Morta dopo aver usato una pistola in un gioco erotico

| Pamela, 24 anni, è stata colpita al petto ed è spirata qualche ora dopo: il fidanzato Andrew giura si sia trattato di un incidente. Ma la polizia non sembra credere alla sua versione

+ Miei preferiti
“Gratificazione ed eccitazione sessuale”, secondo quanto dichiarato da Andrew Charles Shinault, 23 anni, sarebbe questo il motivo che ha spinto lui e la sua fidanzata, Paloma Williams, di 24, a usare una pistola carica come coadiuvante di un gioco erotico. Ma il momento di eccitazione si è trasformato in una tragedia: dalla pistola è partito un colpo che non ha lasciato scampo a Pamela.

È successo lo scorso 26 maggio a Valrico, in Florida, in casa del giovane, che ha faticato non poco a descrivere agli agenti la dinamica dell’accaduto che aveva come protagonista una pistola Taurus da 9mm con il colpo in canna e senza sicura. Secondo il giovane, entrambi avevano assunto droghe poco prima di concedersi del sesso: lui una pastiglia di metanfetamina, lei una di Fentanyl. Negli strusciamenti, ha tentato di giustificarsi Andrew Shinault, è probabile che la sicura sia stata tolta involontariamente, ma la versione sembra convincere poco la polizia, che ha arrestato il giovane per omicidio colposo. Gli esperti di armi da fuoco del dipartimento di polizia non credono molto all’ipotesi dell’incidente: secondo loro non è possibile togliere la sicura in modo accidentale, è più probabile che i due abbiano scelto volontariamente di farlo per aggiungere rischio al piacere.

Pamela è stata soccorsa immediatamente, e secondo paramedici presentava una ferita diffusa al torace: è morta qualche ora dopo il ricovero. Gli agenti hanno rinvenuto nella camera da letto un proiettile, un bossolo e un televisore, il cui schermo era bucato da quello che sembra un colpo di pistola. La cauzione per Andrew Shinault, che attualmente si trova sotto shock nel carcere di Orient Road, è stata fissata in 50mila dollari.

Galleria fotografica
Morta dopo aver usato una pistola in un gioco erotico - immagine 1
Morta dopo aver usato una pistola in un gioco erotico - immagine 2
Stati Uniti
America on the beach
America on the beach
Il dato comune è che ovunque ci fosse una spiaggia, lo scorso fine settimana è stata presa d’assalto. L’allentamento delle misure ha convinto molti americani che il peggio sia passato, ma non è così: lo dimostrano i 100mila morti
Tutti i figli di Jeffrey Epstein
Tutti i figli di Jeffrey Epstein
Ufficialmente, il miliardario pedofilo non si mai sposato e non ha avuto figli, ma vista la vita che ha condotto, una società specializzata nel rintracciare parentele ha deciso di fare una ricerca. E hanno risposto in centinaia
Trump: «Anche se il virus torna, non chiuderemo più»
Trump: «Anche se il virus torna, non chiuderemo più»
Stanco dei pareri degli esperti, il presidente americano fa di testa sua, minando anche uno storico accordo con la Russia che risale alla fine della Guerra Fredda
Il clan Trump accusato di truffa
Il clan Trump accusato di truffa
Quattro persone “che tentavano di inseguire il sogno americano”, hanno denunciato Trump e i suoi figli per essere stati attirati in una rete creata per “trarre profitto dai più poveri e vulnerabili”
Trump a testa bassa contro l’OMS
Trump a testa bassa contro l’OMS
Una lettera zeppa di accuse inviata al presiedente dell’Organizzazione Mondiale della Sanità suona come un ultimatum: o si cambia o blocchiamo i finanziamenti
Barack Attack
Barack Attack
Obama scende in campo attaccando Trump senza mai nominarlo: “Non fa neanche finta di governare”. La replica del presidente: “Dovrebbe andare in galera insieme a Biden”. Uno scontro infuocato
Hackerato lo studio legale dei vip americani
Hackerato lo studio legale dei vip americani
I pirati informatici sono riusciti a impossessarsi di 756 GB di dati di diverse celebrità del mondo dello spettacolo, compreso il nome più importante: Donald Trump. Chiesto un riscatto di 42 milioni di dollari: l'FBI indaga
L’ultimo azzardo di Trump: riaprire per vincere
L’ultimo azzardo di Trump: riaprire per vincere
È convinto che sia necessario far ripartire l’economia anche mettendo in conto migliaia di morti. Un azzardo che potrebbe portarlo dritto verso la rielezione, o nel baratro
NY, l’orologio della morte dedicato a Trump
NY, l’orologio della morte dedicato a Trump
Si tratta di un’installazione artistica creata dal regista Eugene Jarecki: mostra in tempo reale quante vite umane si sarebbero potute salvare con una risposta più tempestiva
Saturday Night Virus
Saturday Night Virus
L’ultima follia americana sono i “Covid-party” delle feste in cui persone sane si mescolano ad altre infette, nella speranza di essere contagiate e sviluppare volontariamente l’immunità di gregge