"Meghan cattiva? Non l'ho mai detto"

| Trump, presto in UK, nega di aver definito "cattiva" la Duchessa del Sussex. "Non sapevo mi fosse ostile, farà bene il suo ruolo". Ma la registrazione dell'intervista del Sun lo smentisce. Ha detto proprio "nasty", cioè brutta o cattiva

+ Miei preferiti

Cattiva o, più ironicamente, dispettosa. Cioè, in inglese, nasty. Ma Trump smentisce di avere definito così Meghan Markel, Duchessa del Sussex, in un’intervista al Sun. Però c’è una registrazione che non lascia dubbi. La rosa esatta esatta è proprio “nasty”, che può anche significare “brutta”. Trump ha aggiunto che Meghan "non era stata così gentile" con lui durante la campagna presidenziale statunitense del 2016, alla quale ha risposto: “Beh, mon lo sapevo. Cosa posso dire? Non sapevo che fosse cattiva".

Tuttavia, in una serie di tweet della mattina di domenica, il presidente degli Stati Uniti ha smentito “di avere mai chiamato Meghan Markle brutta" e che i "Fake News Media" hanno inventato le sue osservazioni. "Compilati dai Fake News Media, e sono stati subito diffusi! La CNN, il NY Times e altri si scuseranno? Ne dubito!”.

Nell'intervista, Tom Newton-Dunn, direttore politico del Sun, aveva detto a Trump: "Markle non può essere presente alla visita perché in maternità. Ti dispiace non vederla? Perché non è stata così gentile con te durante la campagna. Non so se l'hai visto”. Trump ha risposto: "Non lo sapevo, no. Non lo sapevo. No, spero che stia bene".

Newton-Dunn ha continuato: "Ha detto che si sarebbe trasferita in Canada se tu fossi stato eletto. Si è scoperto che si è trasferita in Gran Bretagna”. Trump: "Un sacco di persone che si trasferiscono qui, quindi cosa posso dire? No, non sapevo che fosse così cattiva”. Poi però ha detto che avere una principessa americana era "bello" e che lui era sicuro che lei avrebbe svolto  “eccellentemente" il suo ruolo.

"Lei sarà molto buona, molto buona", ha detto. "Spero che ci riesca".

Meghan aveva descritto Trump come "misogino" e "divisorio" durante un'apparizione al Comedy Central's The Nightly Show con Larry Wilmore.

Lei non prenderà parte alle funzioni reali intorno alla visita di Trump perché si prende cura del suo bambino di tre settimane, il piccolo Archie

Articoli correlati
Stati Uniti
USA: i ragazzi di Parkland nella campagna elettorale
USA: i ragazzi di Parkland nella campagna elettorale
Il movimento “March for Our Lives” ha preparato un piano con norme stringenti per il controllo delle armi. Potrebbero fare da baricentro sul voto dei giovani americani
Texas: eseguita la 12esima condanna a morte
Texas: eseguita la 12esima condanna a morte
Larry Swearingen ucciso tramite iniezione letale per l’omicidio di una studentessa: si era sempre dichiarato innocente
USA: polemiche per la app per perdere peso
USA: polemiche per la app per perdere peso
Indirizzata ai 15milioni di piccoli americani in sovrappeso, è stata creata dal colosso Weight Watcher, ma ha scatenato le proteste
Capitano Satz, pronto al decollo
Capitano Satz, pronto al decollo
Annaliese Satz è la prima donna a entrare nelle file dei “Green Knights” di stanza in Giappone: piloterà un supertecnologico caccia F-35B
Trump, guerra ai transgender: 'Li licenzio'
Trump, guerra ai transgender:
Chiesto l'intervento della corte suprema. "Buco" nel Civil Right Act: non sono menzionati i transgender nelle categorie da tutelare
Tennessee, ucciso con la sedia elettrica
Tennessee, ucciso con la sedia elettrica
Stephen West, 56 anni, era stato condannato a morte per un duplice delitto. Ha scelto lui la "Sparkling Lady", al posto dell'iniezione letale. E' la terza esecuzione in un anno con la sedia elettrica
Caso Epstein: il mistero
delle fratture al collo
Caso Epstein: il mistero<br>delle fratture al collo
Il medici legali hanno rilevato la rottura di un osso che in genere indica lo strangolamento. L’ex presidente Bill Clinton nei guai per un ritratto compromettente
Sparatoria a Philadelphia, 6 agenti feriti
Sparatoria a Philadelphia, 6 agenti feriti
Da un appartamento che la polizia voleva perquisire un uomo ha aperto il fuoco barricandosi poi in casa con un arsenale. Si è arreso dopo ore di assedio, convinto dal suo legale
USA, in fiamme un asilo: 5 morti
USA, in fiamme un asilo: 5 morti
Un asilo di Eire, in Pennsylvania, va a fuoco nella notte: cinque bambini non ce l’hanno fatta
Trump: i Clinton colpevoli
della morte di Epstein
Trump: i Clinton colpevoli<br>della morte di Epstein
È bastato un tweet del presidente in cui lanciare in aria una fantateoria di cospirazione per scatenare le polemiche e la rabbia dei coniugi Clinton. I punti ancora oscuri del suicidio