La nonna detective sventa strage di massa

| Un 19enne texano aveva comprato un Kalashnikov e munizioni per sparare dalla finestra di un hotel ai passanti per poi farsi uccidere dalla polizia. La nonna ha scoperto i suoi piani e lo ha fatto arrestare. Aveva anche la "divisa"

+ Miei preferiti

Poco meno di un mese prima delle due stragi di massa a El Paso e Dayton, con 29 morti in un fine settimana, un'altra è stata sventata dalla coraggiosa nonne di un aspirante killer. Un adolescente texano di Lubbock, identificato come William Patrick Williams, 19 anni, è stato arrestato da agenti speciali dell'FBI e dagli agenti lATF, l'ufficio del procuratore del distretto settentrionale del Texs  poche ore prima di compiere l’ennesima strage di innocent. Williams  aveva già e scatole di munizioni appena comprate. Aveva poi affittato una stanza d’albergo da dove avrebbe dovuto partire per la sua “impresa” pianificata da mesi. Williams aveva confidato alla nonna il 13 luglio che aveva recentemente acquistato un fucile AK-47, e stava progettando di sparare a degli sconosciuti dalla finestra di un hotel e "poi suicidarsi per mano dei poliziotti”. Lo stesso tragico copione di Stephen Paddock, il mass murder di Las Vegas che, nel movere 2017, ha ucciso 64 perso

L’anziana signora ha agito freddamente, ha avvertito la polizia che lo ha arrestato e messo nelle mani degli psichiatri.  Un poggi di ringraziamenti e di plauso è arrivata dalla autorità, non solo locali, per la scelta della nonna di William, salvato a sua volta da una triste fine. "Una tragedia evitata", ha detto il procuratore degli Stati Uniti Nealy Cox. "Voglio elogiare la nonna dell'imputato, che ha salvato vite umane interrompendo questo complotto, così come i poliziotti di Lubbock e gli agenti federali che hanno indagato sull’acquisto illegale di un'arma letale”. 

Williams è stato arrestato dopo un ricovero ospedaliero e ha dato agli investigatori il permesso di perquisire la sua stanza d’albergo. Gli investigatori hanno scoperto un fucile AK-47, 17 caricatori con munizioni e numerosi coltelli da combattimento. Aveva aveva posato le sue armi sul letto, poco prima di essere  bloccato. Aveva con sé un trench nero, pantaloni tattici neri, una maglietta nera con scritto Let 'Em Come," ha detto il comunicato stampa.

Il 21 luglio, l'ATF era entrata in possesso di un modulo di transazione di armi da fuoco compilato l'11 luglio dove Williams aveva mentito sulla sua residenza.

È stato arrestato per avere rilasciato false dichiarazioni a un commerciante di armi da fuoco. Il reato comporta fino a cinque anni di carcere federale.

"L'FBI ha lavorato a stretto contatto con i nostri partner dell'ATF e del Dipartimento di polizia di Lubbock per impedire al convenuto di commettere potenzialmente un atto violento", ha detto Matthew DeSarno, agente speciale responsabile dell'ufficio di Dallas dell'FBI.

 
Stati Uniti
Il Minnesota chiede 30 anni per Derek Chauvin
Il Minnesota chiede 30 anni per Derek Chauvin
Gli avvocati dell’ex agente accusato di aver ucciso George Floyd si oppongono: il processo dev’essere rifatto, i media avevano già emesso la sentenza prima del tribunale
Trump condannato a 2 anni senza social
Trump condannato a 2 anni senza social
Dopo mesi di discussioni, Facebook ha deciso di chiudere i profili dell’ex presidente fino al 2022. Un silenzio a cui Trump reagisce con rabbia, ma che inaugura una nuova politica dell’azienda
Trump: «Prima di agosto tornerò presidente»
Trump: «Prima di agosto tornerò presidente»
Secondo alcune rivelazioni dei media americani, l’ex presidente sarebbe sempre più convinto di essere vittima di una congiura, e si dice convinto del suo ritorno alla Casa Bianca in brevissimo tempo
Due adolescenti aprono il fuoco contro la polizia
Due adolescenti aprono il fuoco contro la polizia
È successo a Volusia, in Florida: gli agenti hanno tentato di stabilire un contatto, ma i due li hanno investiti di colpi d’arma da fuoco. La giovane è stata ferita, il maschio si è arreso
Sospesa l’esecuzione di Kevin Cooper
Sospesa l’esecuzione di Kevin Cooper
Il governatore della California Newsom ha ordinato una revisione del processo che aveva condannato un afroamericano accusato di aver massacrato una famiglia. Sulla scena erano state rinvenute tracce ematiche molto strane
Un weekend di fuoco: 12 sparatorie, 11 morti e 69 feriti
Un weekend di fuoco: 12 sparatorie, 11 morti e 69 feriti
In otto diversi Stati americani, fra venerdì e domenica, sono scoppiati scontri a fuoco che hanno lasciato a terra un numero impressionante di vittime. Dall’inizio dell’anno, 7.500 persone sono state uccise
La storia di un innocente mandato a morte
La storia di un innocente mandato a morte
L’insistenza degli avvocati di Ledell Lee, giustiziato nel 2017, ha portato a individuare una traccia che corrisponde a un soggetto diverso. Ma i giudici che avevano negato l’esame durante il processo insistono: “L’assassino era lui”
Texas, giustiziato dopo 21 anni nel braccio della morte
Texas, giustiziato dopo 21 anni nel braccio della morte
Quintin Jones, accusato di aver ucciso la prozia mentre era sotto l’effetto di droghe, è il terzo condannato a morte da quando il Covid ha colpito gli USA. Negata all’ultimo istante la richiesta di rinvio
La Trump Organization coinvolta in un’indagine penale
La Trump Organization coinvolta in un’indagine penale
L’ha annunciato il procuratore generale dello Stato di new York, senza citare i motivi e neanche se sull’ex presidente pendono accuse
In arrivo un rapporto sugli avvistamenti UFO
In arrivo un rapporto sugli avvistamenti UFO
L’Office of the Director of National Intelligence sta per consegnare al Congresso un report su alcuni avvistamenti che, malgrado gli sforzi, non è stato possibile classificare