Sequestro record: 1.000 armi da fuoco

| In un appartamento di un quartiere residenziale di Los Angeles, la polizia ha sgominato quello che era un vero e proprio supermarket delle armi da fuoco in cui si rifornivano le gang locali

+ Miei preferiti
Gli agenti del Bureau of Alcohol, Tobacco, Tobacco, Firearms and Explosives e i funzionari del Dipartimento di Polizia di Los Angeles sono rimasti senza fiato. Hanno eseguito un mandato di perquisizione in un appartamento di Holmby Hills, un quartiere di Los Angeles considerato tranquillo e residenziale, ma non si aspettavano di ritrovarsi di fronte ad un vero e proprio arsenale. Oltre alle armi, sono stati trovate anche attrezzature e strumenti per la produzione artigianale di proiettili.

Alcune riprese aeree della scena, mostrano centinaia di armi che ricoprono il vialetto, mentre la polizia cataloga ogni pezzo prima di sequestrarlo.

L’irruzione, nata da diverse segnalazioni per un via vai sospetto, è che l’appartamento fosse un vero supermarket delle armi, ma il ritrovamento rappresenta il più grande colpo al racket mai fatto registrare.

All’interno dell’appartamento un uomo che è stato arrestato per violazione dell’articolo 30600 del codice penale, la legge californiana che vieta la produzione, il traposto, l’importazione e la vendita di armi d’assalto e i fucili mitragliatori. Al momento, la polizia non ha fornito altre informazioni sull’arresto.

Nel 2015, la LAPD ha sequestrato 1.200 pistole, sette tonnellate di munizioni e 230.000 dollari in contanti in un appartamento: il proprietario era morto per cause naturali ed è stato trovato nel suo SUV all'esterno.

Galleria fotografica
Sequestro record: 1.000 armi da fuoco - immagine 1
Sequestro record: 1.000 armi da fuoco - immagine 2
Stati Uniti
Trump e la guerra della doccia
Trump e la guerra della doccia
“Con la pressione dell’acqua attuale, non riesco a lavare bene i miei bellissimi capelli”. L’ultima idea di Trump, far aumentare il flusso d’acqua nelle abitazioni
Majorire Taylor Greene, la complottista candidata al Congresso
Majorire Taylor Greene, la complottista candidata al Congresso
Con molta probabilità, l’imprenditrice della Georgia sarà la prima sostenitrice della teoria QAnon a varcare la soglia di Capitol Hill. Razzista, anti abortista e in favore del muro, contro di lei si è schierato il Partito Repubblicano
Sparatoria alla Casa Bianca
Sparatoria alla Casa Bianca
La sicurezza avrebbe aperto il fuoco contro un uomo armato che si avvicinava ai cancelli ignorando gli avvisi. Trump portato la sicuro dai servizi segreti
Trump voleva un posto sul Mount Rushmore
Trump voleva un posto sul Mount Rushmore
Uno scoop del NYT svela le manovre del presidente e della Casa Bianca per aggiungere il volto di Trump a quelli dei padri della patria
Sempre più americani rinunciano alla cittadinanza
Sempre più americani rinunciano alla cittadinanza
Secondo uno studio demografico, un numero record di persone sta rinunciando alla cittadinanza statunitense. Fra i motivi le politiche di Trump e le tasse troppo elevate
Le previsioni del professore: vincerà Biden
Le previsioni del professore: vincerà Biden
Dal 1984, Allan Lichtman non sbaglia un risultato elettorale. Tutto secondo lui si basa sulle 13 chiavi che bisogna conquistare per conquistare la Casa Bianca
Confermato l’ergastolo al ladro di un tagliasiepi
Confermato l’ergastolo al ladro di un tagliasiepi
Più di 20 anni fa, la Corte della Louisiana aveva condannato al carcere a vita Fair Wayne Bryant, ladruncolo con pochi colpi andati a segno. Condanna che è stata ribadita
La Russia al lavoro per Trump, Cina e Iran contro
La Russia al lavoro per Trump, Cina e Iran contro
Il più alto responsabile dell’intelligence americana svela che Putin sarebbe al lavoro per screditare Biden in favore dell’amico Donald. Mentre Russia e Iran non vorrebbero più vederlo alla Casa Bianca
La lobby delle armi va sciolta
La lobby delle armi va sciolta
La procuratrice generale di New York, che indaga da tempo sulla NRA, accusandola di corruzione e appropriazione indebita
Gli ultimi istanti di George Floyd
Gli ultimi istanti di George Floyd
Il DailyMail pubblica i filmati delle bodycam degli agenti di Minneapolis che il 25 maggio scorso hanno ucciso l’afroamericano. Nelle immagini tutta la disperazione di Floyd e la durezza degli agenti