"Tramp è un razzista, ha seminato odio"

| Il candidato Dem Beto O'Rourke e i leader democratici attaccano il presidente. "Ha instillato negli americani la paura per i migranti, ha insultato i messicani e gli stranieri. Ora l'America raccoglie i frutti dell'odio".

+ Miei preferiti

L’ennesima strage per motivi razziali ha scatenato una dura polemica politica . Secondo i Dem, la retorica anti-migrante di Donald Trump ha alimentato il razzismo negli Stati Uniti e ha portato direttamente ad un aumento della violenza, come la sparatoria di massa a El Paso di sabato secondo il candidato presidenziale democratico Beto O'Rourke (nella foto), ha causato almeno 20 morti. El Paso è la sua città, qui il suo bacino elettorale formato anche dagli ispanici, il bersaglio di Patrick Cursius. O'Rourke ha accusato il presidente di essere un "razzista" che vuoi inoculare "paura" negli americani per i migranti. C'è un legame tra i commenti ostili di Trump su musulmani, migranti e persone di colore e l'aumento dei crimini d'odio, O'Rourke ha detto alla CNN dopo aver interrotto una breve campagna in Nevada per tornare a El Paso, la sua città natale e una città che ha rappresentato per sei anni al Congresso. Alla domanda se la sparatoria sia stata colpa di Trump per aver acceso l'odio, ha detto "sì".

"Abbiamo avuto un aumento dei crimini nati dall’odio ogni singolo giorno degli ultimi tre anni durante un'amministrazione in cui c'è un presidente che ha chiamato i messicani stupratori e criminali, anche se gli immigrati messicani commettono crimini a un tasso molto più basso rispetto alle persone nate in questo paese. "Ha cercato di creare una paura di loro.....cercando di bandire tutti i musulmani da questo paese. Il giorno in cui ha firmato l'ordine esecutivo della moschea di Victoria, Texas. Quei canti che abbiamo sentito a Greenville North Carolina - 'rimandatela indietro' - parlando di concittadini americani debitamente eletti per rappresentare i loro elettori al Congresso ....

"E' un razzista. Sta alimentando il razzismo in questo paese ..... e questo cambia radicalmente il carattere del paese e porta alla violenza".

Il capo della polizia di El Paso Greg Allen ha detto sabato sera che le autorità stavano esaminando un manifesto del sospetto e ha detto che "c'è un potenziale nesso con un crimine d'odio". Ma una dichiarazione di quattro pagine pubblicata su 8chan, una bacheca online spesso usata dagli estremisti, e che si ritiene sia stata creata dal sospetto, chiamata l'attacco Walmart "una risposta all'invasione ispanica del Texas".

O'Rourke, che si è detto orgoglioso del modo in cui El Pasoans "si è battuto" per le vittime della sparatoria, ha anche detto che occorre fare maggiori sforzi per portare avanti la riforma delle leggi nazionali sulle armi da fuoco.

“Dobbiamo fare in modo di cambiare le nostre leggi in modo da rendere più difficile che questo accada di nuovo". Dobbiamo interrogarci sul livello di odio e razzismo che stiamo vedendo in questo paese in questo momento che potrebbe portare ad un evento come quello che abbiamo visto qui oggi e che è su tutti noi per chiamare fuori e fermarsi”. I commenti di Donald Trump “su tornare indietro dei parlamentari di origine straniera" sono stati "geniali", dice il britannico di destra Nigel Farage, l’ideologo della Brexit ma europarlamentare con ricco stipendio, pagato dai cittadini europei.

Parlando a Las Vegas prima, O'Rourke ha detto che gli Stati Uniti possono richiedere un'azione diretta, l'urgenza e in alcuni casi la disobbedienza civile non violenta, per fare un vero cambiamento.

 

"Credo in questo paese. Credo che, alla fine della giornata, saremo in grado di farlo", ha detto, "ma sarà a causa di quelle persone che lo costringono a farlo”. Bernie Sanders, che era con O'Rourke e altri 17 democratici ad una riunione sindacale a Las Vegas sabato scorso, ha detto: "Non è solo oggi, è successo diverse volte questa settimana. E' successo qui a Las Vegas dove un pazzo ha ucciso circa 50 persone", ha detto il senatore del Vermont.

"In tutto il mondo, la gente guarda gli Stati Uniti e si chiede che cosa sta succedendo? Qual è la situazione della salute mentale in America, dove di volta in volta, di volta in volta, di volta in volta, vediamo un orrore indescrivibile”. Sanders ha attaccato la leadership del Senato Repubblicano per essere più preoccupato di piacere alla lobby delle armi che "ascoltare la stragrande maggioranza del popolo americano". Ha detto che Trump aveva la responsabilità di sostenere la legislazione sulla sicurezza delle armi nel segno di un buon senso cancellato dagli interessi di parte.

Il senatore californiano Kamala Harris ha promesso di usare un'azione esecutiva entro i suoi primi 100 giorni dall'assunzione dell'incarico per imporre il controllo delle armi, mentre il senatore del New Jersey Cory Booker ha detto: "Questo deve essere un movimento, politico o meno, dobbiamo fare in modo che la fine di questo incubo sia un movimento prima che accada a un'altra comunità o a un'altra persona che muore".

 

Articoli correlati
Stati Uniti
Il razzismo non esiste, parola di Trump
Il razzismo non esiste, parola di Trump
Malgrado sia stato costretto a firmare degli ordini che inaspriscono pene e sanzioni contro i poliziotti violenti, il presidente non si è mai pronunciato direttamente per condannare la violenza contro gli afroamericani
Trump e Fauci, separati in casa
Trump e Fauci, separati in casa
Il presidente e il virologo ai ferri corti: oltre a non parlarsi più da tempo, si scambiano frecciatine velenose. In compenso il virus continua a cavalcare indisturbato in tutti gli Stati Uniti
Trump concede la grazia a Roger Stone
Trump concede la grazia a Roger Stone
Consigliere politico di lungo corso dallo stile spietato, è stato graziato da presidente per l’inchiesta sul “Russiagate”. Il 14 luglio sarebbe dovuto entrare in cella per scontare 3 anni e 4 mesi di reclusione
«Ho visto i sex-tape di Ghislaine Maxwell»
«Ho visto i sex-tape di Ghislaine Maxwell»
Un ladro da cui la coppia comprava gioielli da donare alle giovani vittime, svela di aver visto materiale video scottante che incastrerebbe celebrità e politici d’alto livello mentre facevano orge con minori
Trump e il fisco, una vecchia battaglia
Trump e il fisco, una vecchia battaglia
La Corte Suprema ha obbligato il presidente a presentare le sue dichiarazioni dei redditi, ma ha anche sancito che resteranno segrete fin dolo le elezioni. È il primo candidato della storia a cui riesce l’impresa
Texas, giustiziato Billy Joe Wardlow
Texas, giustiziato Billy Joe Wardlow
Nel 1993, a 18 anni, aveva ucciso un uomo mentre tentava di rubargli un camion per fuggire con la fidanzata. L’esecuzione era stata rinviata per la pandemia
Scomparsa una star di «Glee»
Scomparsa una star di «Glee»
Per la conferma ufficiale della morte manca ancora il corpo, ma secondo la polizia non ci sono speranze: Naya Rivera - la cheerleader Santana Lopez della serie televisiva – è scomparsa nelle acque di un lago artificiale in California
Trump fra scuole, libri e polemiche
Trump fra scuole, libri e polemiche
La candidatura di Kanye West, l’ordine di riaprire le scuole, i libri che lo mettono in cattiva luce, la pandemia che avanza inesorabile: la settimana “impossibile” del presidente
Sfuggito all’11 settembre, muore di Covid-19
Sfuggito all’11 settembre, muore di Covid-19
Stephen Cooper, ripreso in una delle più celebri foto della tragedia di New York, è stato sopraffatto dal coronavirus in Florida, dove aveva scelto di vivere
Trump, la marcia verso il baratro
Trump, la marcia verso il baratro
Affossato da tutti i sondaggi, insultato, contestato e deriso ovunque, Trump si prepara ad una sconfitta di proporzioni abissali. E i Repubblicani sarebbero pronti a chiedergli un passo indietro (del tutto improbabile)