Papà Oscar e la piccola Angie morti abbracciati nel Rio Grande

| L'immagine dei due profughi salvadoregni annegati nelle acque ingombre di rifiuti tra Messico e Usa, riapre il caso dell'immigrazione clandestina. Gli effetti collaterali di odio e razzismo

+ Miei preferiti
Di Maria Lopez

L'immagine del padre salvadoregno e di sua figlia annegati nell'acqua del Rio Grande, al confine americano con il Messico, è una testimonianza straziante della sofferenza dietro i numeri. Lo scrive la CNN ma è difficile bob restarne colpiti. I politici combattono l’immigrazione clandestina ed è un tema su sui aggregano consenso, non solo negli Usa. Ma alla fine c’è un costo umano spaventoso, che resta nascosto, invisibile. La brevi vite e il lungo viaggio per cercare un futuro migliore di Oscar Alberto Martinez e sua figlia, identificata dai funzionari di El Salvador come Angie Valeria M., annegati nelle correnti del Rio Grande la domenica, mentre cercavano di entrare negli Stati Uniti, fanno riflettere sugli effetti collaterali dell’odio.

Aylan Kurdi, 3 anni


I loro corpi sono stati trovati Lunedi vicino a Matamoros, attraverso il fiume da Brownsville, Texas. La bimba aveva 2 anni, ha riferito l'Associated Press. La fotografia è stata scattata dalla giornalista Julia Le Duc, che vive in Messico.

Nell'immagine, la bambina è nascosta nella camicia del padre, con il braccio destro appeso intorno al collo mentre giacciono vicino alla riva. I loro corpi sono state trasportati vicino a una riva del fiume dove cinque lattine di birra e una bottiglia di soda vuote  si confondono con la vegetazione.La foto evocava i ricordi di un bambino siriano di 3 anni, Aylan Kurdi, il cui corpo è stato trovato su una spiaggia in Turchia. L'immagine iconica del bambino annegato che giace inerte nel 2015 continua a suscitare discussioni sulle politiche nei confronti dei migranti.

La morte del padre e del bambino ha spinto il Ministro degli Affari Esteri salvadoregno Alexandra Hill a supplicare i suoi connazionali di rimanere e lavorare con il governo nel tentativo di risolvere i problemi economici che spingono molti a cercare di emigrare verso nord.

"Il nostro paese è di nuovo in lutto. Vi prego, a tutte le famiglie, genitori, di non rischiare. La vita vale molto di più", ha aggiunto.

Hill ha detto che il governo sta lavorando con le autorità messicane per rimpatriare i corpi e dare loro una sepoltura dignitosa. Il neoeletto presidente di El Salvador, Nayib Bukele, ha detto che il governo aiuterà finanziariamente la famiglia.

 
Galleria fotografica
Papà Oscar e la piccola Angie morti abbracciati nel Rio Grande - immagine 1
Stati Uniti
Il Minnesota chiede 30 anni per Derek Chauvin
Il Minnesota chiede 30 anni per Derek Chauvin
Gli avvocati dell’ex agente accusato di aver ucciso George Floyd si oppongono: il processo dev’essere rifatto, i media avevano già emesso la sentenza prima del tribunale
Trump condannato a 2 anni senza social
Trump condannato a 2 anni senza social
Dopo mesi di discussioni, Facebook ha deciso di chiudere i profili dell’ex presidente fino al 2022. Un silenzio a cui Trump reagisce con rabbia, ma che inaugura una nuova politica dell’azienda
Trump: «Prima di agosto tornerò presidente»
Trump: «Prima di agosto tornerò presidente»
Secondo alcune rivelazioni dei media americani, l’ex presidente sarebbe sempre più convinto di essere vittima di una congiura, e si dice convinto del suo ritorno alla Casa Bianca in brevissimo tempo
Due adolescenti aprono il fuoco contro la polizia
Due adolescenti aprono il fuoco contro la polizia
È successo a Volusia, in Florida: gli agenti hanno tentato di stabilire un contatto, ma i due li hanno investiti di colpi d’arma da fuoco. La giovane è stata ferita, il maschio si è arreso
Sospesa l’esecuzione di Kevin Cooper
Sospesa l’esecuzione di Kevin Cooper
Il governatore della California Newsom ha ordinato una revisione del processo che aveva condannato un afroamericano accusato di aver massacrato una famiglia. Sulla scena erano state rinvenute tracce ematiche molto strane
Un weekend di fuoco: 12 sparatorie, 11 morti e 69 feriti
Un weekend di fuoco: 12 sparatorie, 11 morti e 69 feriti
In otto diversi Stati americani, fra venerdì e domenica, sono scoppiati scontri a fuoco che hanno lasciato a terra un numero impressionante di vittime. Dall’inizio dell’anno, 7.500 persone sono state uccise
La storia di un innocente mandato a morte
La storia di un innocente mandato a morte
L’insistenza degli avvocati di Ledell Lee, giustiziato nel 2017, ha portato a individuare una traccia che corrisponde a un soggetto diverso. Ma i giudici che avevano negato l’esame durante il processo insistono: “L’assassino era lui”
Texas, giustiziato dopo 21 anni nel braccio della morte
Texas, giustiziato dopo 21 anni nel braccio della morte
Quintin Jones, accusato di aver ucciso la prozia mentre era sotto l’effetto di droghe, è il terzo condannato a morte da quando il Covid ha colpito gli USA. Negata all’ultimo istante la richiesta di rinvio
La Trump Organization coinvolta in un’indagine penale
La Trump Organization coinvolta in un’indagine penale
L’ha annunciato il procuratore generale dello Stato di new York, senza citare i motivi e neanche se sull’ex presidente pendono accuse
In arrivo un rapporto sugli avvistamenti UFO
In arrivo un rapporto sugli avvistamenti UFO
L’Office of the Director of National Intelligence sta per consegnare al Congresso un report su alcuni avvistamenti che, malgrado gli sforzi, non è stato possibile classificare