Oscar, Tania e Valeria Angie, il sogno americano nel fango del Rio Grande

| La storia di padre e figlia annegati tra Messico e Usa. La foto-simbolo di una tragedia globale. Oscar lavorava in un ristorante, voleva comprare una casa per la sua famiglia. La madre: "Ha protetto la bimba sino all'ultimo".

+ Miei preferiti
Di Maria Lopez

La foto di Oscar Ramirez, 23 anni, e della figlia Valeria Angie, 2, annegati e abbracciati nel Rio Grande è diventata il simbolo della politica immigratoria di Trump. Il presidente Usa ha ammonito i migranti a non tentare di attraversare il Rio Grande “un fiume molto pericoloso” e di rinunciare "all’idea di varcare i confini del Paese”. Solo una volta completati 400 miglia di muro “ci sarà sicurezza” e “molti lutti saranno evitati”. Ma l’indignazione nel Paese questa volta è qualcosa di più di una semplice reazione emotiva all’immagine sconvolgente di padre e figlia annegati. Torna in discussione un modello di sviluppo e della scarsa considerazione umana, alla vigilia delle presidenziali 2020.

Intanto emerge la storia delle due vittime, due delle tante. Oscar Ramirez aveva già raggiunto la riva opposta del Rio Grande nonostante le forti correnti, e aveva lasciato sola sulla riva la bambina. Stava tornando indietro a prendere la moglie ma la piccola, spaventata, è scesa in acqua e l’ha raggiunto. Poi la tragedia. La mamma ha visto con orrore suq figlia e suo marito sparire nelle acque fangose del fiume. Li ha rivisti all’obitorio di Matamoros, in Messico.

Tania Vanessa Avalos, 21 anni, urlava "Dov'è mio marito", mentre i soccorritori del Rio Grande portavano via i due corpi su barelle coperte da lenzuoli bianchi. Anche Tania si era lanciata nelle acque, quando ha visto Oscar e Valeria Angie in difficoltà, e stava per annegare anche lei ma è stata salvata da un’amica, rivela la madre, Estela Avalos. I corpi di padre e figlia sono stati scoperti a Matamoros, sulla riva messicana del fiume, di fronte a Brownsville, Texas. La famiglia, originaria di El Salvador, aveva voluto raggiungere gli Stati Uniti nel disperato tentativo di vivere il loro "sogno americano”. Il governo del Salvador pagherà il trasporto delle salme in patria e provvederà ad aiutare la moglie e i suoi familiari.

La mamma di Oscar, Rosa Ramirez, ha detto di trovare un po' di conforto nel fatto che padre e figlia erano abbracciati prima di morire, nei loro ultimi istanti di vita. "Mi aveva inviato un messaggio in cui diceva di stare bene. Mi era sembrato come un addio e sono scoppiata a piangere. L'ha protetta, sono morti l'uno tra le braccia dell’altro. Mi riempie di tenerezza: non l'ha mai lasciata andare". Era il suo sogno, andare a vivere negli USA. La famigliola aveva tentato di passare attraverso i canali ufficiali, da erano stati bloccati per due mesiin un campo profughi. Oscar aveva lasciato il suo lavoro da 350 dollari al mese nel ristorante del padre. Voleva comprarsi una casa, cambiare vita, disegnarsi un futuro.

Stati Uniti
Il ritorno di Donald il rabbioso
Il ritorno di Donald il rabbioso
Settimane di silenzio non l’hanno cambiato: nessun accenno al disastro del Campidoglio, attacchi durissimi a Biden e a chi si è opposto o non l’ha appoggiato e la mezza promessa finale: ricandidarsi
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Il New York Times rivela che un’altra ex assistente accusa il governatore dello Stato di NY molestie sessuali. Mentre l’FBI indaga sul numero di morti falsato durante la prima ondata della pandemia
Ritrovati i cani di Lady Gaga
Ritrovati i cani di Lady Gaga
A riconsegnarli alla polizia, sani e salvi, sarebbe stata una donna estranea alla vicenda. Proseguono le indagini, mentre il dog-sitter è ancora grave in ospedale
Trump pianifica futuro e vendette
Trump pianifica futuro e vendette
Fra una partita a golf e un mandato di comparizione, l’ex presidente starebbe tramando per prendersi il partito repubblicano e lanciare se stesso e suo figlio Donald Jr alla conquista della politica americana
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Sommerso dalle denunce per violenze e abusi, e al centro di un’indagine, l’ex allenatore 63enne della nazionale americana di ginnastica femminile si è tolto la vita
La brutta avventura di Tiger Woods
La brutta avventura di Tiger Woods
Il grande campione di golf si sta riprendendo dall’intervento chirurgico a cui è stato sottoposto dopo un grave incidente automobilistico. La polizia al lavoro per chiarire la dinamica dell’accaduto, che non ha coinvolto altri veicoli
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
Strana spianata all’indagine su finanziamenti illeciti di un procuratore distrettuale di New York. Per l’ex presidente si tratta di una sonora sconfitta: finora era sempre riuscito a nascondere l’entità del suo impero
Arrestata la moglie di El Chapo
Arrestata la moglie di El Chapo
L’ex reginetta di bellezza Emma Coronel Aispuro, 31 anni, è accusata di aver introdotto negli Stati Uniti ingenti quantitativi di droga. La donna era tenuta da tempo sotto stretta sorveglianza dall'FBI
Il peso di 500.000 morti
Il peso di 500.000 morti
Una cifra impressionante, che costringe Biden e Fauci a trattenere l’ottimismo: la corsa al vaccino è iniziata, ma quello che potrebbe accadere con le nuove varianti toglie il sonno
Nuove prove sulla morte di Malcolm X
Nuove prove sulla morte di Malcolm X
La famiglia di un ex agente di polizia svela una lettera secondo cui l’FBI e il Dipartimento di Polizia di New York sarebbero i veri mandanti dell’omicidio del leader dei diritti civili