Texas: scomparso da tre anni, lo trovano morto in casa

| La tragica scoperta per un controllo condominiale sul consumo di acqua ed energia elettrica: all’interno dell’abitazione, il corpo senza vita di un veterano della Marina ritenuto scomparso

+ Miei preferiti
È una storia amara di solitudine, quella che sta commuovendo l’America in questi giorni. Protagonista Ronald Wayne White, 51 anni, trovato senza vita nella sua abitazione, e secondo l’autopsia morto tre anni fa, senza che nessuno si accorgesse di nulla.

White era un ex militare, un veterano della Marina che aveva viaggiato in tutto il mondo, e la sua fine lascia degli interrogativi angoscianti nella sua famiglia, che afferma di aver ripetutamente denunciato la scomparsa alla polizia. A dire il vero, anche i media si chiedono come mai, in tre anni, a nessun familiare sia venuto in mente di rompere un vetro ed entrare nell’abitazione per verificare di persona.

Il corpo dell’uomo è stato trovato la settimana scorsa, quando il complesso di appartamenti del centro della città di DeSoto, in Texas, stava indagando su alcune unità di cui non risultava uso di acqua e corrente elettrica da troppo tempo. Quando la porta d’ingresso è stata forzata, gli agenti intervenuti hanno trovato il corpo di White in cucina, sul pavimento. 

“Quando il medico legale mi ha detto che era morto da tre anni, le mie ginocchia hanno ceduto – ha commentato la madre, Doris Stevens – mi chiedo: perché mio figlio è morto in quell’appartamento e nessuno ne sapeva niente?”. La madre dell’ex militare racconta che Ronald era un bravo figlio, la chiamava spesso, poi le telefonate si sono bruscamente interrotte tre anni fa. Dopo qualche settimana, la famiglia ha presentato denuncia di scomparsa a diversi dipartimenti di polizia, pensando anche di assumere un investigatore privato, ma non aveva abbastanza soldi per farlo. La polizia però risponde che il figlio era un adulto abituato a viaggiare spesso per lavoro, e in mancanza di indizi non poteva essere classificato come persona scomparsa. Secondo Pete Schulte, un detective del dipartimento della polizia di DeSoto, White continuava a pagare regolarmente l’affitto poiché il denaro veniva prelevato da un conto collegato al suo fondo pensione della Marina: “Quello che posso dire è che il modo in cui è stato trovato il corpo e lo stato dell’appartamento non presentano sospetti di possibile morte violenta”.

L’appartamento di White era nuovo e si trovava al terzo piano di un vasto complesso: gli agenti hanno trovato il suo pick-up Ford F-150 nel parcheggio condominiale, e all’interno dell’alloggio diverse confezioni di farmaci risalenti al 2016, coerenti con la stima della data di decesso.

Sono in corso altri esami per capire se sarà possibile determinare la causa di morte.

Galleria fotografica
Texas: scomparso da tre anni, lo trovano morto in casa - immagine 1
Stati Uniti
NFAC, le milizie nere
che spaventano l’America
NFAC, le milizie nere<br>che spaventano l’America
Per qualcuno sono gli eredi delle “Black Panther” degli anni ’60: sfilano armati e organizzati, non temono la sfida con i gruppi di suprematisti bianchi e finora hanno mantenuto la calma. Ma c’è chi teme che il peggio sia in arrivo
«Non abbiamo alcuna intenzione di controllare la pandemia»
«Non abbiamo alcuna intenzione di controllare la pandemia»
È la pensatissima e pericolosa ammissione di Mark Meadows, capo di gabinetto della Casa Bianca. Nel frattempo, Trump e Pence continuano a battere gli Stati ancora in bilico, affermando che “L’America sta svoltando”
Biden corre nei sondaggi, Trump in allarme
Biden corre nei sondaggi, Trump in allarme
La strenua battaglia finale del presidente, che batte gli Stati chiave sperando in un colpo di coda. Ma i sondaggi lo danno ovunque dietro, e la massiccia partecipazione degli americani è un segnale sempre più chiaro
Trump VS Biden, l’ultimo duello
Trump VS Biden, l’ultimo duello
Da entrambe le parti il consiglio era di evitare la rissa, ad ogni costo: il risultato è stato un dibattito decisamente più pacato, che si è acceso a tratti quando i due hanno affondato sugli argomenti più caldi
I 545 bambini separati dalle famiglie alla frontiera USA
I 545 bambini separati dalle famiglie alla frontiera USA
Di loro, vittime della campagna di “Tolleranza Zero” del 2017, non si sa più nulla. Gli unici ad occuparsene sono un gruppo avvocati e associazioni umanitarie, che tentano di riportare i piccoli alle loro famiglie di origine
FBI: rischio di interferenze straniere nelle elezioni
FBI: rischio di interferenze straniere nelle elezioni
Memori dell'intenso lavoro di depistaggio messo in campo dal Cremlino quattro anni attraverso decine di hacker, i federali svelano che Iran e Russia sarebbero in possesso dei database sugli elettori americani
Chi pensa già al dopo Trump
Chi pensa già al dopo Trump
Temendo la sconfitta, i repubblicani prendono le distanze da Trump e cominciano a riflettere sul futuro del partito, totalmente da riformare dopo uno tsunami lungo 4 anni
Trump chiude la campagna tra polemiche e accuse
Trump chiude la campagna tra polemiche e accuse
Il presidente ne ha per tutti, a cominciare da Anthony Fauci, definito “un idiota”, mentre il suo staff protesta per la decisione di microfoni chiusi a turno durante il prossimo dibattito
Violenta e uccide una giovane, poi partecipa alle ricerche
Violenta e uccide una giovane, poi partecipa alle ricerche
L’agghiacciante vicenda costata la vita a Sydney Sutherland, 25 anni, travolta mentre faceva footing, violentata, uccisa e sepolta in un bosco da un fattorino che poco dopo si è unito alle squadre di volontari che la cercavano ovunque
Lisa Montgomery morirà l’8 dicembre prossimo
Lisa Montgomery morirà l’8 dicembre prossimo
Sarà la prima donna detenuta in un braccio della morte giustiziata da 53 anni a questa parte. Nel 2004 aveva ucciso una giovane mamma incinta all’ottavo mese per strapparle la bimba dal grembo