Preti e suore arrestati per proteste contro Trump

| Diversi gruppi cattolici hanno improvvisato un pacifico sit-in di protesta all’interno del senato americano: decine di persone sono state arrestate

+ Miei preferiti
Decine di suore e sacerdoti sono stati arrestati mentre protestavano in Campidoglio contro le politiche di detenzione dei bambini volute da Donald Trump. Nell’ambito di una protesta che ha coinvolto diversi gruppi religiosi, 200 fra sacerdoti, suore e laici hanno deciso di sedersi sotto la rotonda dell’edificio che ospita il senato americano: almeno 65 persone sono state arrestate e portate via dalla polizia aver manifestato illegalmente nella rotonda del Russell Senate Office Building. Sono accusate di assembramento illegale e ostruzione.

Le proteste, che gli attivisti hanno definito la “Giornata cattolica d’azione per i bambini immigrati detenuti”, hanno coinvolto gruppi religiosi in tutto il paese con eventi organizzati per richiamare l’attenzione sulle politiche di immigrazione e detenzione fortemente volute dal presidente.

Gruppi non religiosi hanno anche organizzato eventi per spiegare le politiche che hanno portato alla divisione delle famiglie e alla riscrittura delle leggi sul diritto all’asilo politico, create per rendere sempre più difficile l’ingresso dei migranti negli Stati Uniti, oltre alla detenzione di minori in condizioni che l’ONU ha definito “spaventose”.

Proteste che non hanno sfiorato Trump, che ha addirittura intensificato la sua retorica sull’immigrazione, parte di una strategia calcolata che, secondo lui, lo aiuterà a vincere la rielezione nel 2020.

“Come persone di fede, perdiamo la nostra credibilità se non parliamo di quello che fa il nostro governo - ha detto Kelsie Herbert, portavoce di “Faith in Public Life”, uno dei gruppi coinvolti nella protesta - i bambini sono sacri. Gesù ha detto molto chiaramente che dobbiamo prenderci cura di loro, ma quando il nostro governo li tratta in modo così inumano, la comunità deve intervenire”. Secondo il gruppo, diversi vescovi cattolici hanno inviato dichiarazioni di sostegno all’azione di disobbedienza civile.

Walter Liss, un francescano che ha partecipato alla protesta, ha riassunto il pensiero di molti: “Penso che possiamo fare di meglio come nazione. Non mi piace quello che ho visto in TV e il modo in cui la gente viene trattata: troppe persone, specialmente quelle di colore di altri paesi, vengono accusate di essere la causa di ogni sorta di problemi che affliggono la nostra società”.

Galleria fotografica
Preti e suore arrestati per proteste contro Trump - immagine 1
Preti e suore arrestati per proteste contro Trump - immagine 2
Stati Uniti
Il ritorno di Donald il rabbioso
Il ritorno di Donald il rabbioso
Settimane di silenzio non l’hanno cambiato: nessun accenno al disastro del Campidoglio, attacchi durissimi a Biden e a chi si è opposto o non l’ha appoggiato e la mezza promessa finale: ricandidarsi
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Il New York Times rivela che un’altra ex assistente accusa il governatore dello Stato di NY molestie sessuali. Mentre l’FBI indaga sul numero di morti falsato durante la prima ondata della pandemia
Ritrovati i cani di Lady Gaga
Ritrovati i cani di Lady Gaga
A riconsegnarli alla polizia, sani e salvi, sarebbe stata una donna estranea alla vicenda. Proseguono le indagini, mentre il dog-sitter è ancora grave in ospedale
Trump pianifica futuro e vendette
Trump pianifica futuro e vendette
Fra una partita a golf e un mandato di comparizione, l’ex presidente starebbe tramando per prendersi il partito repubblicano e lanciare se stesso e suo figlio Donald Jr alla conquista della politica americana
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Sommerso dalle denunce per violenze e abusi, e al centro di un’indagine, l’ex allenatore 63enne della nazionale americana di ginnastica femminile si è tolto la vita
La brutta avventura di Tiger Woods
La brutta avventura di Tiger Woods
Il grande campione di golf si sta riprendendo dall’intervento chirurgico a cui è stato sottoposto dopo un grave incidente automobilistico. La polizia al lavoro per chiarire la dinamica dell’accaduto, che non ha coinvolto altri veicoli
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
Strana spianata all’indagine su finanziamenti illeciti di un procuratore distrettuale di New York. Per l’ex presidente si tratta di una sonora sconfitta: finora era sempre riuscito a nascondere l’entità del suo impero
Arrestata la moglie di El Chapo
Arrestata la moglie di El Chapo
L’ex reginetta di bellezza Emma Coronel Aispuro, 31 anni, è accusata di aver introdotto negli Stati Uniti ingenti quantitativi di droga. La donna era tenuta da tempo sotto stretta sorveglianza dall'FBI
Il peso di 500.000 morti
Il peso di 500.000 morti
Una cifra impressionante, che costringe Biden e Fauci a trattenere l’ottimismo: la corsa al vaccino è iniziata, ma quello che potrebbe accadere con le nuove varianti toglie il sonno
Nuove prove sulla morte di Malcolm X
Nuove prove sulla morte di Malcolm X
La famiglia di un ex agente di polizia svela una lettera secondo cui l’FBI e il Dipartimento di Polizia di New York sarebbero i veri mandanti dell’omicidio del leader dei diritti civili