La crisi di Joe Biden

| Dato per superfavorito nella corsa alle primarie Dem, l’ex vice di Obama arranca sempre più nei sondaggi. E anche se continua a dispensare ottimismo, la sua corsa appare sempre più in bilico

+ Miei preferiti
Joe Biden, l’ex vicepresidente di Obama al centro della dura polemica con Trump che ha portato al tentativo di impeachment, si è sempre sentito l’unico candidato Dem a poter scongiurare all’America altri quattro anni di “The Donald”. Ma dopo le primarie nel New Hampshire, la campagna elettorale di “Sleepy Joe”, come lo chiama Trump, appare sempre più in bilico. Da favorito, per mesi saldamente in testa nei sondaggi, si ritrova nella scomoda posizione del quinto posto fra i votati, con nessun delegato, alle spalle di Bernie Sanders, Pete Buttigieg e Amy Klobuchar, tutti reduci da piazzamenti decisamente migliori.

Per fare piazza pulita dei dubbi, Biden ha anticipato la propria presenza in South Carolina, dove il 29 febbraio sono in programma le primarie, dopo i caucus del Nevada: uno stato in cui, secondo i sondaggi, Joe dovrebbe andare sul sicuro, forte dell’appoggio del 31% degli elettori e ben distante dagli inseguitori Tom Steyer, dato al 18,5%, e Bernie Sanders al 17.

Dal suo staff circola serenità: Joe non ha alcuna intenzione di mollare, ma i dubbi serpeggiano. Secondo Quentin James, direttore del comitato “The Collective” che appoggia i candidati afroamericani, “Gli elettori neri si stanno allontanando: l’avevano appoggiato perché ritenuto un bianco progressista capace di battere Trump. Ora è cambiato tutto, e di sprecare il voto non tutti sono d’accordo”.

C’è poi l’incognita del “Super Tuesday” del 3 marzo prossimo, quando è annunciata la discesa in campo di Michael Bloomberg, la vera incognita delle primarie Dem, dato in forte ascesa grazie agli investimenti pubblicitari milionari. Nell’attesa, altri tre candidati hanno dato forfait: l’imprenditore di origine asiatica Andrew Yang, il senatore del Colorado Michael Bennet, e l’ex governatore del Massachusetts Deval Patrick.

Stati Uniti
Washington blindata per la profezia del 4 marzo
Washington blindata per la profezia del 4 marzo
I servizi segreti avrebbero intercettato i possibili piani di alcuni gruppi di organizzare un nuovo assalto agli edifici governativi per celebrare la data in cui Trump avrebbe dovuto insediarsi come presidente
Tennessee: ritrovati 150 bambini scomparsi
Tennessee: ritrovati 150 bambini scomparsi
Una task force impegnata nell'operazione "Volunteer Strong" sul traffico di esseri umani, è riuscita a individuare un numero impressionante di minori di cui si era persa ogni traccia
California, camion fa strage di irregolari
California, camion fa strage di irregolari
Nei pressi di San Diego, un camion carico di ghiaia si è scontrato con un Suv con a bordo 27 clandestini destinati alla mietitura. Il bilancio è quello di una carneficina: 15 morti
Il ritorno di Donald il rabbioso
Il ritorno di Donald il rabbioso
Settimane di silenzio non l’hanno cambiato: nessun accenno al disastro del Campidoglio, attacchi durissimi a Biden e a chi si è opposto o non l’ha appoggiato e la mezza promessa finale: ricandidarsi
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Il New York Times rivela che un’altra ex assistente accusa il governatore dello Stato di NY molestie sessuali. Mentre l’FBI indaga sul numero di morti falsato durante la prima ondata della pandemia
Ritrovati i cani di Lady Gaga
Ritrovati i cani di Lady Gaga
A riconsegnarli alla polizia, sani e salvi, sarebbe stata una donna estranea alla vicenda. Proseguono le indagini, mentre il dog-sitter è ancora grave in ospedale
Trump pianifica futuro e vendette
Trump pianifica futuro e vendette
Fra una partita a golf e un mandato di comparizione, l’ex presidente starebbe tramando per prendersi il partito repubblicano e lanciare se stesso e suo figlio Donald Jr alla conquista della politica americana
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Sommerso dalle denunce per violenze e abusi, e al centro di un’indagine, l’ex allenatore 63enne della nazionale americana di ginnastica femminile si è tolto la vita
La brutta avventura di Tiger Woods
La brutta avventura di Tiger Woods
Il grande campione di golf si sta riprendendo dall’intervento chirurgico a cui è stato sottoposto dopo un grave incidente automobilistico. La polizia al lavoro per chiarire la dinamica dell’accaduto, che non ha coinvolto altri veicoli
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
Strana spianata all’indagine su finanziamenti illeciti di un procuratore distrettuale di New York. Per l’ex presidente si tratta di una sonora sconfitta: finora era sempre riuscito a nascondere l’entità del suo impero