New York: tenta di dare fuoco a St. Patrick

| Un uomo, definito “disturbato mentalmente”, è stato fermato con due taniche di benzina all’interno della cattedrale affacciata sulla Quinta Strada

+ Miei preferiti
Per Notre-Dame, la cattedrale parigina semidistrutta dal fuoco, è ormai una gara di solidarietà internazionale: piovono soldi, e tanti, da ogni angolo del mondo. Una bella notizia, visto che si scopre in queste ore che per uno dei simboli di Parigi non esisteva alcuna assicurazione. Il miliardo di euro raccolto finora tornerà utile eccome: fra gli ultimi quelli della Disney.

Ma la notizia del rogo è stata così fragorosa da aver risvegliato le fantasie di psicolabili nascosti nelle pieghe della società. È il caso di Marc Lampariello, 37 anni, newyorkese di origini italiane affetto da disturbi psichici che ha pensato fosse una buona idea animare la notte di Manhattan con un rogo simile a quello di Parigi. Per passare alla storia aveva scelto la Cattedrale di St. Patrick, l’enorme chiesa in stile neogotico affacciata sulla 5th Avenue, proprio di fronte allo scintillante “Rockfeller Center”.



Lampariello è riuscito a introdursi lungo la navata centrale con due vistose taniche di benzina nelle mani: è stato bloccato dai sorveglianti prima che riuscisse ad appiccare il fuoco. Immobilizzato, è stato prelevato dalla polizia a cui non è stato in grado di raccontare nulla, neanche il motivo, anche se il paragone con il clamore di Notre-Dame è forse la risposta più credibile. Ha perfino tentato, in un attimo di lucidità, a raccontare di essere rimasto senza benzina e sulla strada del ritorno gli era venuto in mente di svuotarsi l’anima dai peccati entrando in chiesa. Agli agenti è bastato controllare il livello del serbatoio della sua auto per capire che aveva il pieno.

E quello di Lampariello non è neanche il primo caso: qualche giorno fa, un principio d’incendio –à subito domato – si era sviluppato all’interno di un’altra chiesa di Manhattan, la Cattedrale di San Giovanni il Divino. Fiamme e fumo si erano levate dal seminterrato, costringendo i presenti a uscire di gran corsa e attendere l’arrivo dei Vigili del Fuoco.

Galleria fotografica
New York: tenta di dare fuoco a St. Patrick - immagine 1
Stati Uniti
Si dimette Scott Atlas, il medico negazionista
Si dimette Scott Atlas, il medico negazionista
Consigliere di Trump per la pandemia dallo scorso agosto, si è sempre detto favorevole all’immunità di gregge rifiutando tutto il resto. La comunità scientifica americana soddisfatta per le dimissioni
Il Giorno del Ringraziamento, senza nulla per cui ringraziare
Il Giorno del Ringraziamento, senza nulla per cui ringraziare
Con 50 milioni di americani sulla soglia della povertà, la festa che riunisce le famiglie davanti ad un tacchino assume un significato diverse. Lunghe code davanti alle mense e alle associazioni che distribuiscono pacchi alimentari
La Purdue Pharma si dichiara colpevole
La Purdue Pharma si dichiara colpevole
L’azienda ritenuta responsabile della crisi sanitaria degli oppiacei ammette di aver giocato sporco favorendo la diffusione degli antidolorifici. Niente galera per proprietari e dirigenti ma una sanzione colossale
I giovani americani e il test del giovedì
I giovani americani e il test del giovedì
Sta prendendo piede un po’ ovunque: ci si sottopone al tampone il giovedì per poter trascorrere il weekend in piena libertà. Ma gli esperti ammoniscono: attenzione, non funziona così
La città degli angeli (e dei morti)
La città degli angeli (e dei morti)
Los Angeles ha raggiunto i 300 omicidi dall’inizio dell’anno: quasi tutti sono avvenuti per strada, dove ormai la legge sembra non arrivare più
L’addio di Trump, costellato di condanne a morte
L’addio di Trump, costellato di condanne a morte
Dopo Orlando Hall, giustiziato giovedì scorso, l’8 dicembre l’iniezione letale toccherà a Lisa Montgomery, seguita l’11 da Alfred Bourgeois. Il 14 gennaio entrerà nella death room Cory Johnson, seguito il giorno successivo a Dustin Higgs
Covid-19: neri e ispanici muoiono più dei bianchi
Covid-19: neri e ispanici muoiono più dei bianchi
Secondo uno studio, l’aspettativa di vita dei neri e latino-americani in America si ridurrà a causa della pandemia. Non è solo una questione genetica, ma le conseguenze di una società in cui la disuguaglianza è pura normalità
Il clan Trump scalpita per entrare in politica
Il clan Trump scalpita per entrare in politica
Lara, moglie di Eric, sarebbe pronta per candidarsi al Senato in North Carolina, mentre Ivanka sogna di fare il sindaco di New York e suo fratello Don Jr. è tentato dalle presidenziali del 2024
Gli strateghi della battaglia di Trump
Gli strateghi della battaglia di Trump
Secondo il “Washington Post”, Rudy Giuliani e Steve Bannon guiderebbero il “dream team” del presidente con l’obiettivo di ritardare quanto più possibile la certificazione finale dei risultati elettorali per delegittimare Biden
Trump: i giorni della vendetta
Trump: i giorni della vendetta
Poche ore fa, con un Tweet, il presidente ha licenziato il capo della cybersecurity, dopo aver liquidato il Segretario alla Difesa Mark Esper. E altre due teste potrebbero saltare a breve: i direttori della CIA e dell’FBI