Incinta ferita, il feto muore, lei accusata di omicidio

| Una donna le ha sparato 5 colpi di pistola nell'addome, il bimbo che portava in grembo è morto ma per i giudici dell'Alabama la madre è colpevole di omicidio. L'assassina? E' libera. Rivolta social

+ Miei preferiti
Di Maria Lopez
Una donna dell'Alabama che è stata colpita nello stomaco da un colpo di pistola mentre era incinta -  i proiettili hanno ucciso il feto - è stata accusata di omicidio colposo. Marshae Jones era incinta di cinque mesi quando è stata ferita da un'altra donna in dicembre fuori da un negozio a Pleasant Grove, vicino a Birmingham. Mercoledì scorso, Jones, 27 anni, è stato incriminata da una  giuria della contea di Jefferson con l'accusa di omicidio colposo e dovrebbe essere tenuto nel carcere della contea di Jefferson con una cuazione di 50.000 dollari, mentre la donna accusata di averle sparato è libera, ha riferito AL.com.
Il caso ha sollevato l'allarme fra i gruppi a favore della scelta, la  "prova choc" di come le leggi restrittive dell'aborto della condizione ora stanno usando contro le donne incinte. L'indagine ha indicato che l'unica vera vittima in questo era il bambino non ancora nato", ha detto il tenente Danny Reid della polizia di Pleasant Grove dopo la sparatoria, ha riferito AL.com e. "E' stata la madre del bambino che ha iniziato e continuato una lite che ha portato alla morte del proprio figlio non ancora nato".
Il casingolare caso viene alla liuce dopo che il governatore dell'Alabama, Kay Ivey, ha firmato a maggio una legge che vieta l'aborto in quasi tutte le circostanze - compresi stupro e incesto - che pone una sfida alla Corte Suprema che ha garantito i diritti di aborto in tutta la nazione.
L'Alabama è uno dei 38 stati con leggi che riconoscono il feto come potenziale vittima. È anche uno stato "stand-your-ground", il che significa che le persone possono usare la forza fisica per difendersi se la loro ragione è considerata "giustificabile". La sentenza ha suscitato proteste su Twitter - anche da parte di gruppi favorevoli all'aborto, che si sono espressi a favore di Jones. "Marshae Jones è stato incriminatq per omicidio colposo per aver perso una gravidanza dopo essere stato colpito nell'addome CINQUE volte", e chi ha sparato è libero", ha scritto il gruppo dl Yellowhammer Fund su Twitter. "Stiamo per far uscire Marshae dal carcere e assisterla con la sua rappresentanza legale". Ilyse Hogue, presidente di Naral Pro-Choice America, ha twittato: "Marshae Jones è stata incriminata per omicidio quando qualcuno le ha sparato allo stomaco mentre era incinta, ponendo fine alla sua gravidanza. Hanno detto che ha iniziato lei. L'assassina  è tranquillamente fuori dal carcere. Questo è quel che succede nel 2019 a una donna incinta di colore senza . Questo accade ora".
 
Stati Uniti
Il Minnesota chiede 30 anni per Derek Chauvin
Il Minnesota chiede 30 anni per Derek Chauvin
Gli avvocati dell’ex agente accusato di aver ucciso George Floyd si oppongono: il processo dev’essere rifatto, i media avevano già emesso la sentenza prima del tribunale
Trump condannato a 2 anni senza social
Trump condannato a 2 anni senza social
Dopo mesi di discussioni, Facebook ha deciso di chiudere i profili dell’ex presidente fino al 2022. Un silenzio a cui Trump reagisce con rabbia, ma che inaugura una nuova politica dell’azienda
Trump: «Prima di agosto tornerò presidente»
Trump: «Prima di agosto tornerò presidente»
Secondo alcune rivelazioni dei media americani, l’ex presidente sarebbe sempre più convinto di essere vittima di una congiura, e si dice convinto del suo ritorno alla Casa Bianca in brevissimo tempo
Due adolescenti aprono il fuoco contro la polizia
Due adolescenti aprono il fuoco contro la polizia
È successo a Volusia, in Florida: gli agenti hanno tentato di stabilire un contatto, ma i due li hanno investiti di colpi d’arma da fuoco. La giovane è stata ferita, il maschio si è arreso
Sospesa l’esecuzione di Kevin Cooper
Sospesa l’esecuzione di Kevin Cooper
Il governatore della California Newsom ha ordinato una revisione del processo che aveva condannato un afroamericano accusato di aver massacrato una famiglia. Sulla scena erano state rinvenute tracce ematiche molto strane
Un weekend di fuoco: 12 sparatorie, 11 morti e 69 feriti
Un weekend di fuoco: 12 sparatorie, 11 morti e 69 feriti
In otto diversi Stati americani, fra venerdì e domenica, sono scoppiati scontri a fuoco che hanno lasciato a terra un numero impressionante di vittime. Dall’inizio dell’anno, 7.500 persone sono state uccise
La storia di un innocente mandato a morte
La storia di un innocente mandato a morte
L’insistenza degli avvocati di Ledell Lee, giustiziato nel 2017, ha portato a individuare una traccia che corrisponde a un soggetto diverso. Ma i giudici che avevano negato l’esame durante il processo insistono: “L’assassino era lui”
Texas, giustiziato dopo 21 anni nel braccio della morte
Texas, giustiziato dopo 21 anni nel braccio della morte
Quintin Jones, accusato di aver ucciso la prozia mentre era sotto l’effetto di droghe, è il terzo condannato a morte da quando il Covid ha colpito gli USA. Negata all’ultimo istante la richiesta di rinvio
La Trump Organization coinvolta in un’indagine penale
La Trump Organization coinvolta in un’indagine penale
L’ha annunciato il procuratore generale dello Stato di new York, senza citare i motivi e neanche se sull’ex presidente pendono accuse
In arrivo un rapporto sugli avvistamenti UFO
In arrivo un rapporto sugli avvistamenti UFO
L’Office of the Director of National Intelligence sta per consegnare al Congresso un report su alcuni avvistamenti che, malgrado gli sforzi, non è stato possibile classificare