Ucciso un ragazzo, Memphis in rivolta

| Brandon Webber, un giovane di colore di 20 anni, crivellato di colpi dalla polizia. La folla è scesa in piazza per protestare, ma la situazione è degenerata in scontri con le forze dell’ordine

+ Miei preferiti
Secondo i media locali, gli ufficiali della “US Marshals-Gulf Coast Regional Fugitive Task Force” erano da giorni sulle tracce di un sospetto, “ricercato per diversi reati”. Durante un appostamento a Frayser, un sobborgo popolare di Memphis, Tennessee, hanno individuato l’uomo mentre entrava in un veicolo parcheggiato all’esterno dell’appartamento dove vive la sua famiglia.

La squadra riceve l’ordine di intervenire: un’auto della polizia viene speronata dal veicolo del fuggitivo, che quando si vede bloccato sceglie di uscire dall’auto impugnando un’arma per tentare di darsi alla fuga a piedi. È a quel punto che la polizia apre il fuoco: Brandon Webber, 21 anni, si accascia sul marciapiede, crivellato con almeno venti colpi d’arma da fuoco.

“Nessun ufficiale è rimasto ferito”, ha commentato un portavoce della polizia, mentre in città iniziava una violenta protesta che andata avanti per tutta la notte, culminando in violenti scontri con la polizia e i rappresentanti dei media, aggrediti con sassaiole e lanci di sedie e rami d’albero in diverse zone della città. Il bilancio, al momento, parla di almeno 24 agenti feriti e tre persone arrestate: la polizia è intervenuta con gli idranti e lacrimogeni per disperdere i manifestanti.

Temendo incidenti, la polizia ha scelto di non rivelare alcun dettaglio sull’incidente fino alle 3:30 del mattino, più di otto ore dopo la sparatoria, ma nel frattempo il nome di Brandon Webber circolava già, diffuso dai familiari. La scena del grave fatto di cronaca ha richiamato decine di persone che hanno iniziato a lanciare sassi mandando in frantumi i finestrini degli oltre 30 veicoli della polizia intervenuti. Il sindaco di Memphis, Jim Strickland, ha espresso la propria solidarietà agli agenti feriti: “Sono orgoglioso di loro e favorevolmente impressionato dalla professionalità, il sangue freddo e la calma con cui hanno affrontato una situazione che si faceva parecchio calda: hanno sopportato il lancio di pietre e decine di persone che gli sputavano addosso, mentre un elicottero sorvegliava la strada dall’alto intimando alla folla di disperdersi”.

Antonio Parkinson, deputato democratico di Memphis, ha invitato alla calma: “I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno a tutti coloro che sono rimasti coinvolti negli incidenti di Frayser. La nostra comunità è composta da brave persone che lavorano sodo e vivono in pace: chiediamo calma e moderazione da parte di tutti, in cambio promettiamo che sarà data completa trasparenza alle indagini su quanto avvenuto stanotte”.

Galleria fotografica
Ucciso un ragazzo, Memphis in rivolta - immagine 1
Ucciso un ragazzo, Memphis in rivolta - immagine 2
Ucciso un ragazzo, Memphis in rivolta - immagine 3
Ucciso un ragazzo, Memphis in rivolta - immagine 4
Ucciso un ragazzo, Memphis in rivolta - immagine 5
Stati Uniti
Siri lo salva da un lago ghiacciato
Siri lo salva da un lago ghiacciato
Un giovane finito nelle acque del lago Winnebago ha chiesto all’assistente vocale di avvisare i soccorsi. È stato salvato dai vigili del fuoco, cavandosela con un grande spavento
I whistleblower che inchiodano la Boeing
I whistleblower che inchiodano la Boeing
L’azienda era stata avvisata più volte della pericolosità dei 737 MAX per difetti di fabbricazione, problemi nell’assemblaggio e malfunzionamenti del nuovo stabilizzatore. Ma sono stati ignorati
Afghanistan Papers,
tutte le bugie della guerra
Afghanistan Papers,<br>tutte le bugie della guerra
In un’inchiesta costata anni di lavoro e battaglie legali, il Washington Post svela le approssimazioni che da 18 anni gettano ombre e confusione sulla guerra in Afghanistan
Il giorno dell’impeachment
Il giorno dell’impeachment
Formulati ufficialmente gli atti d’accusa contro il presidente Trump, ritenuto colpevole di abuso di potere e ostruzione alle indagini della Camera. La Casa Bianca respinge ogni cosa
Addio a Pete Frates, l’inventore dell’Ice Bucket Challenge
Addio a Pete Frates, l’inventore dell’Ice Bucket Challenge
Malato di SLA, aveva ideato la sfida del secchio d’acqua ghiacciata per raccogliere fondi destinati alla ricerca. Si è spento in queste ore, dopo otto anni in cui ha lottato con tutte le forze per dare coraggio a se stesso e agli altri
Una donna, quattro uomini e una neonata
Una donna, quattro uomini e una neonata
La surreale storia di Tory Ojeda, 20enne di Jacksonville, in Florida, che vive da anni con i suoi quattro giovani amanti e ora hanno deciso di fare da padri tutti insieme alla piccola che nascerà a breve
Uber, il rapporto shock
Uber, il rapporto shock
Oltre 6.000 aggressioni a scopi sessuali nel biennio 2017-2018, con 235 stupri 107 morti. Numeri su cui l’azienda tenta di porre rimedio
USA, 7 morti in due sparatorie in Florida
USA, 7 morti in due sparatorie in Florida
Quattro persone uccise è il bilancio di una rapina sventata dalla polizia a Coral Glabes, mentre poche ore un uomo ha aperto il fuoco nella base della marina di Pensacola, uccidendo tre persone e ferendone altre 11
Paura a Pearl Harbour: un militare apre il fuoco
Paura a Pearl Harbour: un militare apre il fuoco
Per motivi ancora del tutto sconosciuti, un marinaio avrebbe ucciso due persone ferendone un’altra, prima di spararsi alla testa. La base navale statunitense in lockdown
Nancy Pelosi: “procediamo con l’impeachment”
Nancy Pelosi: “procediamo con l’impeachment”
La speaker della Camera chiede in diretta televisiva alle commissioni di procedere con la stesura degli articoli che saranno votati, prima dalla Camera e poi dal Senato. La rabbia incontenibile di Trump