"Sei transgender? Allora muori"

| Uccisa a Dallas una 23enne afro-americana che un mese era stata aggredita in un parcheggio. Il video era diventato virale. Calci e insulti sessisti. Negli USA nel 2018 uccisi 26 transgender, centinaia di episodi di violenze

+ Miei preferiti

Una donna transgender di 23 anni, oggetto di un’aggressione ad aprile  nata dall’intolleranza e dall’odio, è stata uccisa a Dallas con un colpo di pistola. Il feroce pestaggio era stato ripreso in un video diventato virale davanti a una folla di persone, è stata trovata morta a Dallas. La clip dura 17 minuti ed è interessante  vedere come nasce un linciaggio, prima gli insulti, poi la folla che si esalta, infine l'aggressione. Solo alcune donne, impietosite, intervengono per sottrarla alla furia dei suoi aguzzini, Un uomo di 29 anni, John Thomasm, era stato poi identificato e arrestato per l’aggressione.

Il corpo di Muhlaysia Booker è stato trovato in una strada sabato e per ora non ci sono sospetti: morta sul colpo.

Si cerca di capire se ci sono collegamenti con l’aggressione di aprile. 

La polizia aveva rivelato che qualcuno aveva pagato 200 dollari perché la ragazza fosse picchiata.  Il sindaco ha definito l’attacco “in stile mafioso”,

Uno degli autori, Edward Thomas, 29 anni, era stato arrestato proprio domenica, accusato di aggressione aggravata con gravi lesioni fisiche, ha confermato il dipartimento di polizia di Dallas.

In una conferenza stampa, il tenente Vincent Weddington ha precisato che l'episodio, che sembrava provocato da un banale incidente stradale, all’interno di un parcheggio di un market,  era valutato come un possibile crimine motivato dall’odio e che altri arresti erano probabili. Mulhaysia eran stato colpita con pugni e calci,  in piano giorno, quando era già a terra.

La polizia ha ricevuto una chiamata su una sparatoria poco prima delle 7 del 18 maggio. Quando sono arrivati sulla scena hanno trovato Muhlaysia Booker, 23 anni, a faccia in giù, già morta. La polizia ha detto che stanno ancora lavorando per identificare gli altri sospetti visti nel video del pestaggio.

L'incidente di aprile era iniziato dopo che Booker, alla guida della sua auto, aveva leggermente urtato l’aiuto di uno dei sospettati che l’aveva inseguita impugnando una pistola. Lei aveva cercato di rifugiarsi nel market ma l’avevano raggiunta e selvaggiamente picchiata,

Mentre lui e molti altri uomini la picchiavano, Thomas e altri tra la folla urlavano insulti sessisti di ogni genere, ha detto la polizia.

I transgender sono vittime di violenzae omicidi. Nel 2018, almeno 26 persone transgender - la maggior parte delle quali erano donne transgender nere - sono state uccise per atti di violenza. Il sindaco di Dallas Mike Rawlings ha twittato che era "profondamente rattristato" per sapere della morte di Booker.

Video
Stati Uniti
Bimba ruba una bambola: minacciati con le pistole
Bimba ruba una bambola: minacciati con le pistole
A Phoenix, Arizona, una pattuglia della polizia ha avuto una reazione spropositata di fronte al furto di un bambolina di una bimba di 4 anni. I genitori non si erano accorti di nulla
Morta dopo aver usato una pistola in un gioco erotico
Morta dopo aver usato una pistola in un gioco erotico
Pamela, 24 anni, è stata colpita al petto ed è spirata qualche ora dopo: il fidanzato Andrew giura si sia trattato di un incidente. Ma la polizia non sembra credere alla sua versione
Fired Sarah, liberal USA festeggiano
Fired Sarah, liberal USA festeggiano
Duro editoriale sul Guardian: "S'è prestata a nascondere la misoginia di Trump, chiunque la sostituirà non può fare peggio di lei". "Disprezza i giornalisti, da 90 giorni neanche una conferenza stampa".
Ucciso un ragazzo, Memphis in rivolta
Ucciso un ragazzo, Memphis in rivolta
Brandon Webber, un giovane di colore di 20 anni, crivellato di colpi dalla polizia. La folla è scesa in piazza per protestare, ma la situazione è degenerata in scontri con le forze dell’ordine
Polemiche sulla morte del rapper Willie Bo
Polemiche sulla morte del rapper Willie Bo
Il giovane ucciso lo scorso febbraio a Vallejo, in California, è stato crivellato con 55 colpi d’arma da fuoco. La famiglia chiede giustizia, mentre un consulente giustifica la polizia
Esorcismo per via orale
Esorcismo per via orale
Padre Bill, prete di una chiesa presbiteriana in New Jersey, avrebbe praticato sesso orale a tre uomini che gli avevano chiesto aiuto, spacciandolo per un esorcismo
Identificata un’altra vittima dell’11 settembre
Identificata un’altra vittima dell’11 settembre
18 anni dopo l’attentato al World Trade Center di New York, i medici legali sono riusciti a identificare un’altra delle 1.100 vittime di cui non si sa più nulla
Alabama: la castrazione chimica è legge
Alabama: la castrazione chimica è legge
I condannati per reati sessuali saranno obbligati a sottoporsi al trattamento un mese prima della scarcerazione. Un provvedimento che fa esultare la governatrice Kay Ivey ma divide gli Stati Uniti, come la recente legge sull’aborto
L’ultima beffa di Mr. Untouchable
L’ultima beffa di Mr. Untouchable
Leroy Barnes, elegantissimo signore della droga newyorkese, è morto nel 2012, ma la notizia è stata rivelata soltanto a pochi giorni dalla scomparsa del suo rivale di sempre, Frank Lucas
Sgominata da banda degli iPhone
Sgominata da banda degli iPhone
In sette anni sono riusciti a rubare migliaia di smartphone Apple rivendendoli sul mercato nero: si parla di un bottino di circa 19 milioni di dollari