Robert Mueller
incriminare Trump a fine mandato

| Nell’audizione di oggi, l’ex superprocuratore ha ribadito i risultati di 22 mesi di indagini che hanno portato al rapporto: da nessuna parte si legge che il Presidente è scagionato da ogni sospetto

+ Miei preferiti
“Trump può essere incriminato a fine mandato”: hanno un peso specifico enorme, le parole di Robert Mueller, 74 anni, il superprocuratore che per due anni ha indagato sul “Russiagate”. Le ha pronunciate davanti alle commissioni Giustizia e Intelligence della Camera, che l’ha convocato su richiesta del partito Democratico malgrado Mueller abbia scelto di lasciare ogni incarico. Il presidente rifiutò di farsi interrogare, ha aggiunto Mueller, anche se in tutta onestà non ci furono limitazioni oppure ostacoli al normale corso dell’inchiesta. Eppure, ha specificato in un passaggio significativo, da nessuna parte sta scritto che Trump non abbia commesso ostruzioni alla giustizia: è certo che vi siano stati diversi contatti fra lo staff di Donald Trump e dignitari russi, anche se non sono emersi reati.

Mueller si è presentato, ligio al dovere, facendosi anticipare dall’annuncio che la deposizione non sarebbe andata oltre le 448 pagine del rapporto, solo parzialmente divulgato. Una premessa che rende difficile l’inizio di una procedura per messa in stato di accusa per Trump, che ha bollato l’audizione di Mueller e la presenza del suo avvocato, Aaron Zebley, in veste di testimone, come “una caccia alle streghe inaudita e ingiusta”.

Stati Uniti
Trump e il fisco, una vecchia battaglia
Trump e il fisco, una vecchia battaglia
La Corte Suprema ha obbligato il presidente a presentare le sue dichiarazioni dei redditi, ma ha anche sancito che resteranno segrete fin dolo le elezioni. È il primo candidato della storia a cui riesce l’impresa
Texas, giustiziato Billy Joe Wardlow
Texas, giustiziato Billy Joe Wardlow
Nel 1993, a 18 anni, aveva ucciso un uomo mentre tentava di rubargli un camion per fuggire con la fidanzata. L’esecuzione era stata rinviata per la pandemia
Scomparsa una star di «Glee»
Scomparsa una star di «Glee»
Per la conferma ufficiale della morte manca ancora il corpo, ma secondo la polizia non ci sono speranze: Naya Rivera - la cheerleader Santana Lopez della serie televisiva – è scomparsa nelle acque di un lago artificiale in California
Trump fra scuole, libri e polemiche
Trump fra scuole, libri e polemiche
La candidatura di Kanye West, l’ordine di riaprire le scuole, i libri che lo mettono in cattiva luce, la pandemia che avanza inesorabile: la settimana “impossibile” del presidente
Sfuggito all’11 settembre, muore di Covid-19
Sfuggito all’11 settembre, muore di Covid-19
Stephen Cooper, ripreso in una delle più celebri foto della tragedia di New York, è stato sopraffatto dal coronavirus in Florida, dove aveva scelto di vivere
Trump, la marcia verso il baratro
Trump, la marcia verso il baratro
Affossato da tutti i sondaggi, insultato, contestato e deriso ovunque, Trump si prepara ad una sconfitta di proporzioni abissali. E i Repubblicani sarebbero pronti a chiedergli un passo indietro (del tutto improbabile)
La figlia di un candidato: «Non votate per mio padre»
La figlia di un candidato: «Non votate per mio padre»
Stephanie Reagan, figlia di Robert, repubblicano in corsa per il distretto del Michigan, ha lanciato un appello perché il genitore non sia eletto: “Leggete i suoi programmi e spargete la voce, vi prego”
Chicago crime scene
Chicago crime scene
Ennesimo weekend nella metropoli dell’Illinois: 52 morti, fra cui un bambino di 20 mesi e una bimba di 10 anni. Polemica feroce con scambio di insulti fra il presidente Trump, il sindaco e il governatore
Il vuoto profondo dell’America
Il vuoto profondo dell’America
Da Paese guida del mondo a partner inaffidabile e rissoso: il ruolo dell’America nella politica internazionale è diventato confuso, di parte e per nulla autorevole
Vincere alla lotteria 2 volte in 3 anni
Vincere alla lotteria 2 volte in 3 anni
Per la seconda volta nella sua vita, Mark Clark ha acquistato il biglietto vincente della “Michigan Lottery”, intascando 4 milioni di dollari