New York, ruba la carta di credito ad un malato di Covid-19

| Un’infermiera ha sottratto la American Express ad un paziente che sarebbe morto pochi giorni dopo, spendendo poco più di 60 dollari. Ad accorgersi della stranezza è stata la figlia della vittima

+ Miei preferiti
Tutti sono d’accordo: un caso non può rovinare la reputazione di medici e infermieri di New York impegnati nella spasmodica lotta contro il coronavirus. Ma un po’ di imbarazzo nel sistema sanitario cittadino c’è, inutile negarlo.

A scatenarlo è il caso di Danielle Conti, 43 anni, infermiera in prima linea nel reparto Covid-19 dello “Staten Island University Hospital North”, finita con le manette ai polsi per aver trafugato la carta di credito di Anthony Capatano, 70 anni, un paziente intubato che il 12 aprile scorso ha perso la sua battaglia contro il virus.

Pochi giorni prima, il 9 aprile, mentre Capatano versava in condizioni critiche e veniva trasferito d’urgenza in terapia intensiva, la donna ne avrebbe approfittato usando la carta di credito del paziente per fare il pieno di benzina alla sua auto e qualche acquisto in un supermercato della catena “ShopRite”. Poca roba, 60,23 dollari di spese totali, ma quando l’estratto conto è arrivato a casa della vittima, Tara Capatano, la figlia, si è insospettita, trovando alquanto insolito che in quelle date suo padre avesse trovato il modo di fare il pieno alla macchina mentre giaceva privo di sensi in un letto d’ospedale. Subito dopo ha sporto denuncia alla polizia di Staten Island, a cui sono bastati pochi controlli incrociati per arrestare Danielle Conti, residente a Old Bridge, New Jersey, con l’accusa di furto aggravato, possesso di beni rubati e appropriazione indebita. Secondo la polizia la donna avrebbe trafugato rubato la carta “American Express” di Catapano fra il 4 e il 12 aprile. 

 “Non posso credere che qualcuno abbia potuto fare una cosa del genere mentre mio padre lottava contro la morte – ha commentato la figlia di Capatano - per di più si tratta di un’infermiera, una persona che ha giurato di curare, proteggere e salvare i pazienti. È semplicemente disgustoso, mi piacerebbe chiederle come si sentirebbe se scoprisse che qualcuno ha fatto lo stesso con i suoi genitori. Probabilmente perderà il lavoro per 60 miseri dollari: avrà pensato pensato che nessuno se ne sarebbe accorto”.

L’ospedale ha annunciato l’immediata sospensione dell’infermiera Danielle Conti, che rischia il licenziamento se le accuse saranno confermate: “Stiamo lavorando a stretto contatto con le forze dell’ordine, inoltre la direzione sanitaria ha aperto un’indagine interna per capire se in precedenza ci siano stati altri casi”.

Stati Uniti
America on the beach
America on the beach
Il dato comune è che ovunque ci fosse una spiaggia, lo scorso fine settimana è stata presa d’assalto. L’allentamento delle misure ha convinto molti americani che il peggio sia passato, ma non è così: lo dimostrano i 100mila morti
Tutti i figli di Jeffrey Epstein
Tutti i figli di Jeffrey Epstein
Ufficialmente, il miliardario pedofilo non si mai sposato e non ha avuto figli, ma vista la vita che ha condotto, una società specializzata nel rintracciare parentele ha deciso di fare una ricerca. E hanno risposto in centinaia
Trump: «Anche se il virus torna, non chiuderemo più»
Trump: «Anche se il virus torna, non chiuderemo più»
Stanco dei pareri degli esperti, il presidente americano fa di testa sua, minando anche uno storico accordo con la Russia che risale alla fine della Guerra Fredda
Il clan Trump accusato di truffa
Il clan Trump accusato di truffa
Quattro persone “che tentavano di inseguire il sogno americano”, hanno denunciato Trump e i suoi figli per essere stati attirati in una rete creata per “trarre profitto dai più poveri e vulnerabili”
Trump a testa bassa contro l’OMS
Trump a testa bassa contro l’OMS
Una lettera zeppa di accuse inviata al presiedente dell’Organizzazione Mondiale della Sanità suona come un ultimatum: o si cambia o blocchiamo i finanziamenti
Barack Attack
Barack Attack
Obama scende in campo attaccando Trump senza mai nominarlo: “Non fa neanche finta di governare”. La replica del presidente: “Dovrebbe andare in galera insieme a Biden”. Uno scontro infuocato
Hackerato lo studio legale dei vip americani
Hackerato lo studio legale dei vip americani
I pirati informatici sono riusciti a impossessarsi di 756 GB di dati di diverse celebrità del mondo dello spettacolo, compreso il nome più importante: Donald Trump. Chiesto un riscatto di 42 milioni di dollari: l'FBI indaga
L’ultimo azzardo di Trump: riaprire per vincere
L’ultimo azzardo di Trump: riaprire per vincere
È convinto che sia necessario far ripartire l’economia anche mettendo in conto migliaia di morti. Un azzardo che potrebbe portarlo dritto verso la rielezione, o nel baratro
NY, l’orologio della morte dedicato a Trump
NY, l’orologio della morte dedicato a Trump
Si tratta di un’installazione artistica creata dal regista Eugene Jarecki: mostra in tempo reale quante vite umane si sarebbero potute salvare con una risposta più tempestiva
Saturday Night Virus
Saturday Night Virus
L’ultima follia americana sono i “Covid-party” delle feste in cui persone sane si mescolano ad altre infette, nella speranza di essere contagiate e sviluppare volontariamente l’immunità di gregge