La maschera dei Columbine-killer

| Due studentesse del Kentucky sospese da scuola. Per festeggiare Halloween si erano travestite come gli autori della strage di Columbine, con foto e video diffusi sulla rete. La scuola: "Perseguiremo anche i complici"

+ Miei preferiti

Solo l’idea è già abbastanza sconcertante. Ma metterla poi in pratica è troppo. Così due studentesse delle scuole superiori della contea di Adair, nel Kentucky, sono state sospese per tre giorni dopo che erano entrate a scuola il giorno di Halloween vestite come i killer della Columbine High School. Entrambe risiedono nella contea di Adair, a circa 120 miglia a sud di Louisville, e hanno scelto i lunghi coat neri indossati da Dylan Klebold ed Eric Harris, i due adolescenti che hanno compiuto il massacro della Columbine High School nel 1999 e che poi si sono suicidati. Ebbene, "loro” si sono fatte riprendere proprio come nell’ultima tragica scena di quel giorno maledetto, quando i due killer, finita la strage, si erano tolti la vita ancora all’interno della scuola.

Le ragazze probabilmente non hanno riflettuto sul dolore causato ai familiari delle vittime, ai loro compagni sopravvissuti e alla società in genere, né volevano provocare.  Dopo che la loro foto è diventata virale ad Halloween, le ragazze sono state sospese per tre giorni. 

Pamela Stephens, sovrintendente della contea di Adair, ha detto in una dichiarazione alla CNN la contea prende la situazione molto seriamente. "Il nostro personale continua a indagare sui fatti e le circostanze che circondano la questione", si legge nella dichiarazione. "La sospensione per i due studenti è stata estesa mentre continuiamo l'indagine". Già, perchè chi ha diffuso le immagini con cemmenti che volevano essere spiritosi o rriverenti sarà a sua volta perseguito. Unas segnalazione è già stata inviata dai legali della scuola all'ufficio dello sceriffo della contea.

Il padre di una delle ragazze ha detto a WLEX-Tv che entrambe ora riconoscono di aver commesso un errore, ma ritiene che la scuola abbia “esagerato la situazione a dismisura. Il padre ha anche aggiunto a WLEX -TVche le ragazze hanno ricevuto sui loro profili social insulti e minacce di morte.

 
Stati Uniti
Il Minnesota chiede 30 anni per Derek Chauvin
Il Minnesota chiede 30 anni per Derek Chauvin
Gli avvocati dell’ex agente accusato di aver ucciso George Floyd si oppongono: il processo dev’essere rifatto, i media avevano già emesso la sentenza prima del tribunale
Trump condannato a 2 anni senza social
Trump condannato a 2 anni senza social
Dopo mesi di discussioni, Facebook ha deciso di chiudere i profili dell’ex presidente fino al 2022. Un silenzio a cui Trump reagisce con rabbia, ma che inaugura una nuova politica dell’azienda
Trump: «Prima di agosto tornerò presidente»
Trump: «Prima di agosto tornerò presidente»
Secondo alcune rivelazioni dei media americani, l’ex presidente sarebbe sempre più convinto di essere vittima di una congiura, e si dice convinto del suo ritorno alla Casa Bianca in brevissimo tempo
Due adolescenti aprono il fuoco contro la polizia
Due adolescenti aprono il fuoco contro la polizia
È successo a Volusia, in Florida: gli agenti hanno tentato di stabilire un contatto, ma i due li hanno investiti di colpi d’arma da fuoco. La giovane è stata ferita, il maschio si è arreso
Sospesa l’esecuzione di Kevin Cooper
Sospesa l’esecuzione di Kevin Cooper
Il governatore della California Newsom ha ordinato una revisione del processo che aveva condannato un afroamericano accusato di aver massacrato una famiglia. Sulla scena erano state rinvenute tracce ematiche molto strane
Un weekend di fuoco: 12 sparatorie, 11 morti e 69 feriti
Un weekend di fuoco: 12 sparatorie, 11 morti e 69 feriti
In otto diversi Stati americani, fra venerdì e domenica, sono scoppiati scontri a fuoco che hanno lasciato a terra un numero impressionante di vittime. Dall’inizio dell’anno, 7.500 persone sono state uccise
La storia di un innocente mandato a morte
La storia di un innocente mandato a morte
L’insistenza degli avvocati di Ledell Lee, giustiziato nel 2017, ha portato a individuare una traccia che corrisponde a un soggetto diverso. Ma i giudici che avevano negato l’esame durante il processo insistono: “L’assassino era lui”
Texas, giustiziato dopo 21 anni nel braccio della morte
Texas, giustiziato dopo 21 anni nel braccio della morte
Quintin Jones, accusato di aver ucciso la prozia mentre era sotto l’effetto di droghe, è il terzo condannato a morte da quando il Covid ha colpito gli USA. Negata all’ultimo istante la richiesta di rinvio
La Trump Organization coinvolta in un’indagine penale
La Trump Organization coinvolta in un’indagine penale
L’ha annunciato il procuratore generale dello Stato di new York, senza citare i motivi e neanche se sull’ex presidente pendono accuse
In arrivo un rapporto sugli avvistamenti UFO
In arrivo un rapporto sugli avvistamenti UFO
L’Office of the Director of National Intelligence sta per consegnare al Congresso un report su alcuni avvistamenti che, malgrado gli sforzi, non è stato possibile classificare