La banda di ragazzini che ha risolto un caso

| Capitanati da Logan, 10 anni, un gruppo di ragazzini di Roseville, in California, ha rintracciato un’anziana donna scomparsa da casa che la polizia stava cercando. Sono diventati gli eroi d’America

+ Miei preferiti
Sembra la trama di uno "spy-kids movie", i film gialli destinati ai più piccoli, ma questa volta è successo davvero. Dopo aver sentito attraverso un annuncio diffuso da un elicottero dalla polizia, che avvisava ai cittadini di Roseville, in California, che erano in corso le ricerche di una donna anziana svanita nel nulla, Logan Hultman, 10 anni, è saltato sulla sua bicicletta e ha chiamato a raccolta i suoi migliori amici. Insieme, hanno iniziato a setacciare la zona battendola palmo a palmo, fin quando – due ore dopo - si sono imbattuti in Glenneta Belford, una di 97 anni che vagava in evidente stato confusionale, e hanno chiamato la polizia annunciando che “il caso era risolto”.

In queste ore, la vicenda di Logan, Makenna, Hope e Kash sta facendo il giro del mondo: le telecamere dei più seguiti programmi di intrattenimento fanno la fila davanti alle abitazioni delle loro famiglie per intervistarli e le richieste di partecipare in diretta ai “tv show” fioccano.

Fra i primi a congratularsi Rob Raquera, capo della polizia di Roseville, che a nome del dipartimento ha espresso gratitudine per il coraggio dimostrato: “Credo che questo sia un perfetto esempio dell’ottimo clima di questa comunità, in cui anche dei bambini decidono di dare una mano ad una persona in difficoltà. Gli diamo appuntamento fra una decina d’anni: potremmo offrire loro un lavoro”. La risposta di Logan è chiara: “Non avevo idea di quale sarebbe stato il mio futuro. Ma ora lo so: il detective”.

Galleria fotografica
La banda di ragazzini che ha risolto un caso - immagine 1
La banda di ragazzini che ha risolto un caso - immagine 2
Stati Uniti
Le previsioni del professore:
vincerà Biden
Le previsioni del professore:<br>vincerà Biden
Dal 1984, Allan Lichtman non sbaglia un risultato elettorale. Tutto secondo lui si basa sulle 13 chiavi che bisogna conquistare per conquistare la Casa Bianca
Confermato l’ergastolo al ladro di un tagliasiepi
Confermato l’ergastolo al ladro di un tagliasiepi
Più di 20 anni fa, la Corte della Louisiana aveva condannato al carcere a vita Fair Wayne Bryant, ladruncolo con pochi colpi andati a segno. Condanna che è stata ribadita
La Russia al lavoro per Trump, Cina e Iran contro
La Russia al lavoro per Trump, Cina e Iran contro
Il più alto responsabile dell’intelligence americana svela che Putin sarebbe al lavoro per screditare Biden in favore dell’amico Donald. Mentre Russia e Iran non vorrebbero più vederlo alla Casa Bianca
La lobby delle armi va sciolta
La lobby delle armi va sciolta
La procuratrice generale di New York, che indaga da tempo sulla NRA, accusandola di corruzione e appropriazione indebita
Gli ultimi istanti di George Floyd
Gli ultimi istanti di George Floyd
Il DailyMail pubblica i filmati delle bodycam degli agenti di Minneapolis che il 25 maggio scorso hanno ucciso l’afroamericano. Nelle immagini tutta la disperazione di Floyd e la durezza degli agenti
Trump sotto indagine per frode bancaria
Trump sotto indagine per frode bancaria
Il giudice Cyrus Vance indaga sulla galassia di società della Trump Organization, di cui non si sa nulla. L’inchiesta sarebbe nata dalle rivelazioni dell’ex legale del presidente, Michael Cohen
Annullata la condanna a morte per l’attentatore di Boston
Annullata la condanna a morte per l’attentatore di Boston
La Corte d’Appello ritiene che Dzhokhar Tsarnaev, insieme al fratello attentatore alla Maratona di Boston del 2013, debba subire un nuovo processo penale. Il primo dibattimento era stato troppo confuso e impreciso
Il muro delle mamme
Il muro delle mamme
Nelle strade di Portland, dove le violenze antirazziali non accennano a diminuire, si schierano come cuscinetto fra i manifestanti e la polizia: non cercano lo scontro e non sono minacciose, vogliono solo proteggere i loro figli
Presto libera la seguace della «Manson Family»
Presto libera la seguace della «Manson Family»
Per la prima volta, l’istanza per la concessione della libertà vigilata per Lesley Van Houte, la più giovane delle “donne” di Charles Manson, è stata accolta. L’ultima parola spetta al governatore della California
Biden vola nei sondaggi, ma la vittoria è lontana
Biden vola nei sondaggi, ma la vittoria è lontana
A 100 giorni dalle elezioni, il candidato Dem vola nelle intenzioni di voto, ma non è la prima volta che il risultato elettorale ribalta ogni pronostico. Il coronavirus farà da ago della bilancia alle urne