Uccisa e smembrata da una coppia diabolica

| Sidney Loofe, 24 anni, è stata attirata attraverso Tinder ad un appuntamento fatale: una coppia di squilibrati l’ha violentata, uccisa e fatta e pezzi

+ Miei preferiti
L’ultima volta, Sidney Loofe, era stata vista il 15 novembre del 2017: era uscita postando l’ultimo selfie, “pronta per il mio appuntamento”. Alle amiche aveva confidato che doveva incontrare un uomo affascinante conosciuto su “Tinder”. Da quel momento, della 24enne di Omaha, in Nebraska, si era persa ogni traccia. Il giorno successivo alla scomparsa, la madre ha sporto denuncia e per un mese lunghissimo la famiglia, gli amici, la polizia e centinaia di volontari hanno fatto di tutto per ritrovarla, setacciando i dintorni della cittadina, spargendo foto e segnalazioni ovunque. Erano stati gli agenti a ritrovarla, nel peggiore dei modi: il suo corpo diviso in 14 pezzi rinchiusi in alcuni sacchetti di plastica per l’immondizia abbandonati in un campo. Per quanto di scarso conforto per i familiari, attraverso le indicazioni fornite la polizia era riuscita a individuare e arrestare due persone: Aubrey Trail, 52 anni, e Bailey Boswell, di 25, entrambi accusati di omicidio di primo grado.

Per la coppia è iniziato in questi giorni il processo, costellato da momenti particolarmente forti, come la deposizione del medico legale, che ha illustrato le drammatiche modalità della fine di Sidney: la ragazza ha tentato di difendersi dai suoi assalitori, ma è stata sopraffatta. Sul suo corpo diversi lividi e un lobo dell’orecchio strappato, presumibilmente con un morso.

La coppia omicida ha tentato una difesa attraverso il proprio avvocato, affermando che si trattava di un rapporto sessuale consensuale finito nel peggiore dei modi durante un gioco erotico: Sidney, secondo il loro racconto, avrebbe addirittura accettato una somma di denaro.

Ma per i giudici la verità sta altrove: la coppia diabolica avrebbe attirato Sidney attraverso Tinder. La giovane sarebbe stata violentata e uccisa per soffocamento con un cavo, per poi essere smembrata.

L’approccio utilizzato dalla coppia è stato confermato dalla testimonianza in aula di diverse vittime a cui era andata meglio che alla giovane. Aubrey Trail aveva in mente di creare una propria setta raccontando di essere un vampiro capace di leggere nella mente di chiunque: praticava sesso di gruppo e minacciava le sue adepti di uccidere le famiglie se avessero parlato. Rischiano la condanna a morte.

Galleria fotografica
Uccisa e smembrata da una coppia diabolica - immagine 1
Uccisa e smembrata da una coppia diabolica - immagine 2
Uccisa e smembrata da una coppia diabolica - immagine 3
Uccisa e smembrata da una coppia diabolica - immagine 4
Stati Uniti
Trump, spostato all’8 febbraio il secondo processo per impeachment
Trump, spostato all’8 febbraio il secondo processo per impeachment
Lo hanno stabilito Dem e GOP dopo aver raggiunto un accordo. Intanto dalla Florida, l’ex presidente prende tempo sul suo futuro: “Faremo qualcosa, ma non subito”
L’FBI ritrova 33 bambini considerati scomparsi
L’FBI ritrova 33 bambini considerati scomparsi
I federali indagavano da tempo su una rete del sud della California dedita al traffico e la tratta di esseri umani a scopo sessuale. Diversi bambini hanno tentato di tornare indietro: “Molti non si rendono conto di essere vittime”
Che ne sarà di Donald?
Che ne sarà di Donald?
L’oscuro futuro dell’ex presidente, che potrebbe resistere all'impeachment e alle tante inchieste per risorgere mostrandosi nuovamente come outsider della politica. Ma anche svanire, sommerso da problemi legali e finanziari
Anthony Fauci: punto e a capo
Anthony Fauci: punto e a capo
Il celebre virologo, chiamato a collaborare con l’amministrazione Biden, evita le polemiche ma ammette la piacevole sensazione di un approccio ben diverso dalle forti divergenze con Trump
Il primo giorno di Joe
Il primo giorno di Joe
Si è chiuso per due ore nello Studio Ovale per firmare 17 ordini esecutivi che cancellano alcune delle decisioni più odiose di Trump. Il capo della comunicazione detta l’agenda, con la promessa di affrontare un argomento al giorno
Il last minute di Trump
Il last minute di Trump
73 grazie e 70 commutazioni di pena: Donald Trump ricalca la tradizione, peccato che buona parte dei suoi atti di clemenza riguardino ex collaboratori e gente vicina ai suoi business. Fra loro il controverso Steve Bannon
La difficile eredità di Trump
La difficile eredità di Trump
Ci vorranno anni per eliminare i danni e le divisioni che in quattro anni hanno letteralmente diviso in due l’America. La presidenza di Biden sarà una delle più difficili della storia: lo attende una mole enorme di lavoro
Vendesi grazia (o perdono)
Vendesi grazia (o perdono)
Nell'ultimo giorno da presidente, Trump potrebbe concedere oltre 100 fra grazie, perdoni e commutazioni della pena verso gente che – secondo il New York Times – sta sborsando montagne di soldi ai suoi collaboratori più stretti
La fittissima agenda di Biden
La fittissima agenda di Biden
Fin dal primo giorno di insediamento, il presidente eletto ha intenzione di firmare decine di ordini esecutivi: “Lui e Kamala Harris hanno il difficile compito di rimediare in breve tempo ai danni fatti da Trump in quattro anni”
Una parte dell’America si sta radicalizzando
Una parte dell’America si sta radicalizzando
Gli esperti di terrorismo temono che l’attacco al Campidoglio sia solo l’inizio di un periodo preoccupante. Oltre ai rischi per l’Inuaguration Day, maggiori sono quelli per le azioni future dei gruppi che continuano a ribollire di rabbia