Troppo denaro, ne dona la metà

| L’eclatante decisione di MacKenzie Besos, ex moglie del magnate di Amazon, da cui ha ricevuto 36 miliardi di dollari in fase di divorzio

+ Miei preferiti
MacKenzie Besos può guardare al futuro con discreto ottimismo: grazie a quel cognome, portato in dote dall’ex marito, Jeff Bezos, il magnate proprietario unico del colosso “Amazon”, di recente ha ricevuto 36 miliardi di dollari come TFR coniugale, lasciando libero Jeff di vivere il nuovo amore con Laura Sanchez. Una cifra non da poco, ma nulla in confronto ai 131 miliardi di dollari indicati nel saldo dell’estratto conto di Bezos.

Ma MacKenzie S. Tuttle, 49 anni, scrittrice californiana, ha annunciato l’intenzione di voler donare almeno la metà della sua fortuna in beneficenza attraverso “Giving Pledge”, iniziativa lanciata nel 2010 da Warren Buffett e i coniugi Gates per incoraggiare i ricchi a donare per aiutare chi non ha. Ad oggi, si contano 204 firmatari da 22 paesi, tutti miliardari, fra cui Mark Zuckerberg, il fondatore di “Airbnb” Brian Chesky, Paul Sciarra i “Pinterest” e Brain Action, il papà di “Whatsapp”.

“Ognuno di noi è una combinazione dei doni che abbiamo ricevuto da una serie infinita di casualità che non potremo mai comprendere appieno. Quello la vita mi ha donato è una quantità sproporzionata di denaro da condividere”.



Su Twitter, il fondatore di Amazon ha elogiato la decisione della sua ex-moglie: “Sono orgoglioso di lei, la sua lettera è bellissima”. Va notato che Jeff Bezos loda ma non scuce: il suo nome non è tra i 204 firmatari dell’impegno, tuttavia, lo scorso anno il miliardario ha annunciato che avrebbe donato 2 miliardi di dollari per finanziare “le organizzazioni non profit che aiutano le famiglie senza tetto e creare una rete di nuove scuole materne nelle comunità a basso reddito”.

L’ex coppia Bezos, che ha quattro figli, ha annunciato la decisione di separarsi lo scorso gennaio: come parte del contratto di divorzio, MacKenzie ha trattenuto il quattro per cento delle azioni di “Amazon”, trasformandola nella quarta donna più ricca al mondo.

Galleria fotografica
Troppo denaro, ne dona la metà - immagine 1
Stati Uniti
El Chapo nell’inferno dell’ADX Florence
El Chapo nell’inferno dell’ADX Florence
Il giudice aveva accordato altri 60 giorni nel carcere di Brooklyn per permettere al legale di preparare l’appello, ma le autorità carcerarie hanno voluto trasferirlo nell’Alcatraz on the Rocks, prigione da cui non è mai evaso nessuno
Mamma risolve il delitto della figlia, innocente in carcere per 22 anni
Mamma risolve il delitto della figlia, innocente in carcere per 22 anni
Angie Dodge muore 22 anni fa: da allora, sua madre Carol non ha mai smesso di indagare per rintracciare l’omicida. L’ha trovato per caso, scagionando anche un innocente che ha scontato decenni di galera
Trump? Merita l’impeachment
Trump? Merita l’impeachment
Il presidente della Camera dei Rappresentanti è convinto che il rapporto Mueller presenti prove sufficienti per la messa in stato d’accusa del presidente. Il 24 luglio Robert Mueller racconterà all’America cosa ha scoperto
E ora Maduro vuol far la guerra agli USA
E ora Maduro vuol far la guerra agli USA
Jet venezuelano di fabbricazione russa s'è pericolosamente avvicinato a un aereo militare Usa che volava nello spazio aereo internazionale
Troppo caldo, la polizia chiede una tregua ai delinquenti
Troppo caldo, la polizia chiede una tregua ai delinquenti
Il dipartimento di polizia di Braintree, nel Massachusetts, ha chiesto ai propri concittadini di non commettere reati fino al ritorno dell’aria più fresca
Preti e suore arrestati per proteste contro Trump
Preti e suore arrestati per proteste contro Trump
Diversi gruppi cattolici hanno improvvisato un pacifico sit-in di protesta all’interno del senato americano: decine di persone sono state arrestate
Guarda un film porno, uccide un operaio
Guarda un film porno, uccide un operaio
È iniziato il processo a carico di un camionista del Minnesota che guardava video porno mentre guidava: una distrazione che è costata la vita a un uomo di 59 anni
Trump evita l’impeachment
Trump evita l’impeachment
La camera boccia la richiesta di messa in stato d’accusa per i tweet contro le quattro deputate di colore. Entusiasmo del presidente, ma i Dem replicano: è solo rinviata
Ergastolo per El Chapo
Ergastolo per El Chapo
Dopo la condanna dello scorso febbraio, per l’ex boss del cartello di Sinaloa è arrivata la pena da scontare: carcere a vita, più 30 anni aggiuntivi e 12,6 miliardi di dollari di risarcimento. Sarà rinchiuso al “Supermax”
USA: 130 morti al giorno per overdose
USA: 130 morti al giorno per overdose
Una strage quotidiana dovuta agli oppioidi, la nuova frontiera della tossicodipendenza, che sta iniziando a mietere vittime anche in Europa. Alla Scozia il primato peggiore dell’UE