Le strane morti in un resort di Santo Domingo

| Quattro americani in vacanza stroncati da insufficienza respiratoria, più un’altra aggredita lo scorso gennaio. Le autorità americane alzano l’allerta e indagano

+ Miei preferiti
La quarta morte consecutiva non è più un caso o una coincidenza, ma un mistero da risolvere. Le autorità americane stanno indagando su una serie di decessi avvenuti all’interno di un resort della Repubblica Dominicana, dopo che quattro cittadini statunitensi in vacanza sono morti per insufficienza respiratoria. L’ultima la psicoterapeuta Miranda Schaup-Werner, 41 anni, di Allentown, morta il 25 maggio scorso di fronte al marito nella loro camera dell’hotel “Bahía Príncipe” di La Romana dopo aver bevuto un drink preso dal minibar in camera. La stessa sorte toccata a un turista della Pennsylvania, crollato all’improvviso e morto nello stesso hotel dove pochi minuti prima, una coppia di fidanzati del Maryland Nathaniel Holmes, 63 anni, e Cynthia Ann Day, 49 anni, avevano registrato il proprio arrivo alla reception: sono stati ritrovati senza vita cinque giorni dopo.

Miranda Schaup-Werner e suo marito erano sull’isola per celebrare il nono anniversario di nozze quando improvvisamente lei si è sentita male, morendo nel giro di pochi minuti: “Ha iniziato a urlare e si è buttata a terra. Ha tentato di rianimarla e chiamato i soccorsi”, ha raccontato il marito sotto shock. I paramedici intervenuti hanno tentato di praticarle un’iniezione di epinefrina, medicinale solitamente usato per trattare reazioni allergiche gravi, ma pochi minuti dopo è stata dichiarata morta: “Le autorità hanno fatto un esame molto sommario per determinare la causa del decesso”.

Il Dipartimento di Stato americano ha confermato le tre morti. “L’Ambasciata degli Stati Uniti sta monitorando attivamente le indagini delle autorità dominicane su questi tragici eventi: siamo pronti a fornire tutta l’assistenza necessaria”.

Un precedente inquietante risale allo scorso gennaio, quando Tammy Lawrence-Daley, una tranquilla signora americana in vacanza, ha detto di essere stata assalita da uno sconosciuto che indossava l’uniforme del resort: ha riportato lesioni al setto nasale e alle labbra, una frattura alla mano e la perdita parziale dell’udito dall’orecchio sinistro.

Galleria fotografica
Le strane morti in un resort di Santo Domingo - immagine 1
Le strane morti in un resort di Santo Domingo - immagine 2
Le strane morti in un resort di Santo Domingo - immagine 3
Stati Uniti
Bimba ruba una bambola: minacciati con le pistole
Bimba ruba una bambola: minacciati con le pistole
A Phoenix, Arizona, una pattuglia della polizia ha avuto una reazione spropositata di fronte al furto di un bambolina di una bimba di 4 anni. I genitori non si erano accorti di nulla
Morta dopo aver usato una pistola in un gioco erotico
Morta dopo aver usato una pistola in un gioco erotico
Pamela, 24 anni, è stata colpita al petto ed è spirata qualche ora dopo: il fidanzato Andrew giura si sia trattato di un incidente. Ma la polizia non sembra credere alla sua versione
Fired Sarah, liberal USA festeggiano
Fired Sarah, liberal USA festeggiano
Duro editoriale sul Guardian: "S'è prestata a nascondere la misoginia di Trump, chiunque la sostituirà non può fare peggio di lei". "Disprezza i giornalisti, da 90 giorni neanche una conferenza stampa".
Ucciso un ragazzo, Memphis in rivolta
Ucciso un ragazzo, Memphis in rivolta
Brandon Webber, un giovane di colore di 20 anni, crivellato di colpi dalla polizia. La folla è scesa in piazza per protestare, ma la situazione è degenerata in scontri con le forze dell’ordine
Polemiche sulla morte del rapper Willie Bo
Polemiche sulla morte del rapper Willie Bo
Il giovane ucciso lo scorso febbraio a Vallejo, in California, è stato crivellato con 55 colpi d’arma da fuoco. La famiglia chiede giustizia, mentre un consulente giustifica la polizia
Esorcismo per via orale
Esorcismo per via orale
Padre Bill, prete di una chiesa presbiteriana in New Jersey, avrebbe praticato sesso orale a tre uomini che gli avevano chiesto aiuto, spacciandolo per un esorcismo
Identificata un’altra vittima dell’11 settembre
Identificata un’altra vittima dell’11 settembre
18 anni dopo l’attentato al World Trade Center di New York, i medici legali sono riusciti a identificare un’altra delle 1.100 vittime di cui non si sa più nulla
Alabama: la castrazione chimica è legge
Alabama: la castrazione chimica è legge
I condannati per reati sessuali saranno obbligati a sottoporsi al trattamento un mese prima della scarcerazione. Un provvedimento che fa esultare la governatrice Kay Ivey ma divide gli Stati Uniti, come la recente legge sull’aborto
L’ultima beffa di Mr. Untouchable
L’ultima beffa di Mr. Untouchable
Leroy Barnes, elegantissimo signore della droga newyorkese, è morto nel 2012, ma la notizia è stata rivelata soltanto a pochi giorni dalla scomparsa del suo rivale di sempre, Frank Lucas
Sgominata da banda degli iPhone
Sgominata da banda degli iPhone
In sette anni sono riusciti a rubare migliaia di smartphone Apple rivendendoli sul mercato nero: si parla di un bottino di circa 19 milioni di dollari