La lobby delle armi in bancarotta

| Una procedura pilotata che permette alla NRA di lasciare le inchieste penali di New York per cercare rifugio in Texas, dove le leggi sulle armi sono più permissive

+ Miei preferiti
Un tempo potente e capace di influenzare le decisioni della Casa Bianca, la “NRA” (National Rifle Association), la lobby delle armi che tutto poteva, segna uno dei momenti peggiori della propria esistenza. Nelle scorse ore ha presentato la richiesta di bancarotta con l’intenzione di lasciare New York e reinventarsi in Texas come organizzazione no-profit. C’è di mezzo la battaglia legale che dallo scorso agosto vede uno di fronte all’altro la lobby e il procuratore di New York Letitia James, che ha citato in giudizio l’organizzazione per violazione delle leggi sulle regole degli enti no-profit a fronte di immensi guadagni. Wayne La Pierre, a.d. della NRA, era finito sulla griglia con l’accusa di aver intascato consistenti somme di denaro per soddisfare i propri bisogni terreni più effimeri.

Appellandosi al “Chapter 11” che con consente il fallimento controllato portando avanti l’attività anche se sotto il controllo delle autorità, l’organizzazione preferisce non parlare di fallimento quanto piuttosto di necessità di riorganizzazione per risanare i conti. Secondo i media americani, nient’altro che un furbo tentativo di sottrarsi alla giustizia sgusciando attraverso le scappatoie concesse dalle legge, per approdare in uno stato come il Texas, dove le armi sono un credo.

Ai 5 milioni di iscritti, la NRA ha spiegato che l’operazione si è resa necessaria anche a fronte della crisi scatenata dalla pandemia, che ha costretto la lobby a licenziare decine di dipendenti e ad annullare le affollatissime convention con raccolta fondi che si tengono in tutti i 50 Stati americani.

Nessun cenno alle polemiche sulle armi da fuoco, malgrado il 2020 si sia chiuso con quasi 19mila morti, suicidi esclusi, e 38mila feriti: più o meno una sparatoria al giorno, tenendo conto di tutti gli States. E la situazione si è scaldata ancora di più con i recenti fatti del Campidoglio, preso d’assalto da gente che stringeva armi così potenti e sofisticate da chiedersi se erano rivoltosi o militari in servizio.

Fondata nel 1871, sotto la presidenza di Ulyssess S. Grant, la NRA è considerata la più antica organizzazione per i diritti civili degli Stati Uniti, dove il possesso delle armi è garantito dal secondo emendamento.

Stati Uniti
Washington blindata per la profezia del 4 marzo
Washington blindata per la profezia del 4 marzo
I servizi segreti avrebbero intercettato i possibili piani di alcuni gruppi di organizzare un nuovo assalto agli edifici governativi per celebrare la data in cui Trump avrebbe dovuto insediarsi come presidente
Tennessee: ritrovati 150 bambini scomparsi
Tennessee: ritrovati 150 bambini scomparsi
Una task force impegnata nell'operazione "Volunteer Strong" sul traffico di esseri umani, è riuscita a individuare un numero impressionante di minori di cui si era persa ogni traccia
California, camion fa strage di irregolari
California, camion fa strage di irregolari
Nei pressi di San Diego, un camion carico di ghiaia si è scontrato con un Suv con a bordo 27 clandestini destinati alla mietitura. Il bilancio è quello di una carneficina: 15 morti
Il ritorno di Donald il rabbioso
Il ritorno di Donald il rabbioso
Settimane di silenzio non l’hanno cambiato: nessun accenno al disastro del Campidoglio, attacchi durissimi a Biden e a chi si è opposto o non l’ha appoggiato e la mezza promessa finale: ricandidarsi
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Il New York Times rivela che un’altra ex assistente accusa il governatore dello Stato di NY molestie sessuali. Mentre l’FBI indaga sul numero di morti falsato durante la prima ondata della pandemia
Ritrovati i cani di Lady Gaga
Ritrovati i cani di Lady Gaga
A riconsegnarli alla polizia, sani e salvi, sarebbe stata una donna estranea alla vicenda. Proseguono le indagini, mentre il dog-sitter è ancora grave in ospedale
Trump pianifica futuro e vendette
Trump pianifica futuro e vendette
Fra una partita a golf e un mandato di comparizione, l’ex presidente starebbe tramando per prendersi il partito repubblicano e lanciare se stesso e suo figlio Donald Jr alla conquista della politica americana
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Sommerso dalle denunce per violenze e abusi, e al centro di un’indagine, l’ex allenatore 63enne della nazionale americana di ginnastica femminile si è tolto la vita
La brutta avventura di Tiger Woods
La brutta avventura di Tiger Woods
Il grande campione di golf si sta riprendendo dall’intervento chirurgico a cui è stato sottoposto dopo un grave incidente automobilistico. La polizia al lavoro per chiarire la dinamica dell’accaduto, che non ha coinvolto altri veicoli
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
Strana spianata all’indagine su finanziamenti illeciti di un procuratore distrettuale di New York. Per l’ex presidente si tratta di una sonora sconfitta: finora era sempre riuscito a nascondere l’entità del suo impero