Trump istituisce il comando spaziale

| L’aveva promesso dal momento dell’insediamento, e ufficialmente servirà a contrastare le minacce delle altre potenze e rimarcare la superiorità americana. Ma Pentagono e Nasa non sono affatto contenti

+ Miei preferiti
“È un momento storico, un giorno che riconosce lo spazio al centro della sicurezza nazionale e della difesa dell’America”: con l’enfasi che lo contraddistingue, il presidente Donald Trump ha annunciato la nascita dell’USSpaceCom, il nuovo comando spaziale americano che ha il compito di difendere e tutelare la supremazia statunitense contro le minacce crescenti di Russia e Cina. L’avventura dei ranger dello spazio, come sono stati definiti dalla stampa americana, è iniziata con un cerimonia sul prato della Casa Bianca, dove Trump ha affidato il comando al generale John Raymond, che dipenderà da “StratCom”, uno dei dieci centri di comando congiunti del dipartimento della difesa americano, a sua volta sotto la tutela del Pentagono. Una mossa preoccupante, che allarga i confini delle tensioni portandoli verso lo spazio, così come era avvenuto durante gli anni bui della guerra fredda, un periodo di nervosismi che si sarebbe placato soltanto con lo scudo spaziale voluto dal presidente Reagan negli anni Ottanta.

L’USSPaceCom non è un’idea di Trump: era nato nel 1985 per coordinare la conquista dello spazio delle forze armate statunitensi, ma fu cancellato nel 2002. Lo scorso anno, l’annuncio che il Comando Spaziale sarebbe stato rispolverato, come è avvenuto pochi mesi fa con il “National Defense Authorizazion Act”. Non è un segreto che il Pentagono non fosse così d’accordo sulla creazione del “sesto braccio armato” militare, e tantomeno la Nasa, che teme di perdere parte delle proprie attività.

Galleria fotografica
Trump istituisce il comando spaziale - immagine 1
Stati Uniti
Tutti i figli di Jeffrey Epstein
Tutti i figli di Jeffrey Epstein
Ufficialmente, il miliardario pedofilo non si mai sposato e non ha avuto figli, ma vista la vita che ha condotto, una società specializzata nel rintracciare parentele ha deciso di fare una ricerca. E hanno risposto in centinaia
Trump: «Anche se il virus torna, non chiuderemo più»
Trump: «Anche se il virus torna, non chiuderemo più»
Stanco dei pareri degli esperti, il presidente americano fa di testa sua, minando anche uno storico accordo con la Russia che risale alla fine della Guerra Fredda
Il clan Trump accusato di truffa
Il clan Trump accusato di truffa
Quattro persone “che tentavano di inseguire il sogno americano”, hanno denunciato Trump e i suoi figli per essere stati attirati in una rete creata per “trarre profitto dai più poveri e vulnerabili”
Trump a testa bassa contro l’OMS
Trump a testa bassa contro l’OMS
Una lettera zeppa di accuse inviata al presiedente dell’Organizzazione Mondiale della Sanità suona come un ultimatum: o si cambia o blocchiamo i finanziamenti
Barack Attack
Barack Attack
Obama scende in campo attaccando Trump senza mai nominarlo: “Non fa neanche finta di governare”. La replica del presidente: “Dovrebbe andare in galera insieme a Biden”. Uno scontro infuocato
Hackerato lo studio legale dei vip americani
Hackerato lo studio legale dei vip americani
I pirati informatici sono riusciti a impossessarsi di 756 GB di dati di diverse celebrità del mondo dello spettacolo, compreso il nome più importante: Donald Trump. Chiesto un riscatto di 42 milioni di dollari: l'FBI indaga
L’ultimo azzardo di Trump: riaprire per vincere
L’ultimo azzardo di Trump: riaprire per vincere
È convinto che sia necessario far ripartire l’economia anche mettendo in conto migliaia di morti. Un azzardo che potrebbe portarlo dritto verso la rielezione, o nel baratro
NY, l’orologio della morte dedicato a Trump
NY, l’orologio della morte dedicato a Trump
Si tratta di un’installazione artistica creata dal regista Eugene Jarecki: mostra in tempo reale quante vite umane si sarebbero potute salvare con una risposta più tempestiva
Saturday Night Virus
Saturday Night Virus
L’ultima follia americana sono i “Covid-party” delle feste in cui persone sane si mescolano ad altre infette, nella speranza di essere contagiate e sviluppare volontariamente l’immunità di gregge
NY: vacanze gratis per 4.000 dipendenti di un ospedale
NY: vacanze gratis per 4.000 dipendenti di un ospedale
Migliaia di medici, infermieri e assistenti dell’ospedale epicentro della lotta dell’America contro il coronavirus premiati per il duro lavoro