Michael Cohen pronto
ad affondare Trump

| Tre giorni di deposizioni davanti al Congresso degli Stati Uniti, una addirittura a porte aperte e in diretta televisiva: l’ex avvocato del presidente potrebbe scatenare l’inferno mentre Trump è in Vietnam

+ Miei preferiti
Curioso: Donald Trump in queste ore è in Vietnam, dove è andata in scena una delle più inutili, sanguinose, costose e perdenti guerre nella storia degli Stati Uniti. E in America, nelle stesse ore, sta per andare in scena quello che per molti analisti potrebbe essere il Vietnam della sua presidenza. 

Michael Cohen, l’ex avvocato e braccio destro del tycoon, sta per testimoniare davanti alla commissione investigativa della Camera, anticipato da indiscrezioni della stampa che lo darebbero pronto a rivelazioni pesantissime sul Russiagate e sul caso dell’ex pornostar Stormy Daniels. Dopo aver saltato il fosso abbandonando Trump, Cohen ha un solo obiettivo: riabilitare la propria immagine dopo la condanna a tre anni per evasione fiscale e falsa testimonianza, con l’aggiunta della radiazione dall’albo degli avvocati.

Saranno tre giorni intensi di udienze, con un momento clou rappresentato dalla deposizione davanti alla commissione “Overisight” della Camera dei Rappresentanti, l’unica a porte aperte, trasmessa in diretta e visibile in streaming sui siti del Congresso e della Commissione, e proprio per questo considerata la più rischiosa dallo staff presidenziale. Il “New York Times” è riuscito ad anticipare il discorso di apertura di Cohen, un preambolo che in effetti non promette nulla di buono per Trump, che senza essere nominato viene definito “Un razzista, truffatore, baro e imbroglione”. Di seguito dovrebbero arrivare i racconti dei dieci anni a stretto contatto con la Trump family, i loro business, le frodi fiscali, i pagamenti sottobanco a pornostar, i tentativi di speculazioni immobiliari in Russia e le prove che il presidente fosse al corrente degli incontri fra il suo consulente Roger Stone e i vertici di WikiLeaks, per architettare l’attacco frontale che avrebbe affondato l’avversaria Hillary Clinton.

Per Rudy Giuliani, la scelta dei tempi dell’audizione, mentre il presidente è in Vietnam per il summit con Kim Jong-un, è “una precisa scelta politica”. Durissima la reazione della Casa Bianca: “Cohen è uno sciagurato criminale destinato alla galera per aver mentito al Congresso”. Ma l’ex avvocato personale di Trump, diventato uno dei maggiori collaboratori del procuratore Robert Mueller, ha preferito il fioretto: “Ho mentito, è vero. E ora dovrete decidere se racconto la verità”.

Stati Uniti
Tutti i figli di Jeffrey Epstein
Tutti i figli di Jeffrey Epstein
Ufficialmente, il miliardario pedofilo non si mai sposato e non ha avuto figli, ma vista la vita che ha condotto, una società specializzata nel rintracciare parentele ha deciso di fare una ricerca. E hanno risposto in centinaia
Trump: «Anche se il virus torna, non chiuderemo più»
Trump: «Anche se il virus torna, non chiuderemo più»
Stanco dei pareri degli esperti, il presidente americano fa di testa sua, minando anche uno storico accordo con la Russia che risale alla fine della Guerra Fredda
Il clan Trump accusato di truffa
Il clan Trump accusato di truffa
Quattro persone “che tentavano di inseguire il sogno americano”, hanno denunciato Trump e i suoi figli per essere stati attirati in una rete creata per “trarre profitto dai più poveri e vulnerabili”
Trump a testa bassa contro l’OMS
Trump a testa bassa contro l’OMS
Una lettera zeppa di accuse inviata al presiedente dell’Organizzazione Mondiale della Sanità suona come un ultimatum: o si cambia o blocchiamo i finanziamenti
Barack Attack
Barack Attack
Obama scende in campo attaccando Trump senza mai nominarlo: “Non fa neanche finta di governare”. La replica del presidente: “Dovrebbe andare in galera insieme a Biden”. Uno scontro infuocato
Hackerato lo studio legale dei vip americani
Hackerato lo studio legale dei vip americani
I pirati informatici sono riusciti a impossessarsi di 756 GB di dati di diverse celebrità del mondo dello spettacolo, compreso il nome più importante: Donald Trump. Chiesto un riscatto di 42 milioni di dollari: l'FBI indaga
L’ultimo azzardo di Trump: riaprire per vincere
L’ultimo azzardo di Trump: riaprire per vincere
È convinto che sia necessario far ripartire l’economia anche mettendo in conto migliaia di morti. Un azzardo che potrebbe portarlo dritto verso la rielezione, o nel baratro
NY, l’orologio della morte dedicato a Trump
NY, l’orologio della morte dedicato a Trump
Si tratta di un’installazione artistica creata dal regista Eugene Jarecki: mostra in tempo reale quante vite umane si sarebbero potute salvare con una risposta più tempestiva
Saturday Night Virus
Saturday Night Virus
L’ultima follia americana sono i “Covid-party” delle feste in cui persone sane si mescolano ad altre infette, nella speranza di essere contagiate e sviluppare volontariamente l’immunità di gregge
NY: vacanze gratis per 4.000 dipendenti di un ospedale
NY: vacanze gratis per 4.000 dipendenti di un ospedale
Migliaia di medici, infermieri e assistenti dell’ospedale epicentro della lotta dell’America contro il coronavirus premiati per il duro lavoro