"Sono morti come Romeo e Giulietta"

| I genitori di Michelle trovata morta abbracciata al fidanzato Christian sono certi: "uccisi dagli oppioidi". Erano la coppia più bella dell'Orange County, con migliaia di followers su Instagram

+ Miei preferiti

Una famiglia sconvolta dal dolore e incredula. La coppia nei fidanzati più bella della California, celebrati da migliaia di followers su Instagram, è morta stroncata da un’overdose di oppioidi, la nuova piaga che negli Usa provoca una media di 40 morti al giorno. Abitavano nell’Orange County, a nord di San Francisco, li hanno trovati abbracciati nella camera da letto di lei, nella casa dei genitori. Michelle Avila, 23 anni, e Christian Kent, 20 anni, erano stati trovati morti il 14 ottobre scorso. Quella sera erano tornati da una festa, danno la buona notte ai genitori e se ne vanno a dormire, senza mai più svegliarsi. Michelle aveva preso antibiotici per curare i postumi di un’influenza e aveva detto loro di non aver bevuto alcol. Fu la madre a scoprire i corpi, stroncati, secondo la polizia, da un’overdose provocata dagli oppioidi. Michelle era una studentessa modello che amava viaggiare.

Per la famiglia e gli amici, Michelle Avila e Christian Kent erano il simbolo della coppia perfetta di Orange County. Abitavano nella speldida Newport Beach: capelli biondi, fisico perfetto e la comune passione per il surf. Quella notte Michelle aveva già tirato fuori dall’armato i suoi vestiti: l’indomani mattina avrebbe dovuto prendere servizio alle 6 nel bar dove lavorava come cameriera. Un modo per pagarsi gli studi e gli hobby. La famiglia si era trasferita da Los Angeles a Newport Beach con le figlie ancora bambine, pensando che sarebbe stato un posto più sicuro.

Michelle aveva ricevuto, nel corso dei suoi studi, una lettera dal presidente George W Bush per i suoi eccezionali meriti scolastici. Aveva trascorso alcuni anni dopo la laurea viaggiando per Bali, Indonesia, Costa Rica, Giappone e Brasile, prima di iniziare a fare la modella e studiare comunicazione all'Orange Coast College.

Paulo, tra le lacrime, ha rivelato che Michelle e Christian avevano deciso di trasferirsi alla California State University, Long Beach, insieme dopo la primavera. Lei sognava di diventare una giornalista.

 
Galleria fotografica
"Sono morti come Romeo e Giulietta" - immagine 1
"Sono morti come Romeo e Giulietta" - immagine 2
"Sono morti come Romeo e Giulietta" - immagine 3
"Sono morti come Romeo e Giulietta" - immagine 4
"Sono morti come Romeo e Giulietta" - immagine 5
Stati Uniti
Ritrovata dopo due settimane nella foresta
Ritrovata dopo due settimane nella foresta
Amanda Eller era scomparsa in un parco nazionale di Maui, alle Hawaii: è riuscita a farcela senza viveri e senza scarpe
La parabola di Michael Avenatti
La parabola di Michael Avenatti
L’ex avvocato di Stormy Daniels, l'ex pornostar che ha accusato Trump di averle pagato il silenzio per una notte di sesso, è finito in disgrazia. Deve rispondere di così tante accuse e denunce da rischiare centinaia di anni di galera
Giustiziato Bobby Joe Long, il serial killer di Tampa
Giustiziato Bobby Joe Long, il serial killer di Tampa
Stava scontando 28 ergastoli e un numero impressionante di anni per l’omicidio di 10 donne, ma dal 1985 i suoi legali erano riusciti a far rinviare la data dell’esecuzione
Allarme peste a Los Angeles
Allarme peste a Los Angeles
I cambiamenti climatici stanno portando ad una crescita esponenziale di ratti e scoiattoli che diventano i veicoli delle pulci il cui morso è responsabile della diffusione della temibile malattia
Aggredisce 19enne su un volo di linea
Aggredisce 19enne su un volo di linea
Cittadino USA sotto processo per un reato federale. Aveva molestato sessualmente una passeggera sul volo Tokyo-Dulles, Virginia. Arrestato dall'FBI, respinge le accuse. Altro passeggero condannato a 9 anni per gli stessi reati
Un’altra vittima della Columbine High School
Un’altra vittima della Columbine High School
Austin Eubanks, 37 anni, nel 1999 era scampato per miracolo alla peggior strage scolastica americana: era caduto in depressione e vittima della droga, ma era riuscito a uscirne facendo in modo che la sua esperienza fosse da esempio
Riciclaggio, arrestato ex ambasciatore
Riciclaggio, arrestato ex ambasciatore
Blitz della polizia spagnola a Madrid: in cella Raul Morodo, ex ambasciatore a Caracas e in Portogallo. Avrebbe "prelevato" quattro milioni di euro dalle casse dell'azienda petrolifere venezuelana. Caccia ai complici
Scrive in chat alla fidanzata: arrestato ed espulso
Scrive in chat alla fidanzata: arrestato ed espulso
"..Mi trasferisco per starti vicino...". Gli agenti della polizia di frontiera hanno ritenuto "sufficiente" il messaggio romantico per ritenerlo un potenziale clandestino. Gettato in cella, mai più negli Usa
"Sei transgender? Allora muori"
"Sei transgender? Allora muori"
Uccisa a Dallas una 23enne afro-americana che un mese era stata aggredita in un parcheggio. Il video era diventato virale. Calci e insulti sessisti. Negli USA nel 2018 uccisi 26 transgender, centinaia di episodi di violenze
La zampata di Joe
La zampata di Joe
L’ex vicepresidente dell’era Obama alza l’asticella della corsa delle primarie Dem tagliando fuori gli altri candidati. Ma la corsa èancora lunga, avvisano gli analisti