Record di suicidi nella polizia americana

| Quasi 230 agenti in servizio si sono tolti la vita nel corso del 2019, record negativo per il Dipartimento di Polizia di New York, dove essere un poliziotto è durissimo. Per gli esperti è un vero allarme sociale

+ Miei preferiti
I “suicidi con le stellette” non sono soltanto un problema italiano: in diverse parti del mondo, togliersi la vita è una preoccupante costante fra chi indossa una divisa.

Secondo i dati di “Blue H.E.L.P.”, un’organizzazione no-profit che si occupa dei problemi di salute mentale nelle forze dell’ordine statunitensi, il 2019 appena concluso si è portato appresso un numero record di suicidi fra gli agenti di polizia: sono stati ben 228, contro i 172 del 2018.

“Spero davvero che il 2020 sia l’anno della svolta - ha confidato Karen Solomon, fondatrice del gruppo - mi piacerebbe vedere la prevenzione dei suicidi ricevere gli stessi sforzi che mettiamo in atto per le morti in servizio”.

Secondo i dati di Blue H.E.L.P., lo Stato di New York ha avuto il maggior numero di suicidi, con 27 casi, seguito dalla California con 23, il Texas con 19 e Florida con 15. Tra i 27 di New York, 10 erano in servizio presso il Dipartimento di Polizia.

“I ritmi della polizia di New York sono implacabili: la vita nella Grande Mela è una sfida continua - ha assicurato Jon Adler, ex direttore del Bureau of Justice Programs presso il Dipartimento di Giustizia – lavorare in una città così grande e complicata significa essere esposti a eventi stressanti e assistere a scene orribili con maggiore frequenza, e ciò può avere impatti disastrosi sulla mente. Nel 2020 dobbiamo smettere di parlare e agire con decisione per fermare questa mattanza”.

A livello globale, dei 228 agenti suicidi circa il 90% erano uomini, mentre il 25% erano veterani con almeno 20 anni di servizio. Secondo Chuck Wexler, direttore esecutivo del “Police Executive Research Forum”, i 228 suicidi conteggiati da Blue H.E.L.P. per il 2019 sono “una cifra assolutamente sottostimata: se contassimo anche quelli che ci hanno provato e sono stati salvati all’ultimo momento, capiremmo che ci troviamo di fronte ad una vera emergenza sociale”.

Stati Uniti
Il Minnesota chiede 30 anni per Derek Chauvin
Il Minnesota chiede 30 anni per Derek Chauvin
Gli avvocati dell’ex agente accusato di aver ucciso George Floyd si oppongono: il processo dev’essere rifatto, i media avevano già emesso la sentenza prima del tribunale
Trump condannato a 2 anni senza social
Trump condannato a 2 anni senza social
Dopo mesi di discussioni, Facebook ha deciso di chiudere i profili dell’ex presidente fino al 2022. Un silenzio a cui Trump reagisce con rabbia, ma che inaugura una nuova politica dell’azienda
Trump: «Prima di agosto tornerò presidente»
Trump: «Prima di agosto tornerò presidente»
Secondo alcune rivelazioni dei media americani, l’ex presidente sarebbe sempre più convinto di essere vittima di una congiura, e si dice convinto del suo ritorno alla Casa Bianca in brevissimo tempo
Due adolescenti aprono il fuoco contro la polizia
Due adolescenti aprono il fuoco contro la polizia
È successo a Volusia, in Florida: gli agenti hanno tentato di stabilire un contatto, ma i due li hanno investiti di colpi d’arma da fuoco. La giovane è stata ferita, il maschio si è arreso
Sospesa l’esecuzione di Kevin Cooper
Sospesa l’esecuzione di Kevin Cooper
Il governatore della California Newsom ha ordinato una revisione del processo che aveva condannato un afroamericano accusato di aver massacrato una famiglia. Sulla scena erano state rinvenute tracce ematiche molto strane
Un weekend di fuoco: 12 sparatorie, 11 morti e 69 feriti
Un weekend di fuoco: 12 sparatorie, 11 morti e 69 feriti
In otto diversi Stati americani, fra venerdì e domenica, sono scoppiati scontri a fuoco che hanno lasciato a terra un numero impressionante di vittime. Dall’inizio dell’anno, 7.500 persone sono state uccise
La storia di un innocente mandato a morte
La storia di un innocente mandato a morte
L’insistenza degli avvocati di Ledell Lee, giustiziato nel 2017, ha portato a individuare una traccia che corrisponde a un soggetto diverso. Ma i giudici che avevano negato l’esame durante il processo insistono: “L’assassino era lui”
Texas, giustiziato dopo 21 anni nel braccio della morte
Texas, giustiziato dopo 21 anni nel braccio della morte
Quintin Jones, accusato di aver ucciso la prozia mentre era sotto l’effetto di droghe, è il terzo condannato a morte da quando il Covid ha colpito gli USA. Negata all’ultimo istante la richiesta di rinvio
La Trump Organization coinvolta in un’indagine penale
La Trump Organization coinvolta in un’indagine penale
L’ha annunciato il procuratore generale dello Stato di new York, senza citare i motivi e neanche se sull’ex presidente pendono accuse
In arrivo un rapporto sugli avvistamenti UFO
In arrivo un rapporto sugli avvistamenti UFO
L’Office of the Director of National Intelligence sta per consegnare al Congresso un report su alcuni avvistamenti che, malgrado gli sforzi, non è stato possibile classificare