Jeffrey Epstein tenta il suicidio

| Il multimiliardario americano in cella per sfruttamento della prostituzione minorile è stato trovato nella sua cella in stato di semi-incoscienza: non è ancora chiara la dinamica dell’incidente

+ Miei preferiti
Non è ancora chiaro se le lesioni sono legate a un tentativo di suicidio, ad un’aggressione o ad una messa in scena. Tuttavia, secondo quanto riferito dalla “NBC News”, il multimiliardario Jeffrey Epstein accusato di sfruttamento della prostituzione minorile, sarebbe stato trovato nella sua cella con diverse ferite al collo, ed è stato ricoverato in ospedale per accertamenti. Il finanziere era sdraiato sul pavimento della sua cella, in posizione fetale e in stato di semi-incoscienza: secondo alcune fonti avrebbe tentato di impiccarsi. Altri affermano invece che le lesioni di Epstein non fossero affatto gravi, sollevando la possibilità che possa aver inscenato l’incidente a proprio uso e consumo. Per finire con quanti invece affermano che Epstein sia stato aggredito da Nicholas Tartaglione, il suo compagno di cella, un ex agente di polizia di Orange County, condannato a morte per l’omicidio di quattro uomini nella guerra per lo spaccio di cocaina.

Attualmente, Epstein è detenuto al “Metropolitan Correctional Center” di Manhattan, dove attende il processo per cospirazione e traffico sessuale: è accusato di aver abusato sessualmente di ragazze minorenni e di possesso di materiale pedopornografico. Epstein si è dichiarato innocente, ma rischia fino a 45 anni di prigione.

Pochi giorni fa gli era stata negata la richiesta di libertà su cauzione, malgrado l’offerta del legale di versare 100 milioni di dollari in contanti e l’intenzione di sottoporsi volontariamente a un sistema di monitoraggio ad alta tecnologia per assicurarsi che non avrebbe lasciato il paese. L’accusa ha invece sostenuto che Epstein ha i mezzi per fuggire, citando un passaporto austriaco con nome falso trovato dagli agenti in una cassaforte della sua abitazione. Il giudice Richard Berman ha anche fatto notare che negli ultimi mesi Epstein ha effettuato ingenti pagamenti a potenziali testimoni.

Prima del suo arresto, il 6 luglio scorso, Epstein era noto per l’amicizia con alcune stelle di Hollywood e leader mondiali tra cui il presidente Donald Trump, l’ex presidente Bill Clinton, Kevin Spacey, Chris Tucker, George Stephanopoulos, Chelsea Handler e Mick Jagger. Il suo patrimonio netto è stimato in oltre 500 milioni di dollari.

Epstein è stato condannato nel 2008 per aver indotto alla prostituzione una ragazza minorenne, ed era entrato in un controverso meccanismo di patteggiamento che gli aveva permesso di scontare soltanto un anno di detenzione. 

Stati Uniti
L’antiabortista destinata alla Corte Suprema
L’antiabortista destinata alla Corte Suprema
Si fa con insistenza il nome di Amy Coney Barrett, cattolica fervente, come sostituto dell’icona liberal Ruth Bader Ginsburg. La protesta dei Dem, che minacciano una nuova procedura d’impeachment per Trump
Sparatoria a Rochester: 16 feriti e due morti
Sparatoria a Rochester: 16 feriti e due morti
Si teme una nuova strage, avvenuta nella città dove la polizia ha ucciso Daniel Prude soffocandolo. Il bilancio resta provvisorio, mentre sono ancora in corso i rilievi
Addio a Ruth Bader Ginsburg, giudice icona delle donne
Addio a Ruth Bader Ginsburg, giudice icona delle donne
Si è spenta a Washington dopo una lunga malattia la seconda donna ad essere ammessa alla Corte Suprema. Paladina delle minoranze silenziose, incorruttibile e schietta, ha chiesto di essere sostituita dal nuovo presidente
Amy Dorris, l’ex modella che accusa Trump di molestie
Amy Dorris, l’ex modella che accusa Trump di molestie
Dopo 23 anni di silenzio, ha raccontato l’aggressione dell’allora tycoon nella suite agli US Opend i Tennis del 1997. “Lo dovevo alle mie figlie, che stanno diventando donne”
La Boeing colpevole degli incidenti del 737 Max
La Boeing colpevole degli incidenti del 737 Max
Un rapporto dettagliato inchioda il colosso aeronautico, accusato di aver creato un “culmine di errori, leggerezze, difetti e cattiva gestione”. Sotto accusa anche l’ente aeronautico americano
Trump in California: «Con gli incendi non c’entra il climate change»
Trump in California: «Con gli incendi non c’entra il climate change»
Il presidente in visita alle zone martoriate della West Coast, non perde occasione per rimbrottare i governatori e negare l’evidenza scientifica. Biden all’attacco
Samantha Cohen, la ragazzina che piaceva a Trump
Samantha Cohen, la ragazzina che piaceva a Trump
Figlia maggiore di Michael Cohen, l’ex avvocato personale del tycoon, ha raccontato un episodio in cui Trump era rimasto colpito dal suo fisico da quindicenne
Agguato a Los Angeles: una taglia sull’aggressore dei due agenti
Agguato a Los Angeles: una taglia sull’aggressore dei due agenti
Una task force della polizia al lavoro per dare volto e nome all’aggressore di due vice sceriffi ricoverati in fin di vita. L’ira di Trump che chiede “pena di morte”
L’ennesimo ritratto di Trump, impietoso
L’ennesimo ritratto di Trump, impietoso
Esce “Rage” (Rabbia), secondo libro che Bob Woodward dedica alla figura del presidente. Questa volta ha raccolto 18 interviste sufficienti per mostrare un modo di fare confuso, improvvisato e immerso nel culto di se stesso
Tredicenne autistico ferito dalla polizia
Tredicenne autistico ferito dalla polizia
È successo a Salt Lake City, dove Linden Cameron è stato ferito a colpi d’arma da fuoco da due agenti, intervenuti dopo una chiamata della madre, che non riusciva a calmarlo