La seguace di Manson resta in galera

| Leslie Van Houten, la più giovane della “Family”, per la 24esima volta ha provato a richiedere la concessione della libertà vigilata. Ma il governatore l’ha negata: “potrebbe essere ancora pericolosa”

+ Miei preferiti
Niente da fare: Leslie Van Houten resta in carcere. Per la ventiquattresima volta, la richiesta di libertà vigilata viene negata alla più giovane seguace della setta malefica di Charles Manson. Ha 70 anni, è in galera da 50, quando fu arrestata insieme al resto della “The Family” dando una risposta alla serie di omicidi scioccanti che nel 1969 aveva marchiato con il sangue le colline di Hollywood e Beverly Hills.

Nel 1971, Leslie Van Houten è stata condannata a morte (pena commutata in ergastolo l’anno successivo) per gli omicidi di Leno e Rosemary LaBianca, il manager e sua moglie massacrati la notte del 10 agosto 1969 nella loro villa di Waverly Drive. Dopo la strage della notte precedente al 10050 di Cielo Drive, quando “la famiglia” giustizia Sharon Tate e altre quattro persone, il duplice omicidio dei LaBianca diventa il secondo capitolo della “Helter Skelter”, la guerra apocalittica fra bianchi e neri che Manson era convinto di poter scatenare uccidendo personaggi in vista.

Nata il 23 agosto del 1949 in una famiglia borghese di Altadena, un sobborgo di Los Angeles, a 14 anni Leslie Van Houten ha già scelto le peggiori compagnie possibili: consumatrice di droghe che invadono la California di quegli anni ribelli, a 17 anni resta incinta ed è costretta ad abortire dalla madre. L’incontro con Charles Manson, il santone che raccoglie giovani disperati dalle strade piegandoli alle sue idee a forza di stupefacenti, è folgorante. È lei, insieme a Patricia Krenwinkel, ad occuparsi di Rosemary LaBianca, trovata in camera da letto, legata, imbavagliata e massacrata con 47 coltellate, contate una dopo l’altra dall’autopsia. Ma è anche lei, dopo l’arresto, a fornire alla polizia informazioni utilissime per identificare i ruoli e i nomi dei componenti delle squadre della morte che nel giro di due notti avevano ucciso Sharon Tate e i suoi amici, più i coniugi LaBianca.

Nel commentare l’ennesimo rifiuto alla libertà vigilata, il governatore Gavin Newsom ha spiegato che malgrado i progressi fatti nei 50 anni di detenzione, Leslie Van Houten potrebbe essere ancora oggi “socialmente pericolosa”.

Galleria fotografica
La seguace di Manson resta in galera - immagine 1
Stati Uniti
I Boy Scout of America dichiarano bancarotta
I Boy Scout of America dichiarano bancarotta
Centinaia di cause per abusi sessuali subiti da giovani in 72 anni rischiano di non avere mai giustizia e risarcimenti
Virginia, dove tutti vogliono le armi
Virginia, dove tutti vogliono le armi
Da Culpeper County 2A, piccolo centro rurale, è partita una protesta contro il tentativo di limitare il possesso delle armi da fuoco. Tutti sono disposti ad andare contro la legge, compreso lo sceriffo
Huawei accusata di furto di segreti industriali
Huawei accusata di furto di segreti industriali
La procura di Brooklyn avrebbe avviato un’inchiesta, ma l’azienda cinese risponde piccata: in America le backdoor sotto accusa sono obbligatorie per legge
Il killer di El Paso in tribunale
Il killer di El Paso in tribunale
Patrick Crusius, autore lo scorso agosto della strage nel supermercato Walmart costata la vita a 22 persone, è comparso in tribunale per ascoltare le 90 accuse formulate dal giudice sul suo conto. Presenti alcuni dei sopravvissuti
La crisi di Joe Biden
La crisi di Joe Biden
Dato per superfavorito nella corsa alle primarie Dem, l’ex vice di Obama arranca sempre più nei sondaggi. E anche se continua a dispensare ottimismo, la sua corsa appare sempre più in bilico
USA: la volontaria che rubava i fondi della chiesa
USA: la volontaria che rubava i fondi della chiesa
Una donna, responsabile amministrativa della St. Paul’s Baptist Church, nel New Jersey, i cinque anni ha rubato più di mezzo milioni di dollari
“Voglio uccidere Trump”: arrestato
“Voglio uccidere Trump”: arrestato
Vagava all’esterno della Casa Bianca, e ha confessato ad un agente l’intenzione di assassinare il Presidente
Bernie Madoff chiede la grazia
Bernie Madoff chiede la grazia
Il banchiere più potente e ricco di New York, autore di una frode entrata nei libri di storia, sarebbe allo stadio terminale di una malattia, e chiede di poter uscire di galera
Impeachment, Trump assolto
Impeachment, Trump assolto
Una manciata di voti, ma sufficienti, tolgono al presidente il fastidio della messa in stato d’accusa
L’FBI a caccia dello “Scream Bandit”
L’FBI a caccia dello “Scream Bandit”
Da oltre un anno, un rapinatore mascherato con la maschera dell’horror “Scream” svuota stazioni di servizio in una zona della Virginia. È veloce, efficace e imprendibile