La pessima giornata di Trump

| Mentre la procedura verso l’impeachment si arricchisce di nuovi capitoli scottanti, il presidente incassa la perdita della Virginia, storica roccaforte Repubblicana

+ Miei preferiti
Non è un periodo da incorniciare per Donald Trump: dall’Election Day appena concluso, primo test per la corsa alle presidenziali 2020, esce con numerosi campanelli d’allarme nelle orecchie. Per la prima volta dopo 26 anni, i Democratici si riprendono la Virginia, roccaforte Repubblicana, conquistando camera e senato. Resta in bilico la situazione in Kentucky, dove l’attorney Andy Beshar, candidato Dem, chiude con il 49,2% dei voti contro il 48,9 dell’avversario Repubblicano Matt Bevin: il primo rivendica la vittoria, il secondo non ha alcuna intenzione di concederla. L’unica vittoria dei Repubblicani arriva dal Mississippi, dove il tenente Tate Reeves strappa con il 52,2% la vittoria a Jim Hood, fermo al 46,6.

A guastare ulteriormente la giornata al presidente ci ha pensato Gordon Sondland, ambasciatore americano alla UE, che di colpo ha ritrattato le proprie posizioni nell’indagine per l’impeachment della Camera, affermando che si occupò personalmente di fare pressioni su Kiev: gli aiuti militari americani sarebbero arrivati a fronte di una dichiarazione pubblica di avvio di indagini sul conto di “Burisma”, la società di cui faceva parte Matt Biden, il figlio del suo più temibile antagonista. Venerdì sarà il turno di Mike Mulvaney, capo dello staff presidenziale e più alta figura della Casa Bianca finora convocata a testimoniare, ma non è ancora chiaro se Mulvaney accetterà o meno di deporre. Una dichiarazione che fa il paio con quella di Marie Yovanovitch, ex ambasciatrice americana in Ucraina, licenziata lo scorso maggio, che si dichiara vittima di una campagna di diffamazione ordita da Rudy Giuliani, ex sindaco di New York e oggi avvocato personale del presidente, a sua volt accusato di aver creato una sorta di diplomazia sotterranea nei confronti dell’Ucraina, portata avanti attraverso contatti informali con funzionari sospettati di corruzione.

In una nota, la White House attacca a testa bassa, definendo “una farsa con ancora meno prove di prima” le trascrizioni diffuse: “Il presidente non ha fatto nulla di male”.

Articoli correlati
Stati Uniti
Amy Dorris, l’ex modella
che accusa Trump di molestie
Amy Dorris, l’ex modella<br>che accusa Trump di molestie
Dopo 23 anni di silenzio, ha raccontato l’aggressione dell’allora tycoon nella suite agli US Opend i Tennis del 1997. “Lo dovevo alle mie figlie, che stanno diventando donne”
La Boeing colpevole degli incidenti del 737 Max
La Boeing colpevole degli incidenti del 737 Max
Un rapporto dettagliato inchioda il colosso aeronautico, accusato di aver creato un “culmine di errori, leggerezze, difetti e cattiva gestione”. Sotto accusa anche l’ente aeronautico americano
Trump in California: «Con gli incendi non c’entra il climate change»
Trump in California: «Con gli incendi non c’entra il climate change»
Il presidente in visita alle zone martoriate della West Coast, non perde occasione per rimbrottare i governatori e negare l’evidenza scientifica. Biden all’attacco
Samantha Cohen, la ragazzina che piaceva a Trump
Samantha Cohen, la ragazzina che piaceva a Trump
Figlia maggiore di Michael Cohen, l’ex avvocato personale del tycoon, ha raccontato un episodio in cui Trump era rimasto colpito dal suo fisico da quindicenne
Agguato a Los Angeles: una taglia sull’aggressore dei due agenti
Agguato a Los Angeles: una taglia sull’aggressore dei due agenti
Una task force della polizia al lavoro per dare volto e nome all’aggressore di due vice sceriffi ricoverati in fin di vita. L’ira di Trump che chiede “pena di morte”
L’ennesimo ritratto di Trump, impietoso
L’ennesimo ritratto di Trump, impietoso
Esce “Rage” (Rabbia), secondo libro che Bob Woodward dedica alla figura del presidente. Questa volta ha raccolto 18 interviste sufficienti per mostrare un modo di fare confuso, improvvisato e immerso nel culto di se stesso
Tredicenne autistico ferito dalla polizia
Tredicenne autistico ferito dalla polizia
È successo a Salt Lake City, dove Linden Cameron è stato ferito a colpi d’arma da fuoco da due agenti, intervenuti dopo una chiamata della madre, che non riusciva a calmarlo
Trump contro il Pentagono
Trump contro il Pentagono
“Non mi amano, perché pensano solo a fare la guerra”: durissimo affondo del Presidente contro il Dipartimento della Difesa. L’ultimo atto di una guerra di nervi che va avanti da tempo
Michael Cohen: tutti gli inganni di Donald Trump
Michael Cohen: tutti gli inganni di Donald Trump
L’ex avvocato personale del presidente ha dato alle stampe un volume, l’ennesimo, dedicato all’ingombrante figura del presidente. Il ritratto impietoso di un “corrotto, imbroglione, razzista, truffatore, predatore e bugiardo”
La spia della CIA che si è uccisa nel giardino di casa
La spia della CIA che si è uccisa nel giardino di casa
Anthony Schinella, alto ufficiale dei servizi segreti, si è tolto la vita a poche settimane dalla pensione. Per la moglie, che ha trovato attrezzature da bondage, viveva con tormento la sua omosessualità e le responsabilità del suo lavoro