Malore per Trump, via alle teorie del complotto

| Il presidente sarebbe stato trasportato senza preavviso in una clinica privata. Per la Casa Bianca si tratta di routine, mentre in rete circolano svariate teorie che parlano di avvelenamento e problemi cardiaci

+ Miei preferiti
Stephanie Grisham, addetta stampa della Casa Bianca, ha liquidato ogni illazione come semplici fantasie: “Il presidente Trump gode di ottima salute. Si è trattato solo di un check-up di routine, una parte dei suoi esami annuali. Bisogna smettere di cercare a tutti i costi teorie cospirazioniste”.

Ma secondo i media americani, l’improvvisa visita di Trump al “Walter Reed Army Medical Center” nasconde qualcosa di strano e insolito. La prima è che gli esami arrivano a pochi mesi di distanza da un altro ciclo di controlli, dal quale ufficialmente era uscito “in ottima salute”. Ma secondo la CNN sarebbero ben altri i dettagli più strani: ad esempio l’urgenza della visita e la necessità di ricorrere ad una struttura ospedaliera esterna, tralasciando la clinica interna alla Casa Bianca. In più, lo staff dell’ospedale militare è avvisato sempre con largo margine di anticipo dell’arrivo di un presidente, perché abbia il tempo di predisporre un dispositivo di sicurezza e riservatezza, mentre questa volta non sarebbe andata così, lasciando intuire una certa urgenza. La conferma ai giornalisti della CNN è arrivata da una fonte interna all’ospedale, che ha confermato il dubbio: “La visita del presidente non era programmata”.

Quanto basta insomma per scatenare ipotesi e teorie complottistiche, a cominciare dalla prima, che da ore circola in modo virale in rete, secondo cui Trump sarebbe stato vittima di un tentativo di avvelenamento. La notizia è stata diffusa dal sito “Infowars”, che avrebbe raccolto una notizia riservata che circola alla Casa Bianca, secondo cui l’assaggiatore personal del presidente si sarebbe ammalato gravemente dopo aver ingerito una sostanza non meglio specificata, definita “una tossina difficile da individuare, dai sintomi ritardati”. Secondo altri, la visita ospedaliera di Trump sarebbe invece la causa di una malattia che il presidente non ha intenzione di rivelare, probabilmente un grave problema cardiaco.

Stati Uniti
USA: la sindrome del furgone bianco
USA: la sindrome del furgone bianco
Decine di post su Facebook avvisano di fare attenzione alla presenza di furgoni bianchi, perché girerebbero per far sparire donne e bambini. La maggior parte dei casi segnalati a Baltimora, ma la paura ha contagiato tutta l’America
Paura a Pearl Harbour:
un militare apre il fuoco
Paura a Pearl Harbour:<br>un militare apre il fuoco
Per motivi ancora del tutto sconosciuti, un marinaio avrebbe ucciso due persone ferendone un’altra, prima di spararsi alla testa. La base navale statunitense in lockdown
USA: accuse di pedofilia contro i salesiani
USA: accuse di pedofilia contro i salesiani
Un’inchiesta della CNN ha portato alla luce diversi casi di pedofilia avvenuti in un istituto dell’ordine religioso creato da Don Bosco
USA: per 10 anni nasconde il corpo del marito in freezer
USA: per 10 anni nasconde il corpo del marito in freezer
La polizia, avvisata dai vicini, entra nell’appartamento di una donna e la trova senza vita, ma nel freezer gli agenti scoprono il corpo del marito, morto diversi anni prima
California sotto shock per la strage di una famiglia
California sotto shock per la strage di una famiglia
Shankar Hangud ha ucciso la moglie e due dei suoi figli, poi ha percorso centinaia di km per uccidere il terzo, caricarlo nel bagagliaio e presentarsi alla polizia
Le ultime speranze dei genitori di Aaron Anderson
Le ultime speranze dei genitori di Aaron Anderson
Aveva 22 mesi quando 30 anni fa è spartito dal giardino di casa, in Minnesota. Nessuna pista ha mai portato a nulla, e nessun corpo è mai stato ritrovato: è proprio questa la condanna dei genitori
Tenta di chiamare la polizia, ma l’operatore riattacca
Tenta di chiamare la polizia, ma l’operatore riattacca
È la prima, sconvolgente rivelazione del processo iniziato a Boston per il sanguinoso omicidio di Lina Bolanos e Richard Field, due stimati anestesisti trucidati dall’ex portinaio dello stabile in cui vivevano
Michelle Obama for president
Michelle Obama for president
Secondo un noto opinionista politico americano, l’ex First Lady sarebbe prossima a scendere in campo per spianare la strada ai Dem, alle prese con candidati che non decollano. Lei nega, ma qualche indizio ci sarebbe
Il giallo dell’università dell’Illinois
Il giallo dell’università dell’Illinois
Ruth George, studentessa 19enne, è stata strangolata sui sedili posteriori della sua auto. La polizia sta visionando i filmati di sorveglianza, e ci sarebbe già un fermo
USA 2020, arriva Bloomberg
USA 2020, arriva Bloomberg
Il prossimo inquilino della Casa Bianca sarà probabilmente decretato dalla battaglia fra due uomini ai primi posti delle classifiche di ricchezza: Michael Bloomberg e Donald Trump