Snowden: nessun dossier segreto sugli alieni

| L’ex analista della NSA ha raccontato che nella ricerca di documenti top secret da divulgare, ha dedicato del tempo a capire se esistono prove di contatti con altre civiltà

+ Miei preferiti
Edward Snowden, il genio informatico, attivista ed ex tecnico della CIA diventato “whistleblower” dopo aver divulgato documenti segretati sui programmi dell’intelligence americana, scende in campo per parlare di alieni.

Snowden ha rivelato che nel corso delle sue lunghe frequentazioni su siti e documenti riservati, ha anche cercato prove sull’esistenza degli alieni, di cui da decenni si favoleggia che all’interno dell’Area 51 si nascondano segreti, cadaveri di marziani e astronavi di altri mondi.

E la conclusione a cui è giunto rappresenta un brutto colpo per gli amanti della cospirazione, perché in base a quanto è riuscito a verificare con i propri occhi, il governo degli Stati Uniti non è a conoscenza di alcuna vita intelligente ed extraterrestre.

“Per quanto ne so, gli alieni non hanno mai contattato la Terra, o almeno non l’hanno fatto con l’intelligence americana”. In più, sempre dopo attente verifiche, l’avvento dell’uomo sulla Luna non è un falso storico, ma si sarebbe realmente verificato.

L’ex collaboratore della NSA, che vive in esilio a Mosca, ha parlato di cospirazioni su un episodio del podcast “The Joe Rogan Experience”, affermando sicuro che “non esistono prove di alieni. Lo so, la gente vorrebbe sentirsi dire che altre civiltà esistono, ma io ho mai trovato nulla. Quindi, se si tratta di informazioni nascoste, caso che potrebbe anche essere, sono nascoste davvero bene, e soprattutto perfino alle persone lavorano all’interno dei diversi programmi”. Parole a cui è difficile non credere, perché vista la ben nota abilità di Snowden a muoversi nelle reti dell’intelligence, se il governo degli Stati Uniti avesse dossier segreti su UFO e alieni nell’Area 51, lui li avrebbe scoperti.

Allora perché milioni di persone credono nelle teorie del complotto? Questa è una domanda a cui Snowden ha cercato di rispondere: “Tutti vogliono crederci perché aiuta la vita ad avere senso, e forse una speranza”.

Stati Uniti
I giovani americani e il test del giovedì
I giovani americani e il test del giovedì
Sta prendendo piede un po’ ovunque: ci si sottopone al tampone il giovedì per poter trascorrere il weekend in piena libertà. Ma gli esperti ammoniscono: attenzione, non funziona così
La Purdue Pharma si dichiara colpevole
La Purdue Pharma si dichiara colpevole
L’azienda ritenuta responsabile della crisi sanitaria degli oppiacei ammette di aver giocato sporco favorendo la diffusione degli antidolorifici. Niente galera per proprietari e dirigenti ma una sanzione colossale
La città degli angeli (e dei morti)
La città degli angeli (e dei morti)
Los Angeles ha raggiunto i 300 omicidi dall’inizio dell’anno: quasi tutti sono avvenuti per strada, dove ormai la legge sembra non arrivare più
L’addio di Trump, costellato di condanne a morte
L’addio di Trump, costellato di condanne a morte
Dopo Orlando Hall, giustiziato giovedì scorso, l’8 dicembre l’iniezione letale toccherà a Lisa Montgomery, seguita l’11 da Alfred Bourgeois. Il 14 gennaio entrerà nella death room Cory Johnson, seguito il giorno successivo a Dustin Higgs
Covid-19: neri e ispanici muoiono più dei bianchi
Covid-19: neri e ispanici muoiono più dei bianchi
Secondo uno studio, l’aspettativa di vita dei neri e latino-americani in America si ridurrà a causa della pandemia. Non è solo una questione genetica, ma le conseguenze di una società in cui la disuguaglianza è pura normalità
Il clan Trump scalpita per entrare in politica
Il clan Trump scalpita per entrare in politica
Lara, moglie di Eric, sarebbe pronta per candidarsi al Senato in North Carolina, mentre Ivanka sogna di fare il sindaco di New York e suo fratello Don Jr. è tentato dalle presidenziali del 2024
Gli strateghi della battaglia di Trump
Gli strateghi della battaglia di Trump
Secondo il “Washington Post”, Rudy Giuliani e Steve Bannon guiderebbero il “dream team” del presidente con l’obiettivo di ritardare quanto più possibile la certificazione finale dei risultati elettorali per delegittimare Biden
Trump: i giorni della vendetta
Trump: i giorni della vendetta
Poche ore fa, con un Tweet, il presidente ha licenziato il capo della cybersecurity, dopo aver liquidato il Segretario alla Difesa Mark Esper. E altre due teste potrebbero saltare a breve: i direttori della CIA e dell’FBI
Più 82mila Boy Scout hanno denunciato abusi e violenze
Più 82mila Boy Scout hanno denunciato abusi e violenze
Dallo scandalo emerso dopo un’inchiesta del “NY Times”, si è aperta una voragine che ha letteralmente travolto la più antica organizzazione scoutistica del mondo. Ma secondo gli esperti è solo la punta dell’iceberg
La discesa di Jared e Ivanka, che New York non vuole più
La discesa di Jared e Ivanka, che New York non vuole più
La scena sociale a cui erano abituati prima della parentesi politica ha già iniziato a prendere le distanze dalla “coppia reale”, in realtà mai troppo digerita