Morta la pornostar Jessica Jaymes

| È stata trovata senza vita nel suo appartamento in California: l’ennesima fine prematura di una professionista del mondo del porno americano

+ Miei preferiti
Ancora una morte a turbare il mondo del porno: Jessica Jaymes, 40enne americana, è stata trovata priva di vita nel suo appartamento nella San Fernando Valley, in California. A dare l’allarme un amico della pornostar, preoccupato perché non aveva più sue notizie da qualche giorno: quando è riuscito a entrare nell’appartamento, ha trovato la Jaymes in stato di incoscienza. Sono stati i paramedici a constatarne la morte per sospetto arresto cardiaco, anche se sarà l’autopsia a chiarire le cause del decesso. Nella casa della donna sarebbero state trovate numerose confezioni di farmaci, ma amici e familiari hanno aggiunto che da tempo Jessica era in  cura perché soffriva di convulsioni.

Jessica Jaymes, nome d’arte di Jessica Redding, nata in Alaska nel 1979, da piccola sognava di diventare pilota da caccia, ma dopo il diploma aveva scelto di dedicarsi all’insegnamento, affiancando ogni tanto qualche spettacolo di strip-tease in un locale poco distante dalla scuola. Nel 2002 l’ingresso nel mondo del porno, favorito dal fidanzato di allora, dipendente di “Playtime”: dopo oltre 40 film partecipa al reality di PlayBoy “Totally Busted”, e finisce nelle pagine di gossip per un rapporto sessuale avvenuto durante un party con il cantante e attore Nick Lachey, ai tempi sposato con l’attrice Jessica Simpson. Un episodio che le regala una certa notorietà, culminato con il primo contratto di esclusiva firmato con “Hustler”, il celebre periodico pornografico creato da Larry Flynt.

Galleria fotografica
Morta la pornostar Jessica Jaymes - immagine 1
Morta la pornostar Jessica Jaymes - immagine 2
Morta la pornostar Jessica Jaymes - immagine 3
Morta la pornostar Jessica Jaymes - immagine 4
Morta la pornostar Jessica Jaymes - immagine 5
Morta la pornostar Jessica Jaymes - immagine 6
Stati Uniti
Il Minnesota chiede 30 anni per Derek Chauvin
Il Minnesota chiede 30 anni per Derek Chauvin
Gli avvocati dell’ex agente accusato di aver ucciso George Floyd si oppongono: il processo dev’essere rifatto, i media avevano già emesso la sentenza prima del tribunale
Trump condannato a 2 anni senza social
Trump condannato a 2 anni senza social
Dopo mesi di discussioni, Facebook ha deciso di chiudere i profili dell’ex presidente fino al 2022. Un silenzio a cui Trump reagisce con rabbia, ma che inaugura una nuova politica dell’azienda
Trump: «Prima di agosto tornerò presidente»
Trump: «Prima di agosto tornerò presidente»
Secondo alcune rivelazioni dei media americani, l’ex presidente sarebbe sempre più convinto di essere vittima di una congiura, e si dice convinto del suo ritorno alla Casa Bianca in brevissimo tempo
Due adolescenti aprono il fuoco contro la polizia
Due adolescenti aprono il fuoco contro la polizia
È successo a Volusia, in Florida: gli agenti hanno tentato di stabilire un contatto, ma i due li hanno investiti di colpi d’arma da fuoco. La giovane è stata ferita, il maschio si è arreso
Sospesa l’esecuzione di Kevin Cooper
Sospesa l’esecuzione di Kevin Cooper
Il governatore della California Newsom ha ordinato una revisione del processo che aveva condannato un afroamericano accusato di aver massacrato una famiglia. Sulla scena erano state rinvenute tracce ematiche molto strane
Un weekend di fuoco: 12 sparatorie, 11 morti e 69 feriti
Un weekend di fuoco: 12 sparatorie, 11 morti e 69 feriti
In otto diversi Stati americani, fra venerdì e domenica, sono scoppiati scontri a fuoco che hanno lasciato a terra un numero impressionante di vittime. Dall’inizio dell’anno, 7.500 persone sono state uccise
La storia di un innocente mandato a morte
La storia di un innocente mandato a morte
L’insistenza degli avvocati di Ledell Lee, giustiziato nel 2017, ha portato a individuare una traccia che corrisponde a un soggetto diverso. Ma i giudici che avevano negato l’esame durante il processo insistono: “L’assassino era lui”
Texas, giustiziato dopo 21 anni nel braccio della morte
Texas, giustiziato dopo 21 anni nel braccio della morte
Quintin Jones, accusato di aver ucciso la prozia mentre era sotto l’effetto di droghe, è il terzo condannato a morte da quando il Covid ha colpito gli USA. Negata all’ultimo istante la richiesta di rinvio
La Trump Organization coinvolta in un’indagine penale
La Trump Organization coinvolta in un’indagine penale
L’ha annunciato il procuratore generale dello Stato di new York, senza citare i motivi e neanche se sull’ex presidente pendono accuse
In arrivo un rapporto sugli avvistamenti UFO
In arrivo un rapporto sugli avvistamenti UFO
L’Office of the Director of National Intelligence sta per consegnare al Congresso un report su alcuni avvistamenti che, malgrado gli sforzi, non è stato possibile classificare