New York: occultato il numero dei morti nelle case di riposo

| Un0'inchiesta del "New York Post" trascina nella bufera il governatore Andrew Cuomo e la sua assistente Melissa DeRosa: avrebbero deciso di dimezzare le cifre reali per evitare le ire di Trump

+ Miei preferiti
L’America è attonita, di fronte ad una rivelazione del “New York Post” che lascia senza fiato. Il quotidiano newyorkese riporta nei dettagli una videoconferenza fra Melissa DeRosa e alcuni esponenti Dem in cui l’assistente del governatore Andrew Cuomo si scusava per i numeri reali dei morti per Covid, “opportunamente” rivisti al ribasso dopo la minaccia di Donald Trump di mettere in moto il Dipartimento di Giustizia.

Il sospetto sulla reale portata dei decessi nelle case di riposo per anziani era nell’aria già dall’estate scorsa quando, dietro precisa richiesta, l’ufficio del governatore aveva preferito glissare sulle cifre. Adesso, rivela il NY Post, si scopre che i numeri erano stati praticamente dimezzati.

“Trump aveva cominciato a twittare che avevamo fatto una strage nelle case di cura - ha detto DeRosa - aveva iniziato a prendere di mira il governatore del New Jersey Phil Murphy, il governatore della California Gavin Newsom e il governatore del Michigan Gretchen Whitmer. Inoltre, aveva ordinato al Dipartimento di giustizia di avviare un’indagine sul team di Cuomo. E, fondamentalmente, ci siamo congelati dalla paura. Allora eravamo in una posizione senza certezze sul fatto che le informazioni da fornire al Dipartimento di giustizia potessero essere usate contro di noi”.

Tentando di trovare una via d’uscita, la DeRosa ha chiesto “di ricordare il contesto in cui ciò è avvenuto”, offrendo le prime scuse dell’amministrazione Cuomo per la gestione delle case di cura durante la pandemia, che al momento si stima sia costata la vita a 13mila persone. Argomenti che i Dem non hanno accettato: “Non ho abbastanza tempo oggi per spiegare tutte le ragioni per cui credo a queste scuse”, ha tuonato Richard Gottfried, presidente del Comitato per la Salute. “Durante un evento di portata eccezionale e del tutto sconosciuto come una pandemia, quando vuoi che il pubblico si fidi dei funzionari della sanità pubblica – ha aggiunto Rachel May, presidente della commissione sanitaria dello Stato – scopriamo di aver dovuto convivere con la chiara sensazione che non ci fosse trasparenza: in questo modo, pretendere di avere la fiducia dei cittadini diventa molto difficile”.

Il caso, culminato con le rivelazioni del NY Post, era esploso il mese scorso, quando in un rapporto interno, il procuratore generale dello stato Letitia James aveva stimato i decessi dei residenti delle case di cura maggiori del 50% rispetto alle cifre ufficiali. A quel punto, il commissario per la salute Howard Zucker ha diffuso i dati, che mostrano un totale di 12.743 al 19 gennaio: il giorno prima, il Dipartimento per la Salute aveva comunicato 8.711 decessi.

Stati Uniti
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Il New York Times rivela che un’altra ex assistente accusa il governatore dello Stato di NY molestie sessuali. Mentre l’FBI indaga sul numero di morti falsato durante la prima ondata della pandemia
Ritrovati i cani di Lady Gaga
Ritrovati i cani di Lady Gaga
A riconsegnarli alla polizia, sani e salvi, sarebbe stata una donna estranea alla vicenda. Proseguono le indagini, mentre il dog-sitter è ancora grave in ospedale
Trump pianifica futuro e vendette
Trump pianifica futuro e vendette
Fra una partita a golf e un mandato di comparizione, l’ex presidente starebbe tramando per prendersi il partito repubblicano e lanciare se stesso e suo figlio Donald Jr alla conquista della politica americana
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Sommerso dalle denunce per violenze e abusi, e al centro di un’indagine, l’ex allenatore 63enne della nazionale americana di ginnastica femminile si è tolto la vita
La brutta avventura di Tiger Woods
La brutta avventura di Tiger Woods
Il grande campione di golf si sta riprendendo dall’intervento chirurgico a cui è stato sottoposto dopo un grave incidente automobilistico. La polizia al lavoro per chiarire la dinamica dell’accaduto, che non ha coinvolto altri veicoli
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
Strana spianata all’indagine su finanziamenti illeciti di un procuratore distrettuale di New York. Per l’ex presidente si tratta di una sonora sconfitta: finora era sempre riuscito a nascondere l’entità del suo impero
Arrestata la moglie di El Chapo
Arrestata la moglie di El Chapo
L’ex reginetta di bellezza Emma Coronel Aispuro, 31 anni, è accusata di aver introdotto negli Stati Uniti ingenti quantitativi di droga. La donna era tenuta da tempo sotto stretta sorveglianza dall'FBI
Il peso di 500.000 morti
Il peso di 500.000 morti
Una cifra impressionante, che costringe Biden e Fauci a trattenere l’ottimismo: la corsa al vaccino è iniziata, ma quello che potrebbe accadere con le nuove varianti toglie il sonno
Nuove prove sulla morte di Malcolm X
Nuove prove sulla morte di Malcolm X
La famiglia di un ex agente di polizia svela una lettera secondo cui l’FBI e il Dipartimento di Polizia di New York sarebbero i veri mandanti dell’omicidio del leader dei diritti civili
Disastro aereo sfiorato a Denver
Disastro aereo sfiorato a Denver
Esplode uno dei motori di un Boeing in fase di decollo, seminando detriti metallici in una zona abitata. Nessuna conseguenza per le 241 persone a bordo