Suicida il ladro di vini di Wall Street

| Nicolas De-Meyer, ex assistente del numero due di Goldman Sachs David Solomon, si è ucciso: aveva sottratto vini pregiati che rivendeva dalla preziosa collezione del banchiere

+ Miei preferiti
Alle 14:30 di martedì 9, Nicolas De-Meyer si è lanciato nel vuoto dal 33esimo piano del “Carlyle Hotel” di New York. Qualche ora dopo avrebbe dovuto presentarsi davanti alla corte federale di New York per difendersi da un’accusa di furto.

Si chiude in questo modo uno dei più curiosi gialli dell’esclusivo mondo dell’alta finanza newyorkese: per una volta non si trattava di fondi, titoli e paradisi offshore, ma di una semplice ruberia. È vero, sempre di dollari si tratta.

Fra il 2008 ed il 2016, De-Meyer era stato uno dei più stretti assistenti di David Solomon, numero due di “Goldman Sachs”. Talmente stretto da avere fra i compiti la gestione degli acquisti e la cura della cantina personale del potente boss, amante del buon vino e possessore di etichette così prestigiose da fargli conquistare perfino il titolo di Mr. Gourmet”, assegnato nel 2010 dalla “Society of Bacchus America”.

Era stato Solomon ad accorgersi che in due anni erano sparite diverse bottiglie di vini pregiatissimi, per un danno totale stimato in 1,2 milioni di dollari. Cifra che non è difficile immaginare, visto che almeno una decina di bottiglie appartenevano al “Domaine de la Romanee-Conti”, prestigiosa tenuta francese dove si produce uno fra i migliori, costosi e rari Borgogna del mondo. Con lo pseudonimo di Mark Miller, l’assistente di Solomon rivendeva le prestigiose bottiglie rubate ad un riveditore del North Carolina. Scoperto mentre trafugava bottiglie, De-Meyer è stato licenziato in tronco e denunciato. Ammette le proprie colpe e assicura di voler restituire il denaro, poi fa perdere le sue tracce: viene avvistato a Roma, Rio de Janeiro e Buenos Aires. Viene arrestato all’inizio dell’anno all’aeroporto di Los Angeles.

Alla notizia della morte, il numero due della Goldman Sachs ha diramato un comunicato: “Io e mia moglie Mary siamo profondamente rattristati dall’apprendere che Nicholas si è ucciso. Abbiamo il cuore spezzato per la sua tragica fine”.

Stati Uniti
La zampata di Joe
La zampata di Joe
L’ex vicepresidente dell’era Obama alza l’asticella della corsa delle primarie Dem tagliando fuori gli altri candidati. Ma la corsa èancora lunga, avvisano gli analisti
Usa, obiettivo stop totale all'aborto
Usa, obiettivo stop totale all
Dopo l'Alabama, altri stati si apprestano o hanno già varate norme sempre più restrittive. Attesa per la decisione della Corte Suprema, a maggioranza conservatrice, sulla legittimità delle misure proibizioniste
San Francisco, così ricca e così egoista
San Francisco, così ricca e così egoista
Ha il reddito pro-capite tra i più alti degli Usa ma oltre 8 mila senza-tetto che vagano per la città. Il sindaco chiede agli industriali hi-tech di tassarsi per aiutarli e nuove case a prezzi accessibili. Ma i ricchi non vogliono
“Mi hanno violentata in carcere”
“Mi hanno violentata in carcere”
Latoni Daniel, una giovane in attesa di condanna per omicidio, ha scoperto di essere incinta mentre era dietro le sbarre, ma lei afferma di non aver avuto rapporti sessuali
Chelsea: 'Non parlo, meglio il carcere"
Chelsea:
L'ex analista dei Servizi USA in contatto con Assange rifiuta ancora una volta di testimoniare contro il fondatore di Wikileaks. Rischia di scontare una pesante condanna. L'ex soldato Manning aveva cambiato sesso
La fine atroce di una giovane mamma
La fine atroce di una giovane mamma
Marlen Ochoa-Lopez, 19 anni, ha conosciuto sui social una donna che le aveva promesso di donarle quanto serviva per il bimbo in arrivo. L’ha uccisa, strappandole il bimbo dal grembo
Trump dichiara guerra a Huawei
Trump dichiara guerra a Huawei
Il colosso cinese inserito nella black list: fare business e accordi con le aziende americani sarà molto più complicato. La reazione della Cina
Alabama, abolito l'aborto legale
Alabama, abolito l
Solo un'eccezione: se la gravidanza mette in pericolo la vita della madre. Proibito anche in caso di stupro o incesto. I medici abortisti rischiano pene da 10 a 99 anni di carcere. Vittoria schiacciante dei repubblicani. Dem contrari
Alyssa Milano lancia lo sciopero del sesso
Alyssa Milano lancia lo sciopero del sesso
Una proposta ad effetto lanciata per protestare contro la “HearthBeat”, la legge approvata in Georgia che vieta l’aborto oltre la sesta settimana
Chelsea Manning rilasciata
Chelsea Manning rilasciata
L’ex fonte di WikiLeaks è uscita dal carcere, ma potrebbe tornarci presto per il rifiuto di testimoniare davanti ad un giudice federale