Le strane morti in un resort di Santo Domingo

| Quattro americani in vacanza stroncati da insufficienza respiratoria, più un’altra aggredita lo scorso gennaio. Le autorità americane alzano l’allerta e indagano

+ Miei preferiti
La quarta morte consecutiva non è più un caso o una coincidenza, ma un mistero da risolvere. Le autorità americane stanno indagando su una serie di decessi avvenuti all’interno di un resort della Repubblica Dominicana, dopo che quattro cittadini statunitensi in vacanza sono morti per insufficienza respiratoria. L’ultima la psicoterapeuta Miranda Schaup-Werner, 41 anni, di Allentown, morta il 25 maggio scorso di fronte al marito nella loro camera dell’hotel “Bahía Príncipe” di La Romana dopo aver bevuto un drink preso dal minibar in camera. La stessa sorte toccata a un turista della Pennsylvania, crollato all’improvviso e morto nello stesso hotel dove pochi minuti prima, una coppia di fidanzati del Maryland Nathaniel Holmes, 63 anni, e Cynthia Ann Day, 49 anni, avevano registrato il proprio arrivo alla reception: sono stati ritrovati senza vita cinque giorni dopo.

Miranda Schaup-Werner e suo marito erano sull’isola per celebrare il nono anniversario di nozze quando improvvisamente lei si è sentita male, morendo nel giro di pochi minuti: “Ha iniziato a urlare e si è buttata a terra. Ha tentato di rianimarla e chiamato i soccorsi”, ha raccontato il marito sotto shock. I paramedici intervenuti hanno tentato di praticarle un’iniezione di epinefrina, medicinale solitamente usato per trattare reazioni allergiche gravi, ma pochi minuti dopo è stata dichiarata morta: “Le autorità hanno fatto un esame molto sommario per determinare la causa del decesso”.

Il Dipartimento di Stato americano ha confermato le tre morti. “L’Ambasciata degli Stati Uniti sta monitorando attivamente le indagini delle autorità dominicane su questi tragici eventi: siamo pronti a fornire tutta l’assistenza necessaria”.

Un precedente inquietante risale allo scorso gennaio, quando Tammy Lawrence-Daley, una tranquilla signora americana in vacanza, ha detto di essere stata assalita da uno sconosciuto che indossava l’uniforme del resort: ha riportato lesioni al setto nasale e alle labbra, una frattura alla mano e la perdita parziale dell’udito dall’orecchio sinistro.

Galleria fotografica
Le strane morti in un resort di Santo Domingo - immagine 1
Le strane morti in un resort di Santo Domingo - immagine 2
Le strane morti in un resort di Santo Domingo - immagine 3
Stati Uniti
Trump, lo spettacolo dell’indecisione
Trump, lo spettacolo dell’indecisione
Dall’ottimo lavoro che starebbero facendo la Casa Bianca e la sanità al basso numero di morti, dai governatori esagerati alla fretta di ripartire. Tutte le incertezze del presidente americano
New York, il terzo mondo degli ospedali
New York, il terzo mondo degli ospedali
Letteralmente travolti dalla crescita di casi, gli ospedali della più grande metropoli del mondo sono dei veri campi di battaglia dove manca tutto
USA, record di richieste di disoccupazione
USA, record di richieste di disoccupazione
3,3, milioni in una sola settimana: il record assoluto dal 1967. L’incubo della pandemia ha costretto diverse aziende a chiudere e licenziare, avvicinando lo spettro della recessione
USA, in aumento la vendita delle armi
USA, in aumento la vendita delle armi
File ovunque, richieste di permessi raddoppiate nel giro di poche settimane, corsa ad accaparrarsi munizioni, fucili e pistole. Il ventre dell’America si arma temendo disordini sociali dovuti al coronavirus
Trump chiude l’America
Trump chiude l’America
Viaggi da e verso gli Stati Uniti bloccati per un mese e misure per sostenere la contrazione economica dovuta all’epidemia. Malgrado questo, secondo gli analisti il presidente continua a non essere convinto che l’America rischia un’ecatombe
Amiche per la pelle, scoprono di essere sorelle
Amiche per la pelle, scoprono di essere sorelle
Per 17 anni, Ashley e Latoya hanno condiviso tutta la loro vita, poi una foto ha fatto scattare i dubbi, confermati qualche mese dopo dall’esame del Dna
Nelle scuole della Florida arriva il panic button
Nelle scuole della Florida arriva il panic button
Allarmi a pulsanti, collegati con le forze dell’ordine e il personale scolastico, saranno a breve installati in tutti gli istituti scolastici della Florida. È la vittoria di una mamma che ha perso la figlia nella strage di Parkland
Nuovi dubbi di insabbiamento sul rapporto Mueller
Nuovi dubbi di insabbiamento sul rapporto Mueller
Un giudice federale accusa il procuratore generale William Barr di aver voluto favorire Trump fornendo una versione di parte del rapporto sul "Russiagate"
Esecuzione capitale in Alabama
Esecuzione capitale in Alabama
Il detenuto Nathaniel Woods è stato giustiziato per l’omicidio di tre agenti di polizia nel 2004. In tanti, compreso il complice, hanno insistito fino alla fine sull’innocenza dell’uomo
Nuovi guai per l’accusa di stupro contro Trump
Nuovi guai per l’accusa di stupro contro Trump
Una donna chiede l’esame del Dna del presidente per dimostrare di essere stata violentata da lui. Una battaglia legale per gli avvocati di Trump, che si sono rivolti all’alta corte perché il presidente non è costituzionalmente accusabile