L’FBI a caccia dello “Scream Bandit”

| Da oltre un anno, un rapinatore mascherato con la maschera dell’horror “Scream” svuota stazioni di servizio in una zona della Virginia. È veloce, efficace e imprendibile

+ Miei preferiti
Da più di un anno, l’FBI è sulle tracce dello “Scream Bandit”, un rapinatore abile, veloce e preparato che colpisce e svanisce con la stessa velocità, senza mai lasciare tracce.

Indossa la maschera di “Ghostface”, il serial killer della saga horror “Scream”, ideata ispirandosi a “L’urlo” di Munch: predilige i distributori di benzina e agisce soprattutto in Virginia, dove ha messo a segno decine di colpi, gli ultimi tre fra gennaio e gli inizi di febbraio, tutti concentrati nella zona fra Richmond e la vicina contea di Henrico.

“Indossa sempre abiti e guanti neri, e la maschera di Scream”, indica uno dei tanti avvisi affissi dalla polizia: “è armato con una pistola semiautomatica, entra nelle stazioni di servizio e chiede ai commessi di riempire la borsa che consegna loro”. 

Eppure, malgrado le segnalazioni e i posti di blocco, gli uomini dell’FBI non sono ancora riusciti a fermarlo e neanche a sospettare qualcuno, mentre nella zona serpeggia la psicosi. Per questo, i federali hanno appena offerto 10mila dollari a chiunque sia in grado di dare informazioni che possano portare all’arresto dello “Scream Bandit”. Secondo l’FBI, il sospetto è un maschio nero alto circa 1,85, del peso compreso fra 70 e 80 kg.

Nel corso dell’ultima rapina, il 26 gennaio scorso, lo Scream Bandit ha spintonato l’impiegato di una stazione di servizio prima di spostarsi dietro il bancone, dove ha capovolto la cassa per svuotarla di tutto il denaro, monete comprese. Finora non ha fatto del male a nessuno, ma per l’arma di cui dispone è considerato altamente pericoloso. A stupire le forze dell’ordine è il dettaglio che prediliga unicamente le stazioni di servizio: significa rischiare anni di galera per un bottino che ogni volta non ammonata mai a grosse somme di denaro.

Galleria fotografica
L’FBI a caccia dello “Scream Bandit” - immagine 1
Stati Uniti
Amy Dorris, l’ex modella
che accusa Trump di molestie
Amy Dorris, l’ex modella<br>che accusa Trump di molestie
Dopo 23 anni di silenzio, ha raccontato l’aggressione dell’allora tycoon nella suite agli US Opend i Tennis del 1997. “Lo dovevo alle mie figlie, che stanno diventando donne”
La Boeing colpevole degli incidenti del 737 Max
La Boeing colpevole degli incidenti del 737 Max
Un rapporto dettagliato inchioda il colosso aeronautico, accusato di aver creato un “culmine di errori, leggerezze, difetti e cattiva gestione”. Sotto accusa anche l’ente aeronautico americano
Trump in California: «Con gli incendi non c’entra il climate change»
Trump in California: «Con gli incendi non c’entra il climate change»
Il presidente in visita alle zone martoriate della West Coast, non perde occasione per rimbrottare i governatori e negare l’evidenza scientifica. Biden all’attacco
Samantha Cohen, la ragazzina che piaceva a Trump
Samantha Cohen, la ragazzina che piaceva a Trump
Figlia maggiore di Michael Cohen, l’ex avvocato personale del tycoon, ha raccontato un episodio in cui Trump era rimasto colpito dal suo fisico da quindicenne
Agguato a Los Angeles: una taglia sull’aggressore dei due agenti
Agguato a Los Angeles: una taglia sull’aggressore dei due agenti
Una task force della polizia al lavoro per dare volto e nome all’aggressore di due vice sceriffi ricoverati in fin di vita. L’ira di Trump che chiede “pena di morte”
L’ennesimo ritratto di Trump, impietoso
L’ennesimo ritratto di Trump, impietoso
Esce “Rage” (Rabbia), secondo libro che Bob Woodward dedica alla figura del presidente. Questa volta ha raccolto 18 interviste sufficienti per mostrare un modo di fare confuso, improvvisato e immerso nel culto di se stesso
Tredicenne autistico ferito dalla polizia
Tredicenne autistico ferito dalla polizia
È successo a Salt Lake City, dove Linden Cameron è stato ferito a colpi d’arma da fuoco da due agenti, intervenuti dopo una chiamata della madre, che non riusciva a calmarlo
Trump contro il Pentagono
Trump contro il Pentagono
“Non mi amano, perché pensano solo a fare la guerra”: durissimo affondo del Presidente contro il Dipartimento della Difesa. L’ultimo atto di una guerra di nervi che va avanti da tempo
Michael Cohen: tutti gli inganni di Donald Trump
Michael Cohen: tutti gli inganni di Donald Trump
L’ex avvocato personale del presidente ha dato alle stampe un volume, l’ennesimo, dedicato all’ingombrante figura del presidente. Il ritratto impietoso di un “corrotto, imbroglione, razzista, truffatore, predatore e bugiardo”
La spia della CIA che si è uccisa nel giardino di casa
La spia della CIA che si è uccisa nel giardino di casa
Anthony Schinella, alto ufficiale dei servizi segreti, si è tolto la vita a poche settimane dalla pensione. Per la moglie, che ha trovato attrezzature da bondage, viveva con tormento la sua omosessualità e le responsabilità del suo lavoro