L’America scende in piazza

| Non si placano le violenze per la morte di George Floyd, e dopo Minneapolis le proteste esplodono anche in altre grandi città. La minaccia Trump: riportate l’ordine, o mando la Guardia Nazionale

+ Miei preferiti
Per la seconda notte consecutiva, su Minneapolis è calato l’inferno. Scontri, auto in fiamme, violenze e saccheggi di negozi e centri commerciali hanno puntellato la principale città del Minnesota, mentre le proteste si estendevano ormai a tutte le più grandi città americane. La morte di George Floyd non va giù, malgrado le rassicurazioni che giustizia sarà fatta, e lasciano presagire una nuova stagione di scontri. Il commissariato a cui appartenevano gli agenti è stato dato alle fiamme malgrado la recinzione eretta dalla polizia e buttata giù dai manifestanti. La guardia nazionale dello stato ha annunciato la mobilitazione di 500 uomini, mentre Trump bollava come “criminali” i manifestanti, approfittandone per tirare una stoccata anche ai vertici dello Stato: “Non posso sopportare quanto sta accadendo a Minneapolis, per colpa di una totale mancanza di leadership. O Jacob Frey, il debole sindaco, si comporta bene e riporta la città sotto controllo o invierò la guardia nazionale”.

Ma la protesta per la morte di George Floyd, 46 anni, ucciso da un agente che gli ha premuto un ginocchio sul collo fino a soffocarlo, ha toccato anche altre città come Memphis, Los Angeles, Denver, Oakland, Chicago, San Francisco e New York, dove la polizia ha arrestato 30 persone, colpevoli di aver dato il via ad un lancio di bottiglie verso il City Hall, sede del municipio. L’Onu, attraverso le parole di Michelle Bachelet, alto commissario per i diritti umani, ha condannato la morte di Floyd: “Questa è l’ultima di una lunga lista di uccisioni di afroamericani disarmati ad opera di agenti di polizia”.

Galleria fotografica
L’America scende in piazza - immagine 1
L’America scende in piazza - immagine 2
Stati Uniti
Il ritorno di Donald il rabbioso
Il ritorno di Donald il rabbioso
Settimane di silenzio non l’hanno cambiato: nessun accenno al disastro del Campidoglio, attacchi durissimi a Biden e a chi si è opposto o non l’ha appoggiato e la mezza promessa finale: ricandidarsi
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Il New York Times rivela che un’altra ex assistente accusa il governatore dello Stato di NY molestie sessuali. Mentre l’FBI indaga sul numero di morti falsato durante la prima ondata della pandemia
Ritrovati i cani di Lady Gaga
Ritrovati i cani di Lady Gaga
A riconsegnarli alla polizia, sani e salvi, sarebbe stata una donna estranea alla vicenda. Proseguono le indagini, mentre il dog-sitter è ancora grave in ospedale
Trump pianifica futuro e vendette
Trump pianifica futuro e vendette
Fra una partita a golf e un mandato di comparizione, l’ex presidente starebbe tramando per prendersi il partito repubblicano e lanciare se stesso e suo figlio Donald Jr alla conquista della politica americana
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Sommerso dalle denunce per violenze e abusi, e al centro di un’indagine, l’ex allenatore 63enne della nazionale americana di ginnastica femminile si è tolto la vita
La brutta avventura di Tiger Woods
La brutta avventura di Tiger Woods
Il grande campione di golf si sta riprendendo dall’intervento chirurgico a cui è stato sottoposto dopo un grave incidente automobilistico. La polizia al lavoro per chiarire la dinamica dell’accaduto, che non ha coinvolto altri veicoli
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
Strana spianata all’indagine su finanziamenti illeciti di un procuratore distrettuale di New York. Per l’ex presidente si tratta di una sonora sconfitta: finora era sempre riuscito a nascondere l’entità del suo impero
Arrestata la moglie di El Chapo
Arrestata la moglie di El Chapo
L’ex reginetta di bellezza Emma Coronel Aispuro, 31 anni, è accusata di aver introdotto negli Stati Uniti ingenti quantitativi di droga. La donna era tenuta da tempo sotto stretta sorveglianza dall'FBI
Il peso di 500.000 morti
Il peso di 500.000 morti
Una cifra impressionante, che costringe Biden e Fauci a trattenere l’ottimismo: la corsa al vaccino è iniziata, ma quello che potrebbe accadere con le nuove varianti toglie il sonno
Nuove prove sulla morte di Malcolm X
Nuove prove sulla morte di Malcolm X
La famiglia di un ex agente di polizia svela una lettera secondo cui l’FBI e il Dipartimento di Polizia di New York sarebbero i veri mandanti dell’omicidio del leader dei diritti civili