Una donna, quattro uomini e una neonata

| La surreale storia di Tory Ojeda, 20enne di Jacksonville, in Florida, che vive da anni con i suoi quattro giovani amanti e ora hanno deciso di fare da padri tutti insieme alla piccola che nascerà a breve

+ Miei preferiti
Secondo i media americani, la storia di Tory Ojeda, una 20enne di Jacksonville, in Florida, è così assurda da avere perfino un senso. Nel maggio di quest’anno, Tory è rimasta incinta, e per capire chi fosse il padre ha dovuto spulciare il suo diario e capire esattamente con chi era andata a letto nella data del concepimento. Il fortunato si chiama Christopher, ufficialmente il suo fidanzato in carica, che ha deciso di sposare a breve, in attesa di dare il benvenuto alla bimba, la cui nascita è prevista per il prossimo febbraio. Ma fino a qui, per quanto un po’ trafficata, la faccenda potrebbe anche starci.

Però questo è solo l’inizio, perché gli altri tre giovani con cui normalmente Tory si accompagna, Marc, Travis ed Ethan, hanno deciso di voler fare da padri alla bimba, visto che ormai da tempo vivono tutti insieme. Il primo è un ragazzo di 18 anni conosciuto al liceo, con cui Tory ha avuto un breve flirt, ma nel frattempo aveva già aumentato il traffico frequentando anche Travis, 23 anni. Ethan, di 22, è invece un vecchio amico con cui continuava ad amoreggiare anche dopo il fidanzamento con Christopher, anche lui 22 anni, l’ultimo arrivato e quello a cui probabilmente tocca il ruolo di cornuto più felice del millennio.

La curiosità è che, al contrario della disinvolta Tory, i quattro non hanno altre donne al loro fianco: vivono tutti insieme in stanze separate, organizzati in turni per pulire, fare la spesa, cucinare e infilarsi nell’ampio letto matrimoniale di Tory. Il gruppo ha affrontato e risolto brillantemente periodi di gelosia: per Marc e Travis è stato difficile accettare l’arrivo di Ethan e Christopher. Poi si sono chiariti e ora vivono d’amore e d’accordo.

“Chris è il padre biologico, l’abbiamo accertato risalendo in base alla data approssimativa di concepimento, durante una vacanza in cui eravamo solo noi due”, racconta Tory ai microfoni di diverse emittenti che sono piombate a Jacksonville per raccontare la storia di una famiglia slabbrata, più che allargata. “C’è molta complicità fra noi padri: scherziamo sempre sull’idea di rimanere bloccati in un ciclo infinito di 'Vai a chiedere a tuo padre'”.

Tory, a dire il vero, ha anche ammesso di iniziare ad essere un po’ stanca del traffico, e avrebbe piacere che i padri trovassero alle donne con cui sollazzarsi. Ma loro non ci pensano nemmeno: saranno padri, e soprattutto fedeli alla loro compagna in sharing.

Galleria fotografica
Una donna, quattro uomini e una neonata - immagine 1
Una donna, quattro uomini e una neonata - immagine 2
Una donna, quattro uomini e una neonata - immagine 3
Stati Uniti
Trump e Fauci, separati in casa
Trump e Fauci, separati in casa
Il presidente e il virologo ai ferri corti: oltre a non parlarsi più da tempo, si scambiano frecciatine velenose. In compenso il virus continua a cavalcare indisturbato in tutti gli Stati Uniti
Trump concede la grazia a Roger Stone
Trump concede la grazia a Roger Stone
Consigliere politico di lungo corso dallo stile spietato, è stato graziato da presidente per l’inchiesta sul “Russiagate”. Il 14 luglio sarebbe dovuto entrare in cella per scontare 3 anni e 4 mesi di reclusione
«Ho visto i sex-tape di Ghislaine Maxwell»
«Ho visto i sex-tape di Ghislaine Maxwell»
Un ladro da cui la coppia comprava gioielli da donare alle giovani vittime, svela di aver visto materiale video scottante che incastrerebbe celebrità e politici d’alto livello mentre facevano orge con minori
Trump e il fisco, una vecchia battaglia
Trump e il fisco, una vecchia battaglia
La Corte Suprema ha obbligato il presidente a presentare le sue dichiarazioni dei redditi, ma ha anche sancito che resteranno segrete fin dolo le elezioni. È il primo candidato della storia a cui riesce l’impresa
Texas, giustiziato Billy Joe Wardlow
Texas, giustiziato Billy Joe Wardlow
Nel 1993, a 18 anni, aveva ucciso un uomo mentre tentava di rubargli un camion per fuggire con la fidanzata. L’esecuzione era stata rinviata per la pandemia
Scomparsa una star di «Glee»
Scomparsa una star di «Glee»
Per la conferma ufficiale della morte manca ancora il corpo, ma secondo la polizia non ci sono speranze: Naya Rivera - la cheerleader Santana Lopez della serie televisiva – è scomparsa nelle acque di un lago artificiale in California
Trump fra scuole, libri e polemiche
Trump fra scuole, libri e polemiche
La candidatura di Kanye West, l’ordine di riaprire le scuole, i libri che lo mettono in cattiva luce, la pandemia che avanza inesorabile: la settimana “impossibile” del presidente
Sfuggito all’11 settembre, muore di Covid-19
Sfuggito all’11 settembre, muore di Covid-19
Stephen Cooper, ripreso in una delle più celebri foto della tragedia di New York, è stato sopraffatto dal coronavirus in Florida, dove aveva scelto di vivere
Trump, la marcia verso il baratro
Trump, la marcia verso il baratro
Affossato da tutti i sondaggi, insultato, contestato e deriso ovunque, Trump si prepara ad una sconfitta di proporzioni abissali. E i Repubblicani sarebbero pronti a chiedergli un passo indietro (del tutto improbabile)
La figlia di un candidato: «Non votate per mio padre»
La figlia di un candidato: «Non votate per mio padre»
Stephanie Reagan, figlia di Robert, repubblicano in corsa per il distretto del Michigan, ha lanciato un appello perché il genitore non sia eletto: “Leggete i suoi programmi e spargete la voce, vi prego”