel braccio della morte
Quintin Jones, accusato di aver ucciso la prozia mentre era sotto l’effetto di droghe, è il terzo condannato a morte da quando il Covid ha colpito gli USA. Negata all’ultimo istante la richiesta di rinvio
La Trump Organization coinvolta in un’indagine penale
La Trump Organization coinvolta in un’indagine penale
L’ha annunciato il procuratore generale dello Stato di new York, senza citare i motivi e neanche se sull’ex presidente pendono accuse
In arrivo un rapporto sugli avvistamenti UFO
In arrivo un rapporto sugli avvistamenti UFO
L’Office of the Director of National Intelligence sta per consegnare al Congresso un report su alcuni avvistamenti che, malgrado gli sforzi, non è stato possibile classificare