La natura ribelle delle due coste USA

| La California, sulla West Coast, flagellata da giorni dal peggior incendio della sua storia, la East Coast coperta da neve e gelo. Eventi climatici di portata immensa, che ogni volta interessano centinaia di migliaia di persone

+ Miei preferiti
È un’America divisa in due, non per questioni di schieramenti politici, ma per faccende climatiche. Dall’altra parte dell’oceano tutto è sempre enorme, catastrofico, ciclopico: se nevica non dà un’imbiancata e via, come spesso accade nel resto del pianeta, ma copre tutto, e se invece fa caldo, allora lo fa in un modo devastante.

Due esempi non casuali, che in questi giorni stanno disegnando i contorni alle difficili battaglie quotidiane di coloro che abitano sulle due coste, la West e la East.

In California le cifre deli incendi sono ormai da catastrofe pura: 63 morti, oltre 600 dispersi, 1.300 persone ospitate in rifugi di emergenza, scuole chiuse fino a nuovo ordine a San Francisco, Sacramento e Oakland, 8.650 abitazioni e 106 residence andati in fumo, con l’incendio che continua ad avanzare malgrado gli sforzi sovrumani di migliaia di soccorritori. In cenere Paradise City, un tempo 25mila abitanti, e l’83% del “Santa Monica Mountains Recreation Area”, parco federale a ovest di Los Angeles visitato ogni anno da 35milioni di persone anche perché set di numerosi film.

Concausa del disastro un’estate caldissima, replica di quella del 2017, con gli esperti che puntano il dito su quei cambiamenti climatici che Trump finge di non vedere: in California si parla di un innalzamento ormai fisso di tre gradi. Terreno ideale per gli incendi, resi forti anche dal vento e con prospettive future tutt’altro che rosee: secondo la “California Enviromental Protection Agency”, la probabilità degli incendi sempre più devastanti potrebbe crescere del 77% entro la fine del secolo.

Tutt’altro scenario sulla costa East, già alle prese con un inverno che si preannuncia altrettanto violento. La prima tempesta di neve della stagione ha colpito il Midwest arrivando poi a lambire l’area orientale. Risultato: 80 milioni di americani coinvolti, 200mila rimasti senza luce, quasi duemila voli cancellati, oltre 500 incidenti automobilistici, richieste di soccorso da più di 1.200 persone e 8 morti.

Galleria fotografica
La natura ribelle delle due coste USA - immagine 1
La natura ribelle delle due coste USA - immagine 2
La natura ribelle delle due coste USA - immagine 3
La natura ribelle delle due coste USA - immagine 4
Stati Uniti
L’ennesima tragedia dei Kennedy
L’ennesima tragedia dei Kennedy
Maeve, pronipote di JFK, e suo figlio Gideon sono scomparsi nelle acque dell’oceano mentre tentavano di recuperare un pallone finito in mare. Sospese le ricerche, si spera di recuperare i corpi
Rimosso il comandante della Roosevelt
Rimosso il comandante della Roosevelt
Brett Crozier, al comando della portaerei il cui equipaggio era minacciato dalla pandemia, punito per aver lanciato l’allarme in modo che i media lo sapessero prima del Pentagono
Minacciato di morte il dottor Fauci
Minacciato di morte il dottor Fauci
Il massimo esperto americano a capo della task force contro la pandemia sarebbe finito sotto protezione perché minacciato da ambienti dell’estrema destra
Trump, lo spettacolo dell’indecisione
Trump, lo spettacolo dell’indecisione
Dall’ottimo lavoro che starebbero facendo la Casa Bianca e la sanità al basso numero di morti, dai governatori esagerati alla fretta di ripartire. Tutte le incertezze del presidente americano
New York, il terzo mondo degli ospedali
New York, il terzo mondo degli ospedali
Letteralmente travolti dalla crescita di casi, gli ospedali della più grande metropoli del mondo sono dei veri campi di battaglia dove manca tutto
USA, record di richieste di disoccupazione
USA, record di richieste di disoccupazione
3,3, milioni in una sola settimana: il record assoluto dal 1967. L’incubo della pandemia ha costretto diverse aziende a chiudere e licenziare, avvicinando lo spettro della recessione
USA, in aumento la vendita delle armi
USA, in aumento la vendita delle armi
File ovunque, richieste di permessi raddoppiate nel giro di poche settimane, corsa ad accaparrarsi munizioni, fucili e pistole. Il ventre dell’America si arma temendo disordini sociali dovuti al coronavirus
Trump chiude l’America
Trump chiude l’America
Viaggi da e verso gli Stati Uniti bloccati per un mese e misure per sostenere la contrazione economica dovuta all’epidemia. Malgrado questo, secondo gli analisti il presidente continua a non essere convinto che l’America rischia un’ecatombe
Amiche per la pelle, scoprono di essere sorelle
Amiche per la pelle, scoprono di essere sorelle
Per 17 anni, Ashley e Latoya hanno condiviso tutta la loro vita, poi una foto ha fatto scattare i dubbi, confermati qualche mese dopo dall’esame del Dna
Nelle scuole della Florida arriva il panic button
Nelle scuole della Florida arriva il panic button
Allarmi a pulsanti, collegati con le forze dell’ordine e il personale scolastico, saranno a breve installati in tutti gli istituti scolastici della Florida. È la vittoria di una mamma che ha perso la figlia nella strage di Parkland