Siri lo salva da un lago ghiacciato

| Un giovane finito nelle acque del lago Winnebago ha chiesto all’assistente vocale di avvisare i soccorsi. È stato salvato dai vigili del fuoco, cavandosela con un grande spavento

+ Miei preferiti
Gael Salcedo, un tranquillo studente di 18 anni, viaggiava verso il “North Iowa Area Community College” quando la sua Jeep è finita su un tratto di strada ghiacciata. All’improvviso l’auto diventa ingovernabile: devia bruscamente sulla destra e finisce nelle acque gelide del Winnebago, il grande lago del Wisconsin. “Ho dei ricordi sfocati: di colpo è diventato tutto buio, credo per un colpo contro il montante della mia auto. Per fortuna l’acqua ghiacciata non mi ha fatto perdere i sensi, ma non sapevo cosa fare. Mi ripetevo ‘stai per morire’ mentre urlavo sperando che qualcuno avesse visto la scena”.

Ma intorno non c’era nessuno: Gael riesce ad abbassare i finestrini temendo che se l’auto fosse affondata sarebbe rimasto imprigionato all’interno. Intorno a lui solo acqua e lastre di ghiaccio. Di colpo, gli viene in mente l’unica cosa che poteva fare: in preda al panico cerca il suo smartphone, poi urla “Siri, chiama il 911”.

Siri ha obbedito, e nel giro di pochi minuti i Vigili del Fuoco di Mason City sono arrivati sulla scena dell’incidente, ma si rendono conto che salvare il giovane non era impresa semplice: la forte corrente del lago bloccava la porta laterale dell’auto. Non c’erano altre opzioni se non quella di far uscire Gael dal finestrino. “Sono bastati pochi secondi in acqua perché non sentissi più le mani, seguite poco dopo dalle gambe: lottavo con la corrente aggrappandomi ad una corda. Alla fine ho raggiunto la riva, e anche se mi stavano tirando ho usato tutte le forze per uscire”.

Pochi minuti dopo Gael Salcedo era sano e salvo in ospedale, con un principio di congelamento e in stato di shock.

Stati Uniti
La brutta avventura di Tiger Woods
La brutta avventura di Tiger Woods
Il grande campione di golf si sta riprendendo dall’intervento chirurgico a cui è stato sottoposto dopo un grave incidente automobilistico. La polizia al lavoro per chiarire la dinamica dell’accaduto, che non ha coinvolto altri veicoli
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
Strana spianata all’indagine su finanziamenti illeciti di un procuratore distrettuale di New York. Per l’ex presidente si tratta di una sonora sconfitta: finora era sempre riuscito a nascondere l’entità del suo impero
Arrestata la moglie di El Chapo
Arrestata la moglie di El Chapo
L’ex reginetta di bellezza Emma Coronel Aispuro, 31 anni, è accusata di aver introdotto negli Stati Uniti ingenti quantitativi di droga. La donna era tenuta da tempo sotto stretta sorveglianza dall'FBI
Il peso di 500.000 morti
Il peso di 500.000 morti
Una cifra impressionante, che costringe Biden e Fauci a trattenere l’ottimismo: la corsa al vaccino è iniziata, ma quello che potrebbe accadere con le nuove varianti toglie il sonno
Nuove prove sulla morte di Malcolm X
Nuove prove sulla morte di Malcolm X
La famiglia di un ex agente di polizia svela una lettera secondo cui l’FBI e il Dipartimento di Polizia di New York sarebbero i veri mandanti dell’omicidio del leader dei diritti civili
Disastro aereo sfiorato a Denver
Disastro aereo sfiorato a Denver
Esplode uno dei motori di un Boeing in fase di decollo, seminando detriti metallici in una zona abitata. Nessuna conseguenza per le 241 persone a bordo
La vacanza del senatore, mentre «snownado» piega il Texas
La vacanza del senatore, mentre «snownado» piega il Texas
Il quotatissimo Ted Cruz paparazzato con la famiglia mentre partiva per una vacanza in Messico. Travolto dalle critiche è rientrato di corsa, ma la sua carriera potrebbe finire qui
Il Texas in ginocchio
Il Texas in ginocchio
Milioni di persone bloccate senza luce e acqua, mentre si registrano le prime carenze di cibo. Il presidente Biden ha chiesto lo stato di emergenza
Joe Lingon, libero dopo 68 anni di galera
Joe Lingon, libero dopo 68 anni di galera
Il più anziano e longevo ergastolano di tuta l’America è tornato ad essere un uomo libero. Aveva rifiutato per tre volte la libertà condizionata
Trump all’attacco dei repubblicani
Trump all’attacco dei repubblicani
L’ex presidente è tornato a far sentire la propria voce, dando di fatto il via alla resa dei conti in casa repubblicana. Nel mirino chi ha votato perché fosse condannato e il leader McConnell, “un cupo scribacchino”